Ristrutturare casa ed essere tutelati con l’assicurazione

Ristrutturare casa ed essere tutelati con l’assicurazione
Il post ti è stato utile?
di | 26-08-2019 | Assicurazione Casa

Gli incentivi fiscali degli ultimi mesi hanno dato un impulso al mercato delle ristrutturazioni e sono molte le famiglie che hanno deciso di investire rinnovando o riqualificando a livello energetico il proprio immobile. La casa infatti è uno dei beni rifugio per eccellenza, considerata dagli italiani come un capitale da conservare attraverso interventi migliorativi che possano aumentarne il valore nel tempo.

Cosa tenere a mente prima di ristrutturare casa

Prima di iniziare un progetto di ristrutturazione è importante tenere in considerazione alcuni aspetti che potrebbero rivelarsi fondamentali in corso d’opera, uno fra tutti la cosiddetta responsabilità del committente.

Quando si commissiona un progetto a un professionista o a una ditta specializzata, la responsabilità di quanto potrebbe accadere non ricade solo su tecnici e addetti ai lavori ma viene di fatto condivisa, soprattutto per quanto riguarda alcuni obblighi quali la sicurezza e la vigilanza nei confronti di circostanze rischiose. Nemmeno quando il progetto viene appaltato completamente si può risultare estranei alla responsabilità, e proprio per questo motivo è importante tutelarsi con soluzioni mirate alle esigenze specifiche che potrebbero sorgere.

Un altro aspetto da considerare è l’impegno economico da sostenere. Se pensi di avere bisogno di liquidità per coprire i costi puoi considerare di accendere un prestito o un piccolo mutuo.

Assicurare la propria casa: perché conviene

Le polizze assicurazione casa, oltre a proteggere l’immobile e il suo contenuto da situazioni spiacevoli, come ad esempio il furto o l’incendio, tutelano anche in caso di danni a terzi o a cose durante i lavori di ristrutturazione alla casa. È inoltre possibile prevedere specifiche coperture per il periodo in cui si svolgeranno i lavori edili. In questi casi le compagnie assicurative chiedono di menzionare il tipo di ristrutturazione e la durata del progetto, con la possibilità di estendere la copertura nel caso in cui i lavori subiscano dei ritardi.

Si tratta di soluzioni molto interessanti che mettono al sicuro la famiglia e il patrimonio da richieste di risarcimento e da eventi negativi. Nel caso di sinistro, poi, è sempre bene ricordare che, come definito dall’art. 1913 del Codice Civile, l’assicurato ha l’obbligo di informare la compagnia assicurativa entro tre giorni da quando il sinistro si è verificato o l’assicurato ne ha avuto conoscenza.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.