Come guardare i migliori film, i costi degli abbonamenti e le offerte

Tutto il cinema che vuoi e i migliori film a casa tua con i pacchetti Pay Tv


E’ incredibile quanta strada abbia fatto la nostra televisione negli anni: dal canale unico, a soltanto quelli Rai, alle tv private, alla Pay Tv fino all’IP TV. Le Pay TV iniziano negli anni 90 con Tele+ (cinema e sport), per opposizione e concorrenza alla quale diverse Società di calcio del centro Italia creeranno Stream Tv, prima della fusione di entrambe che dà vita sul satellitareSky Italia nell'estate del 2003 (cinema, sport, serie TV, documentari e tanto altro ancora).

Poi nel 2005 una nuova rivoluzione: con il digitale terrestre nascono Mediaset Premium (con le big del calcio ed il cinema) e La7 Cartapiù (con le medie e piccole del calcio italiano) a farsi concorrenza. Quest’ultima poi prenderà il nome di Dahlia TV nel 2009, fino alla chiusura dei battenti datata 2011. Il digitale terrestre in Pay TV diventerà quindi esclusiva di Mediaset Premium appunto, con tanto cinema in prima visione, fino all'acquisizione della Champions League per 3 anni effettuata con un’offerta fuori mercato. I litigi precedenti e successivi tra la TV di Berlusconi e Murdoch di Sky provocheranno addirittura il ritiro della tv satellitare dall’asta per le frequenze sul digitale.

A questi due modelli si è aggiunta negli ultimi anni una terza via, ovvero quella legata all’IP TV: uno dei primi esperimenti in tal senso fu proposto da Telecom Italia con CuboVision, ora TimVision, con Sky Online ed Infinity (sempre Mediaset) come piattaforme concorrenti. Un mercato in continua  espansione, che ha anche indotto il colosso statunitense Netflix ad entrare in Italia. Tanto cinema e serie TV fruibili online da qualsiasi dispositivo.

Cinema e non solo: i numeri della Pay TV

La crisi economica ha provocato però negli ultimi lo stop all'aumento degli abbonati alle Pay TV, anzi ad una logica contrattura. I dati dell’anno scorso ci confermano comunque Sky leader incontrastata con 4,7 milioni di abbonamenti, con Mediaset lontanissima sotto quota 2 milioni, nonostante la Champions in esclusiva, che si è quindi rivelata un pericoloso boomerang per le casse del Biscione, anche perché le squadre italiane di solito fanno poco strada nell’ex Coppa Campioni e questo non incentiva di certo le persone ad abbonarsi, mentre lato cinema il servizio che offre Sky si conferma sensibilmente migliore. Insomma l’obiettivo dei 10 milioni di abbonamenti totali alle varie Pay TV che ci si era prefissati sul mercato è ora quanto mai lontano, nonostante ad esempio Netflix punti nei prossimi 2 anni ad acquisire tantissimi nuovi clienti in Italia.

Sky, Mediaset Premium e Netflix: offerte a confronto per il cinema

Chi segue il calcio o lo sport in generale, sicuramente nel confrontare i pro ed i contro delle varie offerte delle compagnie sul cinema, deve ovviamente tener conto anche delle diverse opzioni del segmento sportivo, di cui vi abbiamo parlato approfonditamente nelle pagine dedicate. Alcuni esempi? La Champions League è un’esclusiva assoluta di Mediaset Premium, l’Europa League e la Serie B sono esclusive assolute di Sky. La Serie A di Juventus, Milan, Inter, Roma, Napoli, Fiorentina, Lazio e Genoa è uguale su Sky e Mediaset, per tutte le altre squadre è in esclusiva solo sui canali della TV satellitare. Se invece non ti interessa lo sport e ti accontenti di cataloghi cinematografici numericamente inferiori e non aggiornatissimi, è consigliabile risparmiare con le offerte di targate TIMvision, Netflix ed Infinity.

