Quali sono i costi della fideiussione assicurativa

Quali sono i costi della fideiussione assicurativa
5 (100%) 1 vote
di | 08-07-2019 | Assicurazioni

Il ricorso alla fideiussione assicurativa ha dei costi che remunerano l’assicuratore per il rischio assunto dall’assicurato nei confronti di un terzo (beneficiario della garanzia). A quanto ammontano i costi di una polizza fideiussoria? Proseguendo a leggere questo approfondimento, sarà possibile scoprire tutto ciò che influisce sul prezzo di questo tipo di assicurazione.

Sommario

Cos’è la polizza fideiussoria assicurativa

Nella fideiussione assicurativa, la compagnia di assicurazioni garantisce l’impegno preso dal contraente nei confronti di un soggetto beneficiario, solitamente per una richiesta di credito. Nel caso d’insolvenza dell’assicurato, dunque, sarà l’assicurazione a farsi carico del rimborso del credito.

Fideiussione assicurativa: significato

Per dare una definizione di fideiussione assicurativa, si può dire che:

La polizza fideiussoria è un contratto nel quale un istituto assicurativo o bancario s’impegna ad adempiere economicamente nei confronti di un soggetto terzo beneficiario della polizza ove il debitore (assicurato) sia inadempiente in tutto o in parte nei confronti degli impegni presi con il creditore (beneficiario).

Da quanto detto sopra, si possono individuare i tre soggetti della polizza fideiussoria:

  • Fideiussore: il soggetto che garantisce per conto del contraente.
  • Contraente: il soggetto che, impossibilitato nel presentare (anche solo in parte) garanzie di solvibilità per la richiesta di un prestito o di un finanziamento, stipula la polizza con il fideiussore.
  • Beneficiario: il soggetto che eroga il credito o il finanziamento per il quale ha bisogno di garanzie.

La compagnia assicurativa, prima della concessione della polizza, procederà a una valutazione del rischio e dell’effettiva capacità di solvibilità del contraente. Il contratto assicurativo definisce l’importo garantito, la durata della copertura e, ovviamente, i costi dei premi per la fideiussione assicurativa.

Quanto costa la fideiussione assicurativa

Com’è facile immaginare, non si può individuare un costo assoluto per la polizza fideiussoria assicurativa. La definizione dell’entità del premio dipende da diversi fattori, a partire dall’entità della somma garantita e dal rischio al quale la compagnia si espone. L’assicuratore definisce il premio sulla base di una percentuale riferita alla somma assicurata, che varia a seconda dei seguenti fattori:

  • Massimale garantito
  • Durata della fideiussione
  • Solvibilità del contraente
  • Tipo di fideiussione

Per coprire i costi della fideiussione, l’assicurato dovrà versare un unico premio alla stipula del contratto (o la rateizzazione dello stesso) e avrà ottenuto la copertura necessaria alla richiesta del prestito o del credito d’interesse.

Differenza tra fideiussione assicurativa e bancaria

Il pagamento del premio per la polizza è tutto ciò che è richiesto da parte della compagnia assicurativa al contraente. E, in questo, la polizza fideiussoria si distingue dalla fideiussione bancaria che, oltre il pagamento del premio, richiede il congelamento dei beni e/o dei titoli individuati come ulteriore garanzia della prestazione fideiussoria.

Quando si può richiedere una garanzia fideiussoria

Il caso classico di ricorso a una garanzia fideiussoria assicurativa è la richiesta di un prestito o di un finanziamento. Ma esistono diverse tipologie di polizza fideiussoria:

  • Fideiussione per il rimborso dell’Iva
  • Fideiussione per contratto d’affitto
  • Fideiussione per appalti pubblici

Come si nota, i tipi di fideiussione assicurativa si caratterizzano per lo scopo per il quale è richiesta la garanzia. E da ciò, ovviamente, dipendono anche i costi, poiché variano le somme garantite.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.