Come sapere quanto vale la mia auto: suggerimenti e consigli

Come sapere quanto vale la mia auto: suggerimenti e consigli
5.6 (112%) 5 votes
di | 07-03-2019 | Auto

Nella vita di un uomo (o di una donna…), capita più e più volte. Di cosa parliamo? Di quando decidiamo di cambiare la nostra auto. C’è chi ha la fortuna di cambiarla spesso, e chi meno, ma la domanda che sorge a tutti, quando è arrivato il momento giusto è: come faccio a sapere quanto vale la mia auto? Cerchiamo dunque di darvi risposta, qualche suggerimento e dei consigli, tenendo presente che più l’automobile è vecchia, più è difficile valutarla.

Sommario

La tabella più… “anziana”: EuroTax

Solitamente, quando si va in una concessionaria per acquistare un veicolo nuovo e si ha bisogno di una valutazione per la nostra vecchia auto, l’addetto si basa sulla quotazione del “libretto EuroTax”. In linea di massima, qui troviamo le quotazioni delle auto di seconda mano, espresse in migliaia di euro. Si parla di auto perfettamente in regola e con percorrenze che variano da 10.000 a 25.000 km l’anno, a seconda della cilindrata e del tipo di alimentazione. Parliamo chiaramente di auto perfette nella carrozzeria e nella manutenzione.

In ogni caso, sono riportate le vetture entro i dieci anni di vita, quindi con immatricolazione, parlando all’oggi, avvenuta dal 2010 in poi. Se il libretto di uso e manutenzione “vanta” tutti i tagliandi regolari di officine autorizzate, il valore naturalmente aumenta. Questo vale anche per i modelli full optional (solitamente si calcolano 1.500/2.500 euro in più a seconda del modello), che hanno maggior valore delle standard.

Gli accessori che contano

Per le auto moderne, dove molto è standard, ovvero già di serie, si parla di accessori che possono incrementare il valore quando l’automobile ha:

  • sistemi ADAS;
  • cerchi in lega;
  • cambio automatico;
  • Fari Full-LED;
  • Interni in pelle;
  • Navigatore
  • Infotainment.

Sono chiaramente soprattutto i sistemi ADAS, gli ausili elettronici, che permettono di mantenere un prezzo più alto all’atto di vendita. Altro fattore determinante è poi il chilometraggio: più l’auto ha “vissuto”, meno vale. EuroTax, così valuta le autovetture: “Ogni 3.000 km percorsi in più rispetto all’indicato in tabella, vede una diminuzione dell’1,5% dalla tabella stessa (fino a un massimo del 60% ed a meno che non si tratti di auto con percorrenze elevate, come i taxi e le auto per noleggio con conducente). Al contrario, per ogni 5.000 km in meno rispetto alla media, il prezzo si rivaluta dell’1%, fino ad un massimo del 25%”. Sappiate poi che sono riportate le tabelle per i motori a benzina e quelle per i propulsori a diesel e che anche l’usura dei pneumatici o la prossimità di un tagliando importante, fanno la differenza.

Oltre 10 anni di vita?

Il problema, se così può essere definito, c’è quando l’auto supera i 10 anni di vita. A quel punto la valutazione va fatta in base alla media del mercato. Significa che bisogna controllare online i siti dell’usato tra privati e si deve cercare un mezzo uguale o quanto di più simile al nostro, meglio, se della medesima Regione di provenienza. Capito il valore medio, “si fa il prezzo”.

Auto d’Epoca

Il discorso cambia ancora di più per le auto d’epoca o di interesse storico. In quanto tali, vanno valutate in base a diversi fattori. La prima cosa, è la perfezione e l’originalità del mezzo. Più è perfetta l’auto, più è originale, più varrà. Se iscritta ad un registro storico, aumenterà il valore, e se poi ha la “Targa Oro”, significa che l’esemplare è immacolato, con conseguente valutazione superiore. Anche qui è il mercato a fare il valore, insieme alla quantità di auto prodotte.

Chi siamo


Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.