Buy back auto: cosa significa? Conviene?

di | 10-05-2020 | Auto
Buy back auto: cosa significa? Conviene?

Vi sarà capitato, al momento di acquisto di un’auto nuova, di sentir parlare di diverse formule, appunto, di acquisto. Sì perché comprare un’auto, vuoi o non vuoi è un investimento. Nuova, costa sui 10.000 euro, e parliamo di una city car. Se iniziamo a vedere per un SUV o una berlina, è facilissimo andare a toccare 20 come 30mila euro. Le formule di acquisto, come dicevamo, sono diverse. Dalle classiche procedure di finanziamento, passando per il leasing, fino a toccare il noleggio a lungo termine ed il Buy Back. Quest’ultima formula, di provenienza USA, è una metodologia di acquisto recentissima che sta prendendo piede anche in Italia. Cosa significa Buy Back? Conviene, il Buy Back? Scopriamolo insieme.

Sommario

Buy back cosa significa?

Il Buy Back, è una procedura finanziaria. Con questa procedura, avrete la possibilità di acquistare una automobile nuova, finanziando però solo una parte del valore totale. Volendo, il buy back può essere chiamato anche “mezza auto”. Non è nulla di particolarmente complicato. Sostanzialmente si attiva un finanziamento presso la concessionaria, stipulando un contratto. L’importo rimborsato dalla rata mensile però, interessa solo una quota del valore del veicolo. Questa quota, risulta essere variabile a seconda delle politiche previste dall’azienda stessa.

Buy Back: in cosa consiste?

Come detto più sopra, il Buy Back è una procedura finanziaria. La quota che si paga, è variabile, ed infatti con il Buy Back si ripaga una parte del valore totale per un determinato periodo stipulato in fase contrattuale. Il tempo, può andare fino a 36 o 48 mesi. Al termine della scadenza, l’utente finale avrà due scelte: la prima opzione, è quella di decidere di saldare la quota restante, mentre la seconda è quella di restituire indietro l’autovettura. Volendo però, vi è un’altra possibilità, ovvero quella di saldare l’importo rimanente attivando un nuovo finanziamento. o, in alcuni casi, sottoscrivere un nuovo contratto buy back su un altro mezzo. Una sorta di “cambio veicolo” dunque.

Buy Back: conviene? Vantaggi e svantaggi

Il Buy Back può essere una formula interessante. Sì perché la rata, rispetto ad un finanziamento integrale o al noleggio a lungo termine, risulta essere più bassa. Questo significa che a parità di importo, ci si può permettere magari una automobile di fascia superiore. Così facendo dunque, è possibile acquistare una automobile dal prezzo più alto, andando a pagare una quota di rimborso solo sulla metà del valore complessivo del mezzo. Attenzione però, perché esattamente come un leasing od un noleggio a lungo termine, non si è proprietari del veicolo. Lo si diventa, in caso, solo all’atto dell’eventuale riscatto finale. Chiaramente, altro pro, è che si può scegliere un qualsiasi veicolo, poiché il vincolo è solo la possibilità di pagamento della rata.

Riassunto dei pro

  • zero anticipo
  • acquisto con rate
  • riscatto finale con maxi-rata
  • rata mensile con importo basso
  • servizi inclusi nel contratto

Veniamo ai contro del Buy Back. Le concessionarie, ovviamente, devono guadagnare, quindi spingeranno l’acquirente ad acquistare modelli più cari, andando così ad aumentare il potere d’acquisto del cliente stesso. Altra cosa: dopo il rimborso, se il cliente non ha interesse a riscattare l’auto, la concessionaria può rivendere l’auto, e, qualora siano riscontrati dei danni materiali, un superamento del chilometraggio prestabilito ed altri inconvenienti, il cliente si vedrà addebitato tutto.

Riassunto dei contro

  • costo del finanziamento
  • chilometraggio limitato
  • perdita di valore dell’automobile

Il Buy Back in pillole

Per farla “in due parole”, il buy back è una procedura finanziaria che consente di acquistare un’automobile con rateizzazione fino a 48 mesi, ma solo per la metà del suo valore. Alla fine del contratto, può essere riscattata con una maxi-rata o con l’accensione di un nuovo finanziamento. Come detto, si può attivare un nuovo Buy Back andando a pagare una sorta di canone mensile simile a quello che troviamo per il noleggio a lungo termine. L’unica differenza con quest’ultimo, è che alla fine si può diventare proprietari dell’auto.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.