Nuovo Codice della Strada: sì può circolare in bicicletta contromano?

Nuovo Codice della Strada: sì può circolare in bicicletta contromano?
Il post ti è stato utile?
di | 20-08-2019 | Assicurazioni

Si può circolare in bici contromano? L’argomento è dibattuto da diverse settimane e la domanda trova la sua radice nella riforma al Codice della Strada. Il nuovo cds al vaglio delle forze di Governo potrebbe aprire a questa novità. In realtà non si tratta di una grande innovazione e la legge non è ancora passata. In ballo ci sono diverse nuove norme per i ciclisti:

  • Circolazione biciclette contromano nei centri abitati
  • Precedenza dei ciclisti ai semafori
  • Circolazione delle biciclette sulle corsie riservate ad autobus e taxi
  • Striscia di arresto agli stop avanzata di tre metri

Senso di marcia biciclette

Ad oggi la circolazione contromano non è prevista neppure per le biciclette. Anche questi mezzi devono allinearsi a quanto disposto dall’articolo 143 Codice della Strada. Il comma 7 dispone che all’interno dei centri abitati “salvo diversa segnalazione, si deve percorrere la corsia più libera a destra”. La norma è valida anche per le bici. Non è infatti entrata in vigore nessuna altra legge successiva che abbia abrogato la regola di 25 anni fa. Esiste tuttavia un parere favorevole del Ministero dei Trasporti, il numero 6234 del 2011. Sebbene non vincolante, questo autorizza la marcia in senso vietato delle bici, a determinate condizioni:

  • Il Comune deve aver dato l’ok
  • La strada sia larga almeno 4,25 metri
  • La strada si trovi in una zona a traffico limitato con limite di 30 km/h
  • Non vi sia presenza di traffico pesante

L’articolo 182 del Codice della Strada, invece, non si esprime sull’argomento. Per quanto riguarda la circolazione dei velocipedi, infatti, viene solo chiarito che “i ciclisti devono procedere su unica fila in tutti i casi in cui le condizioni della circolazione lo richiedano e, comunque, mai affiancati in numero superiore a due”. Si evince che non si può viaggiare in bicicletta contromano.

Circolazione contromano: sanzioni

Come visto le biciclette si allineano al Codice della Strada per quanto concerne la circolazione nei centri abitati. Più precisamente il comma 11 art 143 Cds quantifica tra 162 e 646 euro la sanzione amministrativa gravante su chiunque circoli contromano.

In attesa che il nuovo codice della strada biciclette entri in vigore, ricordiamo di aver cura della nostra due ruote. Come? Proteggendola da tutti i rischi ai quali va incontro girando o restando ferma in strada. Su tutti quella di venire rubata. Per contrastare questa piaga, si possono scegliere polizze assicurative dedicate alla bicicletta.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.