Mazda 2 2019: le catteristiche della nuova city car giapponese

Mazda 2 2019: le catteristiche della nuova city car giapponese
5 (100%) 3 votes
di | 12-08-2018 | Auto

I model year 2019 sono sempre più presenti con l’arrivo dell’estate. L’ultimo mostrato alla stampa, riguarda una city car giapponese. E’ la Mazda 2, che resta invariata a livello esterno, ma cambia nelle motorizzazioni e nelle dotazioni di serie. Per il primo caso, viene abbandonato il diesel, mentre per il secondo, vedremo più avanti e nello specifico come si aggiorna. In ogni caso parliamo di un segmento agguerritissimo, visto che le city car sono le più vendute sul mercato e la concorrenza è a dir poco spietata. Andiamo a vedere come si evolve, ricordando che è offerta con prezzi a partire da 14.050 euro.

Sommario

Ora è “più pulita”

Per quanto concerne la Mazda 2 Model Year 2019, abbiamo già detto che è “dentro” che cambia. Sono infatti i propulsori che sono stati oggetto di interesse degli ingegneri. Come già accennato, la notizia più importante è l‘abbandono della motorizzazione a gasolio che, a onor del vero, risultava essere una delle più parche sul mercato in tema di consumi. Perché cassarlo? Semplicemente perché non poteva più rispettare gli standard in tema di emissioni nocive.

Ecco perché si è deciso di investire tutto sui propulsori a benzina. Naturalmente ora sono tutti omologati Euro 6D TEMP. Parliamo al plurale perché sono ben tre i livelli di potenza. Il motore a benzina SKYACTIV-G è dunque così suddiviso: potenza di 75 CV con cambio manuale, potenza di 90 CV con cambio manuale o automatico ed infine, potenza di 115 CV con cambio manuale. Quest’ultimo poi, vanta il sistema i-ELOOP, una tecnologia in grado di recuperare l’energia durante il processo di frenata. In ogni caso, Mazda anticipa la normativa antinquinamento di oltre un anno, visto che il limite entrerà in vigore a settembre 2019 e la Mazda 2 sarà già disponibile, per il mese di luglio in corso (mentre leggete, potrebbe già essere nelle concessionarie).

Allestimento migliorato

Oltre ai motori, la nuova Mazda 2 vede un miglioramento degli equipaggiamenti di serie, in ogni caso già abbastanza completi prima di questo aggiornamento. La versione base viene così equipaggiata con il Comfort Pack che includeva già i cerchi in lega da 15 pollici, i sensori di parcheggio ed i fendinebbia, con l’aggiunta, ora, dei vetri posteriori oscurati. Per quanto concerne invece le versioni top di gamma, denominate Exceed oltre ai fanali full LED, troviamo il climatizzatore automatico, il sistema di frenata di emergenza, i sensori per luce e pioggia, il sistema infotainment MZD Connect ed cerchi in lega da 16 pollici. Non mancano poi la videocamera posteriore e l’accesso key less (senza chiave). Leggermente rivisti anche gli interni, per quanto riguarda le sedute.

0321.085995