Additivo olio motore: a cosa serve

di | 20-11-2022 | News Noleggio

L'additivo per l'olio motore può essere molto utile. Vediamo a cosa serve e perché va messo (non sempre) nel propulsore

Additivo olio motore: a cosa serve
Confronta

Quando parliamo di manutenzione del motore, possa essere un propulsore di un’automobile, o quello di una moto, solitamente pensiamo al cambio dell’olio ed al relativo filtro. Vero, questo è alla “base” della manutenzione di un mezzo. C’è però dell’altro, che non va sottovalutato. Sì perché tra le decine di prodotti che possiamo trovare, in tema “cura e manutenzione”, c’è anche l’additivo per olio motore. Di cosa si tratta? A cosa serve? In generale, è un prodotto che consente di ridurre i consumi e di ridurre il più possibile le perdite di olio. Vediamo dunque a cosa servono e quando devono essere utilizzati gli additivi.

Sommario

Additivo olio motore: cos’è e a cosa serve

Come sempre, iniziamo con lo spiegare cos’è il prodotto. Bene, cos’è l’additivo olio motore? L’additivo per l’olio motore è un prodotto di raffinazione, esattamente come il carburante e l’olio motore. A differenza di quest’ultimo però, l’additivo sfrutta delle soluzioni tecniche che aiutano il veicolo a rendere al meglio. Spesso consigliato per motori vecchi, migliora le prestazioni. Come accennato in apertura, elimina le perdite dell’olio del motore e punta a ridurre il consumo di olio e carburante. Questo perché migliora la lubrificazione e va a stabilizzare la densità dell’olio del propulsore.

Oltre a questo, elimina i trafilamenti e va a minimizzare la produzione dei fumi di scarico. L’additivo motore, aiuta poi a mantenere la corretta lubrificazione del propulsore in caso di alte temperature ed in condizioni atmosferiche difficili. Rivitalizza poi le guarnizioni e diminuisci il rumore prodotto dal propulsore stesso. Insomma, allunga la vita del motore e ne migliora in generale le prestazioni.

Perché utilizzarlo?

Sia chiaro, l’additivo motore, non fa certo miracoli. Se c’è un guasto meccanico, solo un intervento potrà risolvere il problema, ma sicuramente aiuta a risolvere le piccole problematiche come un leggero fumo che può uscire dallo scarico, di colore bianco o nero, causati da un’usura delle fasce elastiche dei pistoni. Aiutano poi la vettura a “resistere” e combattere l’usura e la corrosione e, come già detto, aiutano a consumare meno (sia il lubrificante che il carburante).

Quale additivo motore utilizzare

Ci sono diversi additivi motore. Dunque, quale scegliere? Dipende naturalmente dal problema e da “dove” volete agire. Pensiamo ai vari “trattamenti”, come quelli per i carburanti gasolio, benzina o gpl. Consentono di mantenere pulito il sistema di alimentazione e concorrono a migliorare le prestazioni, allungando la vita del mezzo. C’è poi il trattamenti per olio, di cui abbiamo parlato sopra, nonché i trattamenti per i radiatori, che hanno una funzione pulente e disincrostante.

Come ogni cosa, l’ideale è affidarsi ad uno specialista e chiedere consiglio. Questo perché quando e dove non serve, si rischia di fare danni a lungo termine se li utilizziamo senza senso. Sicuramente dobbiamo dire che, utilizzare un additivo, soprattutto per i diesel, è consigliato, visto che come tipo di carburante, tende ad essere piuttosto “sporco”, per via della differente (e più scarsa) raffinazione.

Compila il modulo!

Sarai contattato gratuitamente da un nostro operatore per una consulenza sulle migliori offerte

  • Servizio Gratuito Nessuna commissione
  • Nessun obbligo Nessun impegno
  • Le migliori offerte Prezzi bassi

Richiedi Proseguendo si accettano i Termini e le Condizioni del servizio

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.