Assicurazione per Viaggio all’Estero: tutte le informazioni

Assicurazione per Viaggio all’Estero: tutte le informazioni
Il post ti è stato utile?
di | 09-12-2016 | Assicurazioni

Torniamo ad affrontare l’argomento assicurazione viaggio, oggi in particolare quello di assicurazione viaggio Estero, e lo facciamo con un’ampia spiegazione del tema. Premessa d’obbligo:  oggi assicurarsi per chi viaggia spesso, oppure anche di rado, soprattutto nel caso di viaggi lunghi o in posti “poco Occidentali”, è diventato quasi un obbligo e non più un lusso, se ci si vuole cautelare da ogni eventuale problema. Gli imprevisti potenziali infatti sono di ogni specie e purtroppo accadono più frequentemente di quanto ci si immagini. Chi ancora oggi sottovaluta l’importanza di stipulare un’assicurazione viaggio prima di partire, con la scusa di voler risparmiare di fronte a spese poco intelligentemente considerate inutili, si trova infatti sempre più di frequente di fronte a costi non previsti da onorare durante il soggiorno lontano da casa.

Cos’è l’Assicurazione Viaggio Estero

L’assicurazione viaggio Estero è fondamentale per chi vuole pensare solo al viaggio ed al soggiorno in terra straniera, così da rimanere tranquilli ed evitare rischi e preoccupazioni di ogni tipo.

Come già spiegato nell’articolo sulle polizze viaggio, tale assicurazione non è altro che un semplice contratto in grado di tutelarti da eventuali danni subiti (un bagaglio rubato, un problema di salute occorso in territorio straniero e senza sanità pubblica) o arrecati a terzi, relativi al trascorrimento di uno o più soggiorni effettuati. Il risarcimento può includere la prestazione diretta di cure o provvedimenti necessari a risolvere le problematiche occorse o, ancora, il pagamento di una somma corrispondente al danno subito oppure arrecato a terzi, fino al limite definito dai massimali indicati nel contratto stesso.

 Assicurazione Viaggio all’Estero: tutte le coperture

Come già spiegato precedentemente in altri articoli, le polizze di assicurazione sui viaggi possono riguardare viaggi singoli, più viaggi in un anno oppure ancora singoli viaggi particolarmente lunghi.

L’assicurazione viaggio Estero ti garantisce prima di tutto un‘assistenza sanitaria senza limiti in tutto il Mondo, partendo dalla segnalazione di un medico di riferimento nel Paese straniero dove ti trovi o dall’invio veloce ed efficace di medicinali dall’Italia, proseguendo con la copertura di tutte le spese di degenza o di eventuali operazioni in ospedale (la sanità pubblica c’è in pochi Paesi del Mondo), fino all’eventuale organizzazione del viaggio di rientro in Italia con accompagnamento sanitario incluso, o al proseguimento della soggiorno all’Estero una volta superato il problema di salute.

Ma non è solo ovviamente assistenza sanitaria, ma anche aiuto per i familiari, la tutela del bagaglio (protezione per lo smarrimento, il furto o il danneggiamento delle valigie), servizi come un interprete a disposizione per le emergenze, fino al rientro anticipato in caso di problemi di un familiare in Italia oppure tuo o di qualcuno presente nel tuo  viaggio. I costi di ogni emergenza possono essere coperti integralmente (a seconda ovviamente di opzioni e franchigie attivate in sede di stipula) dalle polizze di assicurazione e l’assicurato è coadiuvato dalle centrali operative che le compagnie assicurazione mettono a loro disposizione, spesso h24.

Un semplice viaggio per vacanza, oppure per studio o lavoro, non fa differenza: parti tranquillo e pensa solamente a goderti il soggiorno negli Stati Uniti, in Canada, in Africa, in Asia, in Europa, nel Sud America, fino in Australia…. grazie ad un’Assicurazione Viaggio Estero che ti garantisce delle coperture contro ogni genere di problematica. Puoi estendere la polizza anche alla garanzia di annullamento del viaggio, per imprevisti dell’ultimo momento.

L’Assicurazione Viaggio Estero copre, tra le altre cose, le seguenti spese:

Spese Mediche

  • Spese ospedaliere e chirurgiche
  • Spese mediche e farmaceutiche illimitate (assistenza medica 24/24h, 7/7 gg)
  • Spese per cure riabilitative
  • Spese odontoiatriche urgenti

Spese di trasporto, ricerca, salvataggio e recupero

  • Assistenza in Viaggio
  • Consulenza Medica Telefonica
  • Segnalazione di un medico specialista
  • Trasporto/Rientro sanitario
  • Rientro del convalescente
  • Ricongiungimento familiare
  • Rientro familiari e compagni di viaggio
  • Rientro anticipato
  • Prolungamento soggiorno
  • Rientro Salma
  • Rimborso spese telefoniche
  • Spese di ricerca e soccorso

Altre Spese

  • Assicurazione bagaglio
  • Annullamento e Interruzione Viaggio
  • Interprete se non si conosce bene la lingua del luogo
  • Prolungamento del soggiorno nel Paese Estero in caso di bisogno
  • Copertura spese di assistenza legale all’Estero
  • Assistenza animali domestici
  • Servizio informativo 24 ore su 24.

Perché Assicurarsi nei viaggi internazionali?

Come scrivevamo poc’anzi, non è perché da noi esista un sanità pubblica completa, che la stessa cosa deve valere anche lontano da casa nostra. In molti Paesi stranieri quindi anche una semplice banalità si può trasformare in un dramma economico senza una copertura assicurativa adeguata.

Ogni nazione, bisogna ricordarlo, possiede delle regole per la sanità diverse dall’altra. Ovviamente non corriamo rischi particolari negli Stati appartenenti all’Unione Europea ed in Svizzera, dove è sufficiente generalmente la tessera sanitaria italiana, la quale ti permette di ricevere la medesima assistenza che riceveresti in Italia. Pertanto la prestazione sarà quasi sempre in forma gratuita, esclusi eventuali ticket di pagamento previsti in alcuni Stati (come succede anche in Italia d’altronde).

Ma in molti altri Paesi la copertura sanitaria diventa più obbligatoria che consigliata, e non parliamo di nazioni sperdute, ma anche ad esempio del caso degli Stati Uniti (e assolutamente non solo!), Paese in cui le spese mediche sono elevatissime, quindi anche un piccolo incidente può diventare difficilmente curabile senza un’assicurazione sanitaria adeguata.

Ricordati infine che una buona assicurazione viaggio estero ti garantisce anche dalla responsabilità civile durante tutto il tuo soggiorno, dallo smarrimento del bagaglio o dal suo furto, dall’interruzione della vacanza, dal prolungamento della stessa, dal rientro anticipato, ti garantisce il rimpatrio, ti rimborsa in caso di cancellazione della vacanza, ti tutela da infortuni occorsi durante le vacanze sportive come nel caso della settimana bianca, dal furto, smarrimento o rottura di Smartphone e Tablet.

Sono previste anche assicurazioni specifiche per studenti, singoli, famiglie e gruppi.

 

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995