Assicurazione moto d’epoca: quanto costa e in cosa consiste

Assicurazione moto d’epoca: quanto costa e in cosa consiste
Il post ti è stato utile?
di | 06-10-2016 | Assicurazioni, Come risparmiare, Consigli per gli acquisti, RC Auto

Se c’è una tendenza che sembra non esaurirsi mai è quella del vintage: mobili, vestiti, accessori e mezzi di locomozione vintage sono diventati oggetti sempre più ricercati dai collezionisti che organizzano vere e proprie fiere del settore. Se anche voi siete appassionati di oggetti vintage e state per acquistare una moto d’epoca qui vi sveliamo tutti i segreti dell’assicurazione moto d’epoca.

Leggete questo post e scoprirete insieme a noi tutti i particolari!

Assicurazione moto d’epoca: tutti i dettagli

Poiché molti possessori di moto d’epoca utilizzano i loro veicoli solo durante i raduni organizzati è necessario e obbligatorio dotarsi di prodotti assicurativi specifici per queste occasioni.

Per queste ragioni di eccezionalità d’utilizzo i costi e le caratteristiche di queste polizze assicurative sono diverse da quelli delle normali Rca.  Ciò che è comune, tra questi prodotti assicurativi, è lo scopo, che rimane quello di mettere al riparo chi sottoscrive una polizza assicurativa dai danni che si possono causare a terzi o a cose appartenenti a terzi.

Assicurazione moto d’epoca: le caratteristiche specifiche

Come abbiamo visto l’assicurazione moto d’epoca è un prodotto specifico pensato per chi utilizza il proprio veicolo d’epoca in determinate occasioni, durante i raduni, in quanto il loro mezzo non sarebbe idoneo per circolare in condizioni di  normale viabilità.

Anche se si utilizza il proprio veicolo d’epoca di rado e durante manifestazioni che garantiscono ampi margini di sicurezza è necessario e obbligatorio assicurare il proprio mezzo attraverso un’ assicurazione moto d’epoca. Vediamo nel dettaglio le particolarità di questo prodotto assicurativo

L’assicurazione moto d’epoca è una polizza assicurativa dedicata a quei veicoli che non sono autorizzati a circolare normalmente sulle nostre strade. Si tratta di veicoli che sono radiati dal Pubblico Registro Automobilistico e sono iscritti al Registro del Centro Storico del Dipartimento per i Trasporti Terrestri.

L’assicurazione moto d’epoca è una polizza assicurativa che si configura come una assicurazione di responsabilità civile. Si tratta di una polizza che è personalizzabile in base alle diverse esigenze, a cui, volendo, si può aggiungere una polizza kasko contro eventuali danni al proprio veicolo e al conducente.

Assicurazione moto d’epoca: caratteristiche

Sono diversi i requisiti che la legge richiede per poter sottoscrivere una assicurazione auto d’epoca. Vediamoli qui di seguito

  • certificato di iscrizione al FMI
  • certificato di identità storica
  • essere maggiori di 23 anni
  • indicazione dei nominativi dei conducenti

Assicurazione moto d’epoca: costi

I costi di una assicurazione moto d’epoca sono inferiori a quelli di una normale RC moto in quanto questa tipologia di polizze applica una classe di merito fissa. Non si utilizza quindi, in questo caso, il sistema bonus/malus.
Possono essere previsti, però, una serie di altri costi come il bollo moto d’epoca.

Se volete scoprire quale sia la tariffa più conveniente per assicurare i vostri veicoli utilizzate i nostri comparatori di tariffe Rc auto. Cliccando sul pulsante qui sotto attiverete il servizio che vi garantisce anche assistenza telefonica!

 

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995