Saranno le auto intelligenti a far scomparire le assicurazioni?

Saranno le auto intelligenti a far scomparire le assicurazioni?
Il post ti è stato utile?
di | 18-04-2016 | Assicurazioni

Saranno le auto intelligenti secondo gli esperti in futuro a ridurre il nostro bisogno di essere assicurati. In pratica, l’aumento stesso della tecnologia nell’ Automotive sta portando all’esaurimento della necessità di avere polizze dedicate specificatamente ad una singola esigenza. Sono dunque avvertiti gli assicuratori, l’aumento della tecnologia in questo settore ha innalzato barriere di sicurezza tali per l’incolumità delle persone che fra qualche anno potremmo più non avere bisogno di assicurare le nostre vetture.

Si parla di un drastico calo per quanto riguarda gli incidenti nei paesi industrializzati, fra non pochi anni assisteremo secondo l’indagine della Swiss Re and Here ad un calo pari al – 28%, ha così spiegato Bernd Fastenrath di Here “La maggior parte degli incidenti accade perché il guidatore è distratto, non concentrato sul veicolo né sulla strada e l’utilizzo di dispositivi ad hoc permetterà sempre più di evitare che questo accada. Riducendo drasticamente, di conseguenza, il rischio di commettere errori fatali, o comunque sufficientemente gravi da far aumentare il premio assicurativo”.

Si possono fare esempi molto pratici sul punto, basti pensare al nostro modo di parcheggiare, programmi automatici come l’ Advanced Driver Assistance Systems  ormai consentono di effettuare le manovre più complesse senza il minimo rischio di urtare altri autoveicoli.

Gli studiosi che hanno condotto la ricerca hanno infatti sottolineato che, questo sarà solo uno dei tantissimi strumenti a disposizione dei parcheggiatori, i quali potranno essere aiutati da numerose altre tecnologiche e spie particolatr che avvertono quando una macchina sta per lasciare libero un posto; così anche gli stessi conducenti avranno grossi aiuti, coadiuvati da sistemi di rilevamento del traffico e da software talmente avanzati che commettere un incidente tra qualche anno potrebbe diventare, e lo speriamo vivamente, “praticamente impossibile”.

Siamo arrivati ad un punto dove a meno che non ci si trovi di fronte ad atteggiamenti dolosi da parte degli automobilisti oppure a situazioni off limits come guida in stato di ebbrezza e simili, secondo gli studiosi tra 5 anni i premi auto potrebbero ridursi sensibilmente, si parla di miliardi di euro, un durissimo colpo per le compagnia assicurative, galvanizzate in questi ultimi anni dal beneficio ottenuto anche dall’espansione via web.

Confronta le migliori assicurazioni con la sezione del sito di ComparaSemplice.it!
Le migliori tariffe a prezzi super convenienti a confronto in pochi secondi.

 

 

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV