Mercedes-Benz Classe A Berlina 2019 – le caratteristiche della sedan

Mercedes-Benz Classe A Berlina 2019 – le caratteristiche della sedan
4.5 (90%) 4 votes
di | 04-08-2018 | Auto

Una Mercedes-Benz Classe A Berlina? Perché no! Detto fatto, per il 2019 la Casa della Stella più famosa del Mondo ha realizzato la concorrente della Audi A3 Sedan. E’ la terza vettura derivata dalla nuova Classe A e naturalmente, è a quattro porte. L’auto si fa più grande, spaziosa quanto alla capacità di carico, ma mantiene comunque quell’imprinting sportivo della “sorella” più piccola. Non siamo sicuri di quanto possa essere richiesta sul mercato, ma sicuramente ci saranno importanti studi del marketing dietro. In ogni caso, scopriamo insieme come e cosa cambia.

Sommario

Caratteristiche della Mercedes-Benz Classe A Berlina: sono sempre io

Diciamo che, vedendola arrivare da lontano, e dunque potendo osservare solo il muso, la risposta sarebbe solo e soltanto una: Classe A. Vero, anzi, verissimo, poiché la versione a cinque porte, e questa nuova a quattro, sono due fotocopie. Solo il posteriore cambia, più allungato, ergo, più spazioso. Il passo è sempre di 2,73 metri, esattamente come per la sorella più piccina, ma la lunghezza totale del mezzo passa a 4,55 metri, ovvero 13 cm in più. 13 cm che stanno tutti nella coda. Un particolare che, in ogni caso, le permette di diventare un’auto più importante e più dedicata ai viaggi e/o alla famiglia.

A guardarla dall’esterno, noteremo dunque un montante (posteriore) ed un lunotto più spioventi ed inclinati rispetto alla Classe A standard che conosciamo. Mercedes-Benz, ha poi deciso di cambiare le luci posteriori. La Classe A Sedan, infatti, è dotata di fasci di luce a LED di forma triangolare, disegno già visto su altre berline della Casa tedesca. Nulla di così nuovo in sostanza a livello di design.

Dentro: sono ancora io

Naturalmente questa nuova Mercedes-Benz Classe A berlina è uguale alla cinque porte anche per gli interni. Ritroviamo dunque tutto ciò che si è già visto sulla prima versione, ovvero i due schermi touch screen con il sistema multimediale MBUX da 7 pollici, ed in optional, da 10,25 pollici. Guardando dentro, sono le medesime anche le uniche e note bocchette del climatizzatore. Tutto perfettamente uguale dunque. Si riconfermano, infatti, anche il sistema di illuminazione interna a LED (optional) che permette di cambiare ben 64 colori. Sostanzialmente, in base al vostor umore, potrete decidere la tinta che più vi aggrada in quel preciso momento.

Motorizzazioni e sistemi di sicurezza

Analizzando le caratteristiche della motorizzazione della Classe A Sedan Mercedes-Benz si scopre che anche qui non abbiamo nessuna novità di rilievo. Le motorizzazioni sono infatti il 1.4 a benzina da 163 CV, il 2.0 a benzina da ben 224 CV, ed il diesel 1.5 da 116 CV. Non è da escludere una versione più “cattiva”, by AMG. Stessa cosa possiamo asserire per le tecnologie di contorno inerenti alla sicurezza. Ritroviamo infatti anche sulla Classe A Sedan la frenata automatica di emergenza, il mantenimento attivo della corsia e la regolazione di velocità adattiva.

0321.085995