Fumo dalla marmitta: le cause e le soluzioni

di | 17-10-2020 | Auto

Perché e quali sono le cause? Bianco, nero, quando c'è da preoccuparsi e come ci si accorge della cosa. Ecco tutto quello che c'è da sapere.

A tutti è capitato di procedere lungo la strada e vedere fumo dal gas di scarico dalla vettura che ci precede. Una vettura, auto o moto che sia, o un camion, non deve assolutamente fare fumo dallo scarico. Se esce fumo dal terminale, c’è qualcosa che non va. Significa che il motore ha un problema. Facciamo attenzione a non confondere però il fumo con il vapore, ovvero quel po’ di fumo che esce dalla marmitta in inverno. E’ una cosa normale, soprattutto appena si accende la vettura. A freddo, si può manifestare. Se però dallo scarico esce del fumo, che sia bianco, nero o azzurro, allora qualcosa non va. Vediamo lo insieme.

Sommario

Fumo dalla marmitta denso e bianco

Come accennato in apertura, appena accesa l’automobile, soprattutto in inverno, è normale che ci sia del fumo bianco che fuoriesce dallo scarico. Se invece continua ad uscire, anche a motore caldo, o quando le temperature non sono rigide, allora, potrebbe quasi sicuramente esserci un problema. In linea generale, l’emissione del fumo bianco dallo scarico potrebbe essere causato da una scarsa quantità di liquido refrigerante. Molto probabilmente, la causa potrebbe essere anche una perdita. E’ il caso di verificare il livello del liquido di raffreddamento. Una cosa semplice che chiunque può fare.

Basta aprire il cofano della macchina e cercare la vaschetta del liquido refrigerante. Inutile dirvi che la cosa deve essere fatta a motore freddo o rischiate di ustionarvi. C’è sempre l’indicatore del livello. Questo, non deve essere sotto il minimo, altrimenti significa che la tesi del fumo bianco accostato alla perdita, è da avvalorare. In entrambi i casi, è meglio recarsi dal proprio meccanico per far controllare il problema, soprattutto perché, nel caso non ci sia sufficiente liquido refrigerante, si rischia di fondere il motore, con tutte le conseguenze del caso.

Fumo dalla marmitta blu

Anche nel caso in cui fuoriesca del fumo blu dalla marmitta, non c’è da stare particolarmente sereni. Se si presenta del fumo blu o azzurro dallo scarico, significa che stiamo bruciando dell’olio motore. E’ un problema che si verifica sulle autovetture datate e con tanti chilometri sulle spalle. Perché accade questo? Al 99%, le fasce dei cilindri sono consumate e da cambiare, quindi l’olio passa tra il cilindro ed il pistone. A questo punto, finisce nella camera di scoppio, ove viene bruciato e combusto, per poi creare fumo blu dal terminale. Continuando così, si rischia di “grippare”, ovvero pistone e cilindro, sfregando tra di loro, si rovinano. Anche in questo caso si consiglia di contattare il proprio meccanico, che dovrà sicuramente sostituire le fasce.

Fumo dalla marmitta nero

Infine, abbiamo la terza ed ultima problematica, quella del fumo di colore nero o scuro dalla marmitta. In questo caso, significa che il motore brucia più carburante che aria (la miscela è dunque errata). Ulteriore cosa, potrebbe essere la mancanza di olio motore nel propulsore stesso. In ogni caso, se il fumo nero si manifesta esclusivamente a motore freddo, il problema potrebbe essere causato dalla valvola dell’aria o da errate impostazioni del sistema di iniezione del carburante. E’ meno grave del fumo bianco o blu, ma non è da prendere sotto gamba. L’auto consuma di più, ed inquina di più del normale.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.