BMW i3 120 Ah 2019: 359 km di autonomia. Le caratteristiche

BMW i3 120 Ah 2019: 359 km di autonomia. Le caratteristiche
4.8 (96%) 5 votes
di | 09-03-2019 | Auto

L’auto elettrica sta facendo passi da gigante. Il “problema”, si sa, è la scarsa autonomia, le tempistiche di ricarica, troppo lunghe, e, le poche colonnine di ricarica. Pensare di farci un viaggio, dunque, non è proprio possibile, ma l’utilizzo in città, è invece ormai realtà. Tra le auto “green”, c’è la BMW i3, disponibile anche nella variante più sportiva, denominata i3s, auto che per il 2019 vede aumentare la capacità delle batterie e dunque dell’autonomia. Vediamo insieme questo piccolo gioiello dell’ingegneria tedesca.

Sommario

42.2 kWh, il doppio della batteria

Siamo nel 2013 quando viene lanciata la BMW i3. Oggi, o meglio, da novembre 2018, la Model Year 2019 può vantare il doppio della capacità della batteria. Così facendo, l’autonomia aumenta in maniera esponenziale, portando la percorrenza ad un massimo di 359 km. Tutto merito della batteria, ora da 120 Ah e con una capacità lorda di 42,2 kWh. In sostanza, dopo sei anni, arriva un aggiornamento sostanziale.

Prestazioni superiori

Il suo segreto, è dunque una batteria più potente. La nuova BMW i3 120 Ah, passa dai 33 kWh della i3 94 Ah, ai 42,2 kWh. Una batteria più grande ed ingombrante? Assolutamente no, le dimensioni all’interno del pianale rimangono le stesse. Attenzione poi, perché ora il motore elettrico passa a ben 170 CV con una accelerazione che la porta a “chiudere” lo 0/100 km/h in appena 7,3 secondi. Se invece andiamo a vedere la più sportiva i3s 120 Ah, i CV diventano 184, con lo 0/100 in solo 6,9 secondi.

Veniamo ora ai “consumi”. Nel combinato, si parla di 13,1 kWh/100 km (che salgono a 14,0 kWh/100 km per la “s”). L’autonomia dichiarata per la BMW i3 120 Ah, è di ben 359 km secondo il ciclo di omologazione NEDC e 285/310 km secondo i nuovi standard WLTP (330/345 km e 270/285 km la i3s). In ogni caso, nella guida di tutti i giorni, la promessa della Casa dell’Elica è di 260 Km. Quanto ai tempi di ricarica (all’80%), questi variano a seconda della presa sfruttata. Si parla di circa 15 ore per quanto concerne una normale presa domestica a 2,4 kW. Si scende poi a poco più di 3 ore da una wallbox trifase o ad una colonna pubblica (la potenza è di 11 kW), ed infine, appena 42 minuti da una ricarica fast (corrente continua da 50 kW).

Ritocchi estetici… e non solo

La BMW i3 120 Ah, cambia leggermente anche in alcuni particolari estetici. Ci sono infatti delle differenti finiture per gli esterni, una tinta inedita per gli interni e soprattutto i fari adattivi a matrice di LED (lo vedremo tra poco). Se poi cercate qualcosa di più, sappiate che nel corso dell’anno arriverà anche un pacchetto sportivo che consterà in: sospensioni sportive con ammortizzatori specifici, molle e stabilizzatori, carreggiata più larga, assetto rivisto, cerchi in lega da 20 pollici e passaruota neri.

Fari a matrice di LED

Per la BMW i3, arrivano i fari adattivi a matrice di LED. Gli abbaglianti sono automatici e divisi in quattro segmenti. Cambia anche il menu del display del sistema operativo iDrive. Il sistema, prevede ora il navigatore Business, ulteriormente migliorato nella velocità di visualizzazione. Ulteriore novità, il sistema di ricarica wireless per lo smartphone e l’hotspot LAN.

 

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
0321.085995

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.