Vita media gatto: quanto vive un gatto in natura e in casa?

Vita media gatto: quanto vive un gatto in natura e in casa?
4.3 (85.71%) 7 votes
di | 30-07-2019 | Assicurazioni

Qual è la vita media di un gatto? È vero che un anno della loro vita equivale a sette anni della nostra, o è solo una leggenda? I gatti di casa o i gatti selvatici hanno la stessa aspettativa di vita? Scopriamolo insieme.

Sommario

Vita media gatto: dipende da dove vive

La prima, grandissima discriminante è il tipo di vita del gatto. Un gatto randagio, abituato a vivere per strada o in campagna, ha un’aspettativa di vita molto bassa, di solito tra i 2 e i 4 anni. Perché? Perché un gatto selvatico non viene sterilizzato, è quindi più facile che si azzuffi con altri gatti per conquistare le gatte. È anche più frequente che venga investito da un’auto o che contragga malattie e infezioni anche molto gravi. Purtroppo, in natura, i gatti non vivono molto a lungo. Il gatto domestico, invece? Anche in questo caso dipende. Un gatto domestico, che dorme in casa, ma che è abituato a gironzolare può incontrare gli stessi pericoli di un gatto selvatico. Se non è vaccinato (anche contro la leucemia felina), può contrarre le malattie dai gatti randagi con cui magari si azzuffa. È quindi fondamentale vaccinare e sterilizzare i gatti domestici che girano fuori casa. In questo l’aspettativa di vita si allunga notevolmente.

Vita media gatto: i dati

Una media non è un dato universale, è appunto una media. Alcuni vivono di più, altri di meno e i fattori e le variabili sono davvero tantissimi. Si considera però che l’aspettativa di vita media per un gatto domestico è di circa 13 anni. Ci sono razze molto longeve e alcuni esemplari che possono tranquillamente superare i 18 anni.

Chi è il gatto che vive di più?

Il felino domestico che vive di più è appunto quello che vive in casa. Al sicuro tra le quattro mura domestiche, con le vaccinazioni, sterilizzato in giovane età e con la giusta alimentazione (che, ricordiamo, dovrebbe cambiare dopo i 10 anni, proprio in virtù degli anni che passano), un gatto può superare i 18 anni. Ci sono stati casi limite di gatti vissuti perfino oltre i 20 anni!

Devo davvero vaccinare e sterilizzare il mio gatto?

Anche se vive in casa, il tuo gatto va comunque vaccinato e sterilizzato. Le vaccinazioni aiutano perché, anche se l’ambiente è protetto non è sterile. Con gli anni, le vaccinazioni, secondo le linee guide dei veterinari, possono diradarsi senza perdere efficacia. Il nostro consiglio è comunque quello di rivolgersi al proprio medico veterinario. La sterilizzazione è fondamentale per i maschi (che possono soffrire molto, durante la stagione degli amori e che, pur di uscire da casa in cerca di una femmina, possono farsi male o perfino morire!) e per le femmine (che possono sviluppare tumori).

Con gli anni che passano, e soprattutto grazie a un’aspettativa di vita sempre più alta, è possibile che il nostro micio del cuore abbia piccoli (o grandi) problemi di salute. Proprio come gli umani anziani, diabete, problemi renali o osteoporosi possono presentarsi proprio perché il nostro gatto è riuscito ad arrivare alla veneranda età. È fondamentale quindi avere un’assicurazione sanitaria per gatti che, non solo protegge dai danni a terzi causati dal nostro animale, ma che copre tutte le spese veterinarie impreviste. Con pochi euro all’anno, il nostro micio è al sicuro!

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.