Audi Q3 Vs Volkswagen Tiguan 2019: le caratteristiche dei SUV a confronto

Audi Q3 Vs Volkswagen Tiguan 2019: le caratteristiche dei SUV a confronto
4.3 (85%) 8 votes
di | 06-04-2019 | Auto

Basta guardarsi intorno quando si è in strada per capire che siamo circondati da SUV. Viviamo in un Paese dove le berline vengono vendute sempre meno. Queste sono infatti state sostituite, appunto, da SUV e Crossover. Se parliamo del segmento dei SUV medi, allora è abbastanza logico guardare soprattutto a due auto: Audi Q3 e Volkswagen Tiguan. Vediamo dunque qualcosa in più di queste due “cugine”, così diverse… così uguali.

Sommario

Iniziamo dal prezzo

La prima cosa che verifichiamo è il prezzo. Per portarsi a casa l’Audi Q3, occorrono almeno 34.200 euro, mentre per la Volkswagen Tiguan si parla di 27.600 euro (il segreto come vedremo, è nel motore più piccolo). Il propulsore, in questo caso, è il TFSI (per la prima) o TSI (per la seconda), che sviluppa rispettivamente 150 CV e 130 CV per l’entry level. Non possiamo certo analizzare tutto il listino, ma all’estremo opposto, sempre benzina, abbiamo per la Audi Q3 il 2.0 da 230 CV (45 TFSI Quattro S Tronic) che “vale” 43.750 euro, contro 2.0 da 190 CV (TSI Advanced BMT DSG 4MOTION) da 40.400 euro.

Veniamo ora alle motorizzazioni diesel. Audi propone come entry level un 2.0 (35 TDI quattro 6-marce) che viene 37.400 euro, mentre Volkswagen risponde con un 1.6 (TDI SCR Urban BMT) che costa 28.750 euro. C’è per quest’ultima anche il 2.0 per fare il confronto corretto (TDI SCR Sport BMT), che viene 36.600 euro. I top di gamma, vedono per la Quattro Anelli un 2.0 da 190 CV (40 TDI quattro S tronic) da 43.650 euro e per la concorrente un 2.0 (BiTDI SCR Advanced BMT DSG 4MOTION) da 240 CV al prezzo di 49.300.

In sostanza dunque, la Audi ha un prezzo decisamente superiore, dovuto soprattutto al “nome”, al blasone, che si paga a caro prezzo, e a solitamente dei propulsori più potenti, anche se poi sono come sempre gli accessori a fare la differenza a livello economico.

Uguali… o quasi

Il confronto tra le due auto è molto sottile, poiché hanno moltissimo in comune, ad iniziare dalla piattaforma. Il pianale è infatti il medesimo, l’MQB, lo stesso che poi equipaggia anche la Seat Terraco. Naturalmente ogni mezzo ha un assetto dedicato e a seconda delle versioni, misure di cerchi e pneumatici dedicati.

Q3 Vs Tiguan: la differenza, è fuori

A fare dunque una grossa differenza tra la Audi Q3 e la Volkswagen Tiguan è l’estetica. Ognuna delle due fa parte di un family look deciso dalle rispettive Case automobilistiche. Il SUV dei Quattro Anelli, tende ad essere più basso e filante, mentre l’altro tedesco è più “fuoristrada”, ovvero tendente al compatto e più alto. In ogni caso però, sono entrambi dedicati all’asfalto…

Gli accessori, fanno la diversità

Abbiamo dunque capito che è principalmente nell’estetica la differenza, anche perché a parità di cilindrate e cavalli, le prestazioni sono praticamente identiche, sia in accelerazione che come velocità massima. Altra diversità la troviamo nella gamma accessori, poiché lo sviluppo e la ricerca, “fila” su canali differenti in questo caso.

Audi Q3: le versioni

L’Audi Q3 offre le seguenti versioni: Standard, Business, Business Advanced ed S Line Edition. Sulla Business (vanno aggiunti 3.250 euro), troviamo equipaggiamenti esclusivi come ad esempio il Sistema di navigazione MMI Plus con schermo touch da 10,1”, il Climatizzatore automatico bizona e l’Adaptive cruise control. La Business Advanced, “chiede” 4.750 euro in più, e prevede i cerchi in lega da 18”, la verniciatura in contrasto grigio Manhattan, il pacchetto esterno lucido e tanto altro ancora. Infine, abbiamo la S Line Edition, che costa 6.800 euro in più rispetto alla Standard. Agli elementi caratteristici delle altre versioni, si aggiunge un design decisamente sportivo.

Sono poi previsti ulteriori pacchetti, come il Pacchetto Evo e gli Interni S Line. Il primo viene 1.550 euro ed include include:

  • Proiettori anteriori e posteriori full LED
  • Portellone posteriore apribile elettricamente
  • Pacchetto luci interne parzialmente a LED

Il secondo viene invece 1.940 euro e prevede:

  • Sedili anteriori sportivi
  • Rivestimento dei sedili in tessuto Sprint e pelle con cuciture di contrasto e logo S agli schienali
  • Inserti in alluminio scuro opaco
  • Elementi alla consolle centrale e maniglia alle porte anteriori in grigio ferro metallizzato
  • Cielo in tessuto nero
  • Battitacco anteriore con inserto in alluminio illuminato con logo S
  • Protezione bordo di carico in acciaio inox
  • Pedaliera in acciaio inox
  • Tappetini in velluto nero con cuciture in contrasto abbinate alla combinazione colori interna scelta

Vi rimandiamo poi al catalogo Audi, poiché per alcune versioni, cambiano determinati particolari. Citiamo poi in tema di esterni, le verniciature. Il metallizzato viene 840 euro, mentre i colori individualizzati Audi exclusive (metallizzati e perla), partono da 2.880 euro. Se di serie abbiamo i cerchi da 17 pollici, in optional troviamo da i 18, fino ai 20 pollici, con prezzi a partire da 1.025 euro in su. Potremmo continuare con i fari a LED Matrix, il ruotino di scorta, il tetto panoramico e molto altro ancora…

Volkswagen Tiguan: le versioni

Veniamo ora alle versioni offerte per la Volkswagen Tiguan: Urban, Business, Sport, Advanced ed Advanced R-Line 2.0 BiTDI. Chiaramente, la Urban è la versione base, quindi passiamo alla Business, che viene 3.100 euro in più. Per questa abbiamo il navigatore “Discover Media” con display touchscreen a colori da 8″ (mappe Europa aggiornabili gratuitamente), USB, Bluetooth, Servizi online Car-Net “Guide & Inform” Basic 36 mesi. A questo si aggiungono i mancorrenti cromati, il climatizzatore “Air Care Climatronic” con regolazione temperatura a 3 zone e elementi di comando posteriore ed i cristalli posteriori oscurati.

La Sport viene 3.950 euro in più, e prevede l’R-Line Exterior Pack, i cerchi in lega leggera “Sebring” 8,5 J x 19 color grigio metallizzato ed i fari anteriori a LED con regolazione dinamica della profondità e luci diurne. A questo, si aggiungono la radio “Composition Media” da 8″ con App-Connect, il Driving Profile Selection e lo sterzo progressivo.

Sulla Advanced (9.500 euro in più), abbiamo il navigatore “Discover Media” con display touchscreen a colori da 8″ (mappe Europa aggiornabili gratuitamente), USB, Bluetooth e servizi online Car-Net “Guide & Inform” Basic 36 mesi. A livello estetico, troviamo i fari anteriori full LED “Signature”, i cerchi in lega “Kingston” da 18’’ ed il Mirror Pack.

Infine, la Advanced R-Line 2.0 BiTDI, che viene ben 21.700 euro in più. Qui abbiamo l’R-Line Exterior Pack, l’Adaptive Chassis Control ed l’Active Info Display. Si aggiungono poi il navigatore “Discover Media” con display touchscreen a colori da 8″ (mappe Europa aggiornabili gratuitamente), USB, Bluetooth e Servizi online Car-Net “Guide & Inform” Basic 36 mesi. Non mancano il Front Assist – Sistema di assistenza alla frenata
e l’Adaptive Cruise Control – ACC.

Anche qui, si aggiungono diversi optional, come le verniciature particolari, a partire da 475 euro, cerchi da 18 o 19 pollici, interni in tessuti differenti o pelle, e vari accessori come assetti ribassati, ruotino, sterzo progressivo e molto altro ancora, sempre in base, ovviamente, alle versioni.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.