Nissan Qashqai, restyle 2019: le caratteristiche del SUV

Nissan Qashqai, restyle 2019: le caratteristiche del SUV
5 (100%) 3 votes
di | 21-10-2018 | Auto

È uno dei SUV più venduti in Italia, nonché, uno dei più apprezzati con il noleggio a lungo termine. Stiamo parlando del Nissan Qashqai, che per il 2019 si presenta con una interessante novità, un nuovo motore a benzina, un 1.3 turbo che non solo migliora le prestazioni, ma che dovrebbe anche abbassare i consumi. Scopriamolo insieme.

Sommario

Nuovo motore 1.3 Turbo a benzina

Il “Gruppo”, ha lavorato bene, e stiamo parlando di un polo che può contare su nomi come appunto, Nissan, Renault, Mitsubishi, Daimler e Mercedes-Benz. Il frutto, è un nuovo motore, un 1.3 turbo a benzina in grado di sviluppare una potenza decisamente interessante, su due livelli: 140 e 160 CV. Il propulsore, è abbinato alla trazione anteriore con un cambio manuale a sei rapporti, ma è disponibile in optional anche un cambio automatico a sette rapporti, con doppia frizione DCT (disponibile per la sola versione con 160 CV).

1.2 ed 1.6? In pensione…

Con questa motorizzazione, Nissan va dunque a pensionare sia la motorizzazione da 1.2 che quella da 1.6, entrambi a benzina. Grazie poi al filtro antiparticolato, il 1.3 di ultima generazione è in grado di rispettare la nuova nonché severa normativa Euro 6d-Temp, grazie a consumi inferiori ed emissioni di CO2 ridotte.

Prestazioni e consumi migliori

Come dicevamo, migliorano sia le prestazioni che i consumi. Per le prime, la versione da 140 CV è in grado di garantire una coppia massima di 240 Nm, che nella versione da 160 CV passano a 260 Nm con il cambio manuale, per arrivare a 270 Nm con il DCT automatico. Sempre in tema di prestazioni, possiamo riscontrare un leggero miglioramento nell’accelerazione da 0 a 100 km/h, fermando il cronometro a 10,5 secondi. Poco meglio, ma attenzione perché il maggior beneficio lo abbiamo nella ripresa (a quanto dichiarato), tra gli 80 ed i 100 km/h e dai 100 ai 120 km/h. Quanto ai consumi, sono dichiarati in 5,3 l/100 km su entrambe le potenze (con i cerchi da 17 pollici). Nella versione con il DCT (la 160 CV), si passa invece a 5,5 l/100 km. In ogni caso, decisamente buoni.

NissanConnect

Per la versione 2019 della Nissan Qashqai, abbiamo anche il nuovo sistema di infotainment NissanConnect. Il sistema, include ovviamente la compatibilità Apple CarPlay e Android Auto (di serie su Acenta, N-Connecta, Tekna and Tekna+, ma non sull’entry level Visia). Così facendo, migliora l’interfaccia utente, ma non solo, poiché va ad incrementarsi anche l’integrazione con lo smartphone.

Con il nuovo NissanConnect aggiornato, si aggiunge poi l’aggiornamento online denominato OTA (Over The Air) per le mappe del navigatore. Ancora, il navigatore, ora include non solo i dati di traffico di TomTom Premium Traffic, ma anche la possibilità di utilizzare la app Door to Door Navigation. Quest’ultima, consente di pianificare il viaggio sul proprio smartphone, per poi trasferire il tutto sull’auto.

“Tornando in auto”, abbiamo sulla plancia uno schermo (touch screen) da sette pollici. Chiaramente da qui, