Convertire auto diesel in GPL: come funziona e costi

di | 12-11-2022 | News Noleggio

Le auto a GPL non esistono solo a benzina, ma anche diesel. Ecco come funziona ed i costi di installazione

Convertire auto diesel in GPL: come funziona e costi
Confronta

I costi dei carburanti hanno raggiunto importi a dir poco assurdi. Cosa conviene? Ovviamente dipende da diversi fattori. E’ certo che, un motore diesel, è l’ideale per chi effettua migliaia di km l’anno. Il gasolio però, inquina. Come fare per renderlo più pulito, e farlo consumare ulteriormente… meno? Lo sapevate che il GPL può essere utilizzato non solo sui motori a benzina, ma anche su quelli a gasolio? Vediamo costi, funzionamento e quant’altro.

Sommario

GPL su diesel: come funziona

Installare un impianto GPL su un motore a gasolio è fattibile, ma le modalità di funzionamento, come potete immaginare, sono completamente diverse da un propulsore a benzina (pensiamo ai “bi-fuel” ad esempio). Un motore diesel GPL, è infatti chiamato “mixed fuel”, poiché nella miscela è presente una minima quantità di gasolio. Come funziona? La miscela arriva nella camera di combustione, per essere mescolata con l’aria. Grazie alla pressione (“colpevole” è il pistone), si incendia il diesel, che a sua volta innesca anche il GPL. Avremo dunque la cosiddetta fase di detonazione. La percentuale di miscela? Per i motori di ultima generazione, si parla di 40% di diesel e di un 60% di GPL.

Quanto costa un impianto GPL sul diesel

Veniamo subito al dunque: la trasformazione sta sui 3.000 euro circa. Naturalmente è compresa l’omologazione. Il costo dell’installazione, è invece di quasi 1.200 euro. Questo perché installare questo impianto è decisamente più difficoltoso e macchinoso. La manodopera dunque, fa salire l’importo. A livello legale? Si fa riferimento all’articolo 78 del Codice della Strada. Questo prevede che, in caso di modifiche delle caratteristiche costruttive dei veicoli in circolazione, la responsabilità è dell’installatore, che dovrà provvedere all’aggiornamento della carta di circolazione. Occorre dunque un “passaggio” presso la Motorizzazione (circa 70 euro la pratica) per effettuare il collaudo (previa presentazione della documentazione tecnica di installazione).

Benefici e convenienza del GPL su diesel

Come accennato in apertura, si parla di un’importo per il kit, che può sfiorare i 3.000 euro. Ci sono degli effettivi benefici? Sì, ad esempio si registra un incremento della coppia massima fino al 10% e della potenza massima fino al 30%. Interessanti poi, le percentuali che interessano l’abbattimento delle emissioni inquinanti, stimate tra un 20 ed un 40%. A chi conviene? Intanto, a chi ha un’auto con una cilindrata di almeno 1.8 litri. Questo per ottenere un risparmio di quasi 5 euro ogni 100 chilometri. Poi, va considerato che l’ammortamento della spesa iniziale, richiede circa 40-60.000 km.

Cosa significa? Che conviene a chi percorre almeno 45.000 chilometri all’anno. Altro vantaggio, è la possibilità di “saltare” i blocchi del traffico ove previsti. Da considerare poi, che spesso ci sono gli incentivi statali (per ora è però è tutto fermo), in modo da ammortizzare ulteriormente la spesa di installazione.

Si riscontrano problemi con questo sistema?

Vi state chiedendo se questa cosa può comportare dei problemi? Beh, diciamo che sicuramente è richiesta una manutenzione superiore. Sicuramente i consumi si alzano, e poi non bisogna scordarsi della sostituzione obbligatoria delle bombole GPL, che avviene ogni 10 anni.

Compila il modulo!

Sarai contattato gratuitamente da un nostro operatore per una consulenza sulle migliori offerte

  • Servizio Gratuito Nessuna commissione
  • Nessun obbligo Nessun impegno
  • Le migliori offerte Prezzi bassi

Richiedi Proseguendo si accettano i Termini e le Condizioni del servizio

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.