Bollo auto 20 anni: novità 2019

Bollo auto 20 anni: novità 2019
Il post ti è stato utile?
di | 01-08-2019 | Auto

Nel 2019 cambiano nuovamente le regole sul bollo auto. La tassa automobilistica, al cui pagamento destinato alle Regioni sono tenuto tutti i possessori di un veicolo indipendentemente dal suo utilizzo, ha subito un nuovo ritocco legislativo attraverso l’approvazione del Legge di Bilancio 2019. Tra le novità riguardanti la circolazione stradale, infatti, c’è anche la riduzione del 50% del bollo auto per i veicoli ultraventennali (comma 1048). Inoltre sono stati previsti aiuti economici per la formazione di autisti pesanti (commi 291-295).

Bollo auto: regole 2018

Per capire le novità facciamo un salto indietro. Nel 2015 il Ddl di Stabilità aveva sancito che l’esenzione del pagamento del bollo fosse riconosciuto ai veicoli che avessero già compiuto il trentesimo anno di età, alzando di fatto di 10 anni il limite già esistente. Nonostante ciò alcune regioni (Lazio, Lombardia, Piemonte, Sicilia e Toscana) hanno continuato a prevedere riduzioni anche per automobili immatricolate da più di 20 anni.

Bollo auto 2019: chi può beneficiare delle esenzioni

Dal 2019 si torna ad agevolare anche auto e moto di età compresa tra 20 e 30 anni di “riconosciuto interesse storico e collezionistico”. Invece della tassa forfettaria in vigore fino al 2015, è prevista una meno vantaggiosa riduzione del 50%. Ne possono usufruire solo gli esemplari con attestato di storicità rilasciato dagli enti abilitati dall’articolo 60 del Codice della Strada (ASI, FMI e registri Italiano Alfa Romeo, Italiano Fiat e Storico Lancia) e annotato sulla carta di circolazione. Non è ancora chiaro se e in che modo questa norma andrà a convivere con quelle delle Regione di cui sopra, ovvero quelle che avevano mantenuto agevolazioni per i veicoli ultraventennali anche dopo l’abolizione della tassa forfetaria.

Bollo auto veicoli professionali

Per il modo in cui è stata scritta la norma, inoltre, sembrano agevolati anche veicoli adibiti a uso professionale, contrariamente a quanto avveniva in passato.

Ricorda che il pagamento tardivo del bollo auto comporta sanzioni (ma può essere sanato tramite il ravvedimento operoso) e che corrisponde solo a uno degli obblighi che ti appartengono da automobilista. Quello più importante per circolare riguarda la sottoscrizione di una regolare assicurazione auto. Se vuoi saperne di più, stipulare la prima o rinnovare quella di cui disponi attualmente, visita il nostro sito. Potrai confrontare le migliori offerte online e generare, attraverso un preventivo RC Auto gratuito, quella che più ti piace. Prima di farla definitivamente tua potrai pensarci a lungo: il preventivo resterà infatti valido per ben due mesi.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.