Cambio robotizzato: cosa significa

di | 17-01-2021 | Auto

Ecco tutto quello che c'è da sapere su questo tipo di cambio, sempre più comune ed utilizzato sulle nostre autovetture

Quante volte sentiamo parlare di cambio robotizzato? Cosa significa? Cerchiamo di capire bene cos’è questo cambio, detto anche elettroattuato o semiautomatico. Non è nulla di complicato, ma è una tipologia di cambio che troviamo sempre di più sulle auto vendute nelle concessionarie. Scopriamo dunque tutto quello che c’è da sapere.

Sommario

Cos’è il cambio robotizzato?

Il cambio robotizzato, altro non è che una tipologia di cambio che trova il suo utilizzo nell’ambito automobilistico. Deriva dalla parola “robotizzazione” ed è denominato anche Cambio Manuale Robotizzato. Si dice robotizzato, perché va a sostituire l’azionamento manuali con azionamenti automatici. Spesso, anche il cambio a doppia frizione, conosciuto con la sigla DTC, viene incluso nella definizione sopraccitata, poiché anch’esso considerato robotizzato per via dell’utilizzo di attuatori automatici. Del resto, il DCT è una vera e propria evoluzione. Non confondetevi dunque con il cambio automatico che, per quanto simile dal punto di vista meccanico, è un dispositivo diverso.

Come funziona il cambio robotizzato?

Se avete un’idea di come funziona un cambio robotizzato, beh, sappiate che il principio è il medesimo, anche se c’è di mezzo l’elettronica. E’ infatti prevista una centralina che grazie a degli attuatori pensa a come far muovere la frizione e la selezione nonché il vero e proprio innesto delle marce. Tutto questo, autonomamente, con una sola pressione del pulsante da parte dell’utente. In sostanza, la centralina dà l’input alla frizione di staccare. Successivamente, avremo il passaggio di rapporto di trasmissione ed il relativo riattacco della frizione stessa.

Sempre la centralina, pensa, tramite la rete CANbus, a controllare il motore che non trasmetterà coppia motrice durante l’accelerazione. Non servirà togliere il piede dal pedale del gas. Stessa cosa in scalata, ove la centralina bloccherà il tutto, e se programmata, provvederà addirittura alla “doppietta”, così da non far affaticare la frizione e non creare scossoni al propulsore. Abbiamo poi due tipi di movimenti: elettrici o idraulici. Il primo vanta ovviamente un peso minore e costi decisamente inferiori. La seconda, invece, offre una velocità superiore di attuazione. Ecco perché le auto sportive offrono il secondo tipo, così da garantire cambiare più rapide.

Due modalità di funzionamento

E’ cosa nota che il cambio robotizzato sia associato a due modalità di funzionamento: manuale o automatico. La prima, vede un minimo impegno del pilota. Questo, provvederà infatti ai passaggi di rapporto con le palette o pulsanti al manubrio, o tramite un tocco di una “finta” leva del cambio. Chiaramente, avremo un “+” ed un “-“, così da scalare o passare al rapporto successivo. Nella seconda, invece, avremo una modalità completamente automatica, con la centralina che si farà carico di tutto in base alle condizioni di guida ed altri parametri decisi franco fabbrica dal costruttore.

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.