Ferrari F8 Tributo: le caratteristiche della nuova sportiva di Maranello

Ferrari F8 Tributo: le caratteristiche della nuova sportiva di Maranello
4 (80%) 4 votes
di | 10-04-2019 | Auto

Quando passa un’automobile di colore rosso, bassa, sportiva e che “emana musica”, la risposta è solo e soltanto una: Ferrari! manda in pensione la 488 GTB, ed il suo nome è Ferrari F8 Tributo. Della 488 GTB, c’è solo il motore, un V8 sovralimentato, che però è stato ulteriormente potenziato. Sono infatti ben 720 CV totali. Un’auto per pochi, per le prestazioni, e sicuramente lo sarà anche per il prezzo, non comunicato.

Sommario

V8, il pluripremiato

Partiamo da “sua maestà” il V8, motore che per il 2016, 2017 e 2018, si è aggiudicato il premio Best Engine of the Year, così, tanto per dirne una… Dai precedenti 670 CV della 488 GTB, si passa agli attuali 720, 50 CV in più. La potenza specifica dunque, è ora di 185 CV/litro. 3.902 cc, con la potenza massima erogata ad 8.000 giri/min., ed una coppia massima di 770 Nm a 3.250 giri/min. Lo sappiamo che lo state pensando: quanto fa nello 0-100 km/h? 2,9 secondi! Nello 0-200 km/h? 7,8 secondi! Tempi impressionanti, per una velocità massima di ben 340 km/h.

“Guardami dentro”

In una supercar, non è solo la carrozzeria che “fa” il mezzo. Bisogna aprire il cofano o il portellone posteriore, e “godere” dei collettori di scarico, dei cavi, il coperchio della testata… ma chi ha detto che si debba per forza aprire lo sportello? Ricordate la vecchia Ferrari F40? Aveva uno schermo trasparente per vedere il motore dall’esterno. Ecco, la F8 Tributo ha il lunotto modellato in Lexan, così potrete ammirare il propulsore quando l’auto è ferma.

A dieta!

I cavalli, “si muovono meglio” se alleggeriti. E’ per questo che i progettisti Ferrari hanno pensato di mettere ulteriormente a dieta la 488 GTB. Sono dunque 40 i Kg in meno, così da far danzare ancora meglio la F8 Tributo tra le curve. Chi è passato per Maranello, avrà notato la gigantesca galleria del vento. Naturalmente anche questa nuova auto è stata sviluppata lì, tant’è che ora si registra un aumento del carico aerodinamico stimato in un 15% in più. Chiaramente, non è stato inficiato il CX (coefficiente di penetrazione).

All’anteriore troviamo dei nuovi fari LED, di sezione orizzontale, decisamente più filanti e che hanno lasciato lo spazio per ricavare delle differenti prese di raffreddamento per l’impianto frenante. Queste, proseguono la linea per congiungersi, verso quelle poste all’esterno del paraurti. L’obiettivo è quello di incrementare il flusso d’aria nel vano ruota ed allo stesso tempo cercare di scongiurare un incremento dimensionale dell’impianto frenante. Proprio l’impianto frenante, è marchiato Brembo.

E’ stato poi rivisto anche lo spoiler posteriore, così da aumentare il grip al posteriore. Questo è poi avvolgente, poiché va a “inglobare” parte dei fanali posteriori, a forma di cerchio. I fanali posteriori poi, due per lato, sono un richiamo alla prima 308 GTB (quella di Magnum P.I. per capirsi).

Ferrari Dynamic Enhancer

Per cercare di rendere “umano” questo mostro, i tecnici italiani l’hanno dotato dell’FDE+, ovvero il Ferrari Dynamic Enhancer. In sostanza, si tratta di un sistema che tiene sotto controllo le perdite di trazione intenzionali e non. Ora, questo sarà attivo anche nella modalità RACE. Per controllare meglio la F8 Tributo poi, troviamo uno sterzo con una corona di diametro ridotto. Un problema a cui purtroppo, molti di noi non dovranno pensare.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.