Bollo auto Molise 2022: tutto quello che c’è da sapere

di | 18-04-2022 | News Noleggio

Se abitate in Molise e dovete pagare il bollo auto e moto, qui troverete tutto quello che c'è da sapere, incluse le eventuali esenzioni

Bollo auto Molise 2022: tutto quello che c’è da sapere
Confronta

Dopo la Valle d’Aosta, il Molise è la Regione più piccola di Italia con i suoi 4.460,44 km2. Con i suoi antichi borghi sanniti, i suoi castelli medievali e le sue spiagge dorate è tutta da scoprire. Sottovalutata dai più, il Molise vanta cultura culinaria e produzione di olio e vini di prima qualità. Torniamo però sull’argomento, o meglio, di cosa parleremo? Analizzeremo tutto quello che c’è da sapere sul bollo auto, relativo, ovviamente, alla Regione Molise.

Sommario

Quando si paga il bollo auto in Molise

Come tutte le Regioni di Italia, anche il Molise prevede il pagamento del bollo auto, una tassa obbligatoria per tutti coloro che sono possessori ed usufruttuari di autoveicoli. Iniziamo con il dire che il primo versamento va effettuato entro la fine del mese di immatricolazione del mezzo. In alternativa, il pagamento può essere effettuato entro e non oltre la fine del mese successivo, se quest’ultima è avvenuta negli ultimi 10 giorni del mese. A seguire, dovremo pagare ogni dodici mesi. Una scadenza dunque, comune ad altre regioni del Bel Paese.

Come si paga il bollo auto in Molise

Passiamo ora alla “nota dolente”, il pagamento. Versare la tassa automobilistica in Molise non è certo difficile, poiché ci sono diverse possibilità per pagare. Chi non è avvezzo all’utilizzo di internet, può ricorrere ai classici e più vecchi intermediari fisici. Parliamo dunque di tabaccai, dei soliti uffici postali, delle delegazioni ACI e delle banche. Se invece preferite il pagamento online, allora potrete utilizzare Bollonet di ACI, l’Home Banking, e le note app Satispay ed IO. Ricordate poi che la Regione Molise non prevede la domiciliazione bancaria.

Quanto si deve pagare?

Capito dove effettuare il pagamento, vediamo ora quanto si paga. Il calcolo è abbastanza semplice, poiché come per tutte le altre Regioni, sarà sufficiente moltiplicare i kW di potenza riportati nel libretto alla voce P.2 per la tariffa, definita sulla base della classe di emissioni. Fortuna vuole che sia ancora in vigore il tariffario stabilito nel lontano 2016. Naturalmente sul sito dell’ACI, potrete tranquillamente fare il calcolo con il simulatore. Se state pensando poi al Portale dell’Automobilista, beh, rimarrete delusi, poiché il Molise non è convenzionato con ACI per i servizi del bollo. Si possono solo effettuare i pagamenti. Ricordatevi dunque di segnarvi la scadenza del bollo, poiché non avrete nessun aiuto.

Bollo auto: le esenzioni del bollo auto in Molise

Esattamente come avviene in altre regioni del Bel Paese, anche in Molise ci sono delle speciali esenzioni riguardanti il pagamento del bollo auto. Naturalmente variano in base alle categorie dei veicoli e dei conducenti. Vediamo chi è esente dal pagamento del bollo.

  • Diversamente abili: a favore delle persone diversamente abili, sono previste alcune forme di agevolazione sull’auto. Per quanto riguarda la tassa automobilistica regionale è stabilita, in particolare, l’esenzione permanente dall’obbligo di pagamento.
  • Associazioni ONLUS: le associazioni ONLUS aventi sede legale in Molise, le quali siano intestatarie di autoveicoli e motoveicoli, sono assoggettate alla tassa automobilistica regionale ridotta del 50 per cento, secondo i criteri e le disposizioni della Legge regionale n. 12 del 2008. A decorrere dal 1° gennaio 2015 si applica l’art. 2, comma 1, della L.R. n. 12/2008 come modificato dall’art. 25, comma 4, della L.R. n. 11/2014.
  • Protezione Civile: i veicoli di proprietà della Regione Molise – Servizio per la Protezione civile – sono esentati dal pagamento della tassa automobilistica regionale ai sensi della Legge regionale n. 12 del 2008
  • Sono, inoltre, esentati dal pagamento della tassa automobilistica regionale i veicoli utilizzati ai fini istituzionali, dei quali risultino proprietarie presso il P.R.A. le organizzazioni di volontariato iscritte nell’albo regionale di volontariato di protezione civile e che siano effettivamente adibiti al servizio per la protezione civile.

30 anni e non sentirli

Sono poi esenti dal pagamento della Tassa automobilistica regionale i veicoli ed i motoveicoli, esclusi quelli adibiti ad uso professionale, a decorrere dall’anno in cui essi compiono il trentesimo anno dalla loro costruzione, senza che sia necessario il possesso di particolari requisiti. Il beneficio spetta automaticamente, senza che sia necessario presentare una apposita domanda; per verificare se si ha diritto al beneficio, fa fede la data di immatricolazione risultante dal libretto di circolazione.

Compila il modulo!

Sarai contattato gratuitamente da un nostro operatore per una consulenza sulle migliori offerte

  • Servizio Gratuito Nessuna commissione
  • Nessun obbligo Nessun impegno
  • Le migliori offerte Prezzi bassi

Richiedi Proseguendo si accettano i Termini e le Condizioni del servizio

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.