Esenzione bollo auto 2022: le novità

di | 18-01-2022 | News Noleggio

Come funziona quest'anno per il bollo? In quale caso sono previste le esenzioni? Ecco tutto quello che c'è da sapere sul bollo auto 2022

Esenzione bollo auto 2022: le novità
Confronta

Chiamatelo bollo auto, chiamatela imposta sul possesso di una vettura, c’è poco da fare, va pagato! Parliamo naturalmente di una tassa che va versata con cadenza annuale. Importo che varia da auto ad auto, e che cambia in base alle singole Regioni. Ognuna di queste, infatti, può decidere di variare gli importi. Vi ricordiamo poi, che in caso di inadempienza interviene l’Agenzia delle Entrate, che andrà a recuperare in ogni caso l’importo, con tutti gli interessi del caso. Per il 2022, ci sono però delle esenzioni? Cerchiamo di capire meglio quali sono le novità.

Sommario

Le date e le scadenze del bollo auto 2022

Il bollo auto, non ha la stessa scadenza per tutti. Cosa significa? Che la scadenza è personalizzata. La cosa è infatti regolata sulla base del primo pagamento dell’imposta. Questo significa che dovrete sì versare l’importo ogni 12 mesi, ma con date prestabilite. I proprietari di un mezzo non oggetto ad esenzione dall’imposta, dovranno pagare la tassa di possesso a partire dal primo al 31 gennaio 2022. Questo, se scade il 31 dicembre del mese precedente.

Le cose cambiano, invece, se il pagamento deve invece essere versato dal primo al 28 febbraio 2022, ed in questo caso riguarda coloro che hanno come termine ultimo, al 31 gennaio del mese precedente. Per capirsi dunque, andrete a pagare dal primo al 31 marzo 2022, se la scadenza è il 28 febbraio precedente. Ancora, dovrete saldare, dal primo al 30 aprile 2022, se la scadenza è il 31 marzo. Ancora, dal primo al 31 maggio 2022 se la tassa va in scadenza il 30 aprile del mese precedente.

Dal primo al 30 giugno 2022, se il termine è il 31 maggio, dal primo al 31 luglio 2022 se scade il 30 giugno. Nuovamente, dal primo al 31 agosto 2022 se il termine è il 31 luglio, dal primo al 30 settembre 2022 se la scadenza è il 31 agosto e dal primo al 31 ottobre 2022 se va in scadenza il 30 settembre. Ancora, dal primo al 30 novembre 2022 con scadenza al 31 ottobre; dal primo al 31 dicembre 2022 se va in scadenza il 30 novembre.

Bollo auto: quanto devo pagare?

In apertura abbiamo accennato al fatto che il bollo auto è una tassa regionale. Questo significa che le singole regioni italiane si occupano di gestire la cosa, avvalendosi del servizio dell’Agenzia delle entrate. Se volete sapere quanto dovete pagare, occorre prendere in esame la normativa comunitaria sulle emissioni inquinanti presente sulla carta di circolazione. Così facendo, sarà possibile valutare quale direttiva interessa la vostra vettura e di conseguenza andare a moltiplicare il valore corrispondente per ogni kW di potenza del veicolo o CV. Per l’anno in corso, il bollo può essere pagato presso: i centri Aci (Automobile Club d’Italia) o direttamente sul portale online di Aci, alle Poste, alle ricevitorie Lottomatica, agli sportelli Atm o nelle tabaccherie convenzionate con banca ITB.

Bollo auto 2022: le esenzioni

Scopriamo insieme, quali sono le esenzioni che potreste ricevere come possessore di un automezzo immatricolato presso la vostra regione di residenza. I punti sono i seguenti:

  • possesso di un veicolo di categoria Euro 4,5,6;
  • possesso di un veicolo avente motore ibrido;
  • possesso di un veicolo avente motore elettrico;
  • possesso di un veicolo avente motore GPL/metano;
  • possesso di un veicolo predisposto per il servizio a persone diversamente abili.

Nel caso della Lombardia e della Campania, offrono rispettivamente il 15% e il 10% di sconto a chi paga tramite domiciliazione bancaria. Non bisogna preoccuparsi di nulla, il prelievo è automatico dal conto corrente. In caso di vendita del mezzo, ricordatevi di interrompere la domiciliazione.

La legge prevede come detto, l’esenzione permanente dal pagamento della tassa per i veicoli al servizio dei disabili (nel limite di 2.000 cc per le auto con motore a benzina e 2.800 cc per quelle diesel o ibrido, e di potenza non superiore a 150 kW se con motore elettrico) e per le auto ultratrentennali ed esenzioni limitate nel tempo (cinque anni) per le auto elettriche. Non mancano riduzioni per le auto a gas, elettriche a partire dal sesto anno e auto ultraventennali (se di interesse storico e collezionistico). Vi ricordiamo che le singole amministrazioni regionali possono prevedere ulteriori esenzioni e agevolazioni, permanenti o limitate nel tempo, rispetto a quelle previste a livello nazionale.

Le informazioni sul bollo auto, regione per regione

Compila il modulo!

Sarai contattato gratuitamente da un nostro operatore per una consulenza sulle migliori offerte

  • Servizio Gratuito Nessuna commissione
  • Nessun obbligo Nessun impegno
  • Le migliori offerte Prezzi bassi

Richiedi Proseguendo si accettano i Termini e le Condizioni del servizio

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.