Costo Patente B 2021 da privatista o con agenzia

di | 19-12-2020 | Auto

Cosa c'è da sapere per tutti coloro che desiderano prendere la Patente B? Dai corsi alla burocrazia, meglio non farsi trovare impreparati

Costo Patente B 2021 da privatista o con agenzia
Confronta

I fatidici 18 anni sono arrivati? Beh, allora è il momento di prendere la Patente B, quella per l’auto, per capirsi. Certo, tra esami di teoria e pratica, corsi e burocrazia, c’è da diventare matti, ma soprattutto, bisogna preparare davvero tanti soldi, di più di quelli per la Patente A. Il Coronavirus poi, di certo non aiuta, senza contare che per il 2021 sono previsti (i soliti) aumenti. Vediamo dunque insieme i vari passaggi con i relativi costi, facendo la patente con l’agenzia autorizzata, o da privatisti.

Sommario

Costo della patente B: dal 2020 si paga di più

Già dall’anno in corso, il 2020, la patente ha un costo più elevato. Questo perché, dal mese di gennaio, l’IVA ci ha messo del suo. A conti fatti, un bel 22% in più di prima, per i corsi di guida. Questo perché le scuole guida non sono più equiparate a delle vere e proprie scuole dove si “insegnano” delle materie. Stranamente poi, la cosa interessa “solo” le patenti più comuni, e non quelle di categoria superiore come la C, la D, e quelle dedicate alle abilitazioni professionali come la CQC.

Patente B: i costi

Una buona notizia è che se avete la patente A, risparmierete. Questo perché avendo già una licenza di guida, non dovrete sostenere l’esame teorico, bensì solo ed esclusivamente quello pratico. Siete un passo avanti… Se invece partite dal nulla, dovrete iniziare con la burocrazia, ovvero i vari bollettini, per un totale di 150 euro circa. Tre bollettini da 16,00 euro l’uno ed uno da 26,40 euro. A questi, aggiungiamo il certificato medico ed uno anamnestico (servono ad attestare lo stato di salute e l’idoneità psico-fisica alla guida), e per questi si va da 50 a 100 euro. Se poi non avete già le fototessere, dovrete sborsare ulteriori 5/6 euro.

Costo patente BPrezzo
Bollettini74,4€
Certificati medici100,00€
Fototessere6,00€6

“In teoria”, ed “in pratica”

Procediamo il nostro “viaggio” con la seconda fase, ovvero l’esame teorico. Se avete deciso di sostenere la prova teorica con un corso tramite una scuola guida, il costo andrà tra i 500 ed i 600 euro, quota di iscrizione inclusa. Superata questa, prima di fare la prova pratica, dovrete per forza seguire un corso di guida. Questo, vale anche per i privatisti. Per legge si deve infatti aver effettuato almeno sei ore di guide, con tanto di istruttore abilitato. Questo, vi fornirà un attestato che comprovi le guide eseguite. Facendo due rapidi conti, la sola iscrizione alla scuola guida vede un importo che va da 200 a 250 euro.

A questi, vanno aggiunti ulteriori 120 euro per l’iscrizione all’esame! Calma. A quanto sopra, bisogna ancora addizionare le guide… Qui le cose cambiano, perché c’è molta concorrenza, e le tariffe variano da città a città. In ogni caso, a meno di 30 euro, non troverete nulla. Un importo che, per i più cari, può salire fino a 55/60 euro a guida/ora. Sia chiaro, in 6 ore, forse riuscirete solo a far spostare l’auto e a farla curvare, quindi l’importo è destinato a crescere vertiginosamente… Insomma, a conti fatti, non bastano 1.000 euro, poiché in media si sta sui 1.200 euro.

Quanto costa la patente B se vi bocciano…

Fate poi attenzione. Studiate bene e andate preparati! Sì perché ogni volta che sarete bocciati, possa essere l’esame teorico o possa essere l’esame pratico, dovrete ripagare se fallirete non una, bensì due volte. In questo periodo poi, dove il Coronavirus ha rallentato e reso le cose più difficoltose, potrebbe volerci quasi un anno in caso di bocciatura.

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.