Pay TV Cinema: Pro e contro

Sky

Da sempre la TV satellitare garantisce un’elevata qualità a fronte di una spesa comunque più alta rispetto ai concorrenti. Le offerte Sky restano quindi consigliatissime a chi non si fa scrupoli sul prezzo e non vuole perdersi nessuna anteprima sportiva o cinematografica (il catalogo di film e prime visioni è il migliore di tutti).

Mediaset Premium

La parte a pagamento (Premium) della Società televisiva di Berlusconi (Mediaset) risponde con un costo sempre inferiore (anche se non più come una volta) rispetto al listino prezzi proposto dalla piattaforma di Murdoch, anche se l’offerta in fatto di contenuti cinematografici rimane comunque meno ampia rispetto a Sky. Quindi Mediaset Premium per forza di cose viene consigliato  in particolar modo agli amanti del calcio ma anche a famiglie che, con una spesa contenuta,  possono usufruire di un pacchetto comunque buono per tutti i gusti.

Netflix, TIMvision, Infinity Tv

Netflix, TIMvision ed Infinity TV mirano ad attirare pubblico con prezzi inferiori rispetto alle due piattaforme televisive, anche se in Italia il palinsesto risulta momentaneamente più scarno rispetto a quelle che erano le aspettative nutrite dal pubblico. Sono quindi consigliati agli appassionati di film o Serie TV classiche o a chi usa Internet in modo costante.

Pay Tv: come vi aiutiamo noi di Compara Semplice

Noi di Compara Semplice confrontiamo tutte le tariffe delle Pay TV su IP TV, Digitale Terrestre e Satellite, quali ad esempio Sky, Mediaset Premium, Netflix, TimVision, Infinity. Tutti i prezzi e le promozioni sono aggiornate quotidianamente ed analizzate in maniera oggettiva ed imparziale (siamo un comparatore e non una società di pubblicità).

Offerte Pay TV, TV Online e in Streaming

Pay Tv: come vi aiutiamo noi di Compara Semplice

Noi di Compara Semplice confrontiamo tutte le tariffe delle Pay TV su IP TV, Digitale Terrestre e Satellite, quali ad esempio Sky, Mediaset Premium, Netflix, TimVision, Infinity. Tutti i prezzi e le promozioni sono aggiornate quotidianamente ed analizzate in maniera oggettiva ed imparziale (siamo un comparatore e non una società di pubblicità).

Tutti i servizi che proponiamo, via Internet e telefono, sono sempre completamente gratuiti e permettono di analizzare tutte le opzioni dei vari abbonamenti (opzioni comprese nei pacchetti e quelle attivabili a parte, costi, modalità di pagamento, le promozioni in corso aggiornate), appunto in materia di Sport, Cinema e Programmi di intrattenimento, TV per Ragazzi, Musica, Documentari e Serie TV. Senza dimenticare i servizi come l'HD, la nuovissima 4k, la possibilità di registrare i programmi e la presenza o meno di un buon servizio clienti.

Al fine di consigliarti l’abbinamento di pacchetti TV più adatto alle tue esigenze e allo stesso tempo più conveniente, Compara Semplice effettua in automatico tutte le combinazioni che permettono di guardare ciò che hai selezionato e le ordina rispettando le tue preferenze, di prezzo e qualità. Con un semplice click Compara Semplice  mostrerà tutti i dettagli della o delle offerta più adatte alle tue esigenze di consumatore. Nella pagina dettagli si troverà sia il riepilogo dell'offerta, sia la possibilità di attivare la promozione desiderata.

Confronta Offerte TV

Vuoi risparmiare sul tuo abbonamento Pay TV? Compara tutte le offerte per i pacchetti Pay TV e scegli quello che soddisfa le tue esigenze!

Misura la tua velocità di connessione

Vuoi attivare un abbonamento Pay TV in Streaming? Verifica se la tua velocità di connessione è adeguata!

Copertura ADSL

Il servizio di verifica coperura è importante per capire se l'offerta ADSL prescelta è disponibile nella tua zona. Scegli la tariffa internet ADSL, inserisci i tuoi dati e verifica la copertura della linea Internet nella tua zona!

Fornitori offerte TV

Ultime notizie dalla rete