Audi A4: le caratteristiche del restyling. Arriva il mild hybrid

Audi A4: le caratteristiche del restyling. Arriva il mild hybrid
5 (100%) 3 votes
di | 07-06-2019 | Auto

Siamo sicuri che molti di voi , guardando la foto in copertina e leggendo il titolo staranno pensando: “Ma… non l’hanno rifatta un anno fa?”. Sì, è vero, ma Audi, poco meno di un anno fa ha solo rivisto leggermente le zone anteriori e posteriori. Insomma… “poca roba”. Ora invece arriva un restyling più importante, che va ad interessare tutta la gamma. Quale? Quella della Audi A4, composta dalla berlina, la station wagon Avant, la “fuoristradistica” Allroad e le sportive S4. Vediamo dunque insieme come cambia e si evolve ulteriormente.

Look più filante

Agli appassionati del marchio, non sfuggiranno dei nuovi fanali. Quelli anteriori, ora sono di serie con la tecnologia full LED su qualsiasi allestimento. Le forme, ora, sono più sottili, più schiacciate, e dunque ancora più aggressive di prima. Tra i due, troviamo poi una nuova griglia, una single frame che vanta forme più ampie rispetto a prima. Tutto questo porta ad una sportività maggiore. Riviste anche le fiancate, che vanno verso le luci a LED posteriori, anch’esse rinnovate. I fari posteriori, sono poi uniti tramite una sottile linea cromata che chiaramente trova spazio poco sopra il porta targa.

Interni hi-tech

Gli interni non cambiano moltissimo rispetto a prima, se non per un differente tunnel centrale. L’infotainment, ora non è più comandato dalla rotella centrale, non più presente. Il sistema è infatti gestito dal monitor da 10,1 pollici. In alternativa, si “dettano” i comandi, tramite il nuovo sistema di riconoscimento vocale in grado di riconoscere il linguaggio naturale. Naturalmente l’interfaccia è stato completamente rinnovato.

E’ poi prevista la connettività 4G, con l’immancabile hotspot per collegarsi. Grazie a questa tecnologia, ora arrivano dei sistemi come il Car-to-X, tecnologia che consente alla vettura di “dialogare” con le infrastrutture intorno ad essa, cosa che per ora non è però presente in tutte le città. Per chi ha un telefono con Android, lo si può utilizzare come chiave per aprire gestire non solo l’apertura delle portiere, ma anche l’avvio del propulsore.

Come ogni Audi che si rispetti, sono poi previsti una serie infinita di optional. Tra questi, non possiamo non citare lo splendido impianto audio Bang & Olufsen 3D Premium Sound System. C’è poi l’head up display e tantissimi ADAS per incrementare la sicurezza a bordo e la facilità di guida.

Audi A4: c’è anche la mild hybrid

La nuova Audi A4 arriverà nelle concessionarie dopo l’estate, ed all’inizio sarà disponibile con tre motorizzazioni a benzina e tre a gasolio. Per le prime, avremo un 2.0 turbocompresso dotato di tecnologia mild hybrid a 12 V con potenza da 150, 190 e 245 CV. Per i diesel, invece, ci sarà un 2.0 da 190 CV ed un 3.0 V6 con due potenze, 231 e 347 CV. La versione da 347 CV vedrà poi un abbinamento con il sistema mild hybrid da 48 V, una motorizzazione esclusiva della versione sportiva S4.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
0321.085995

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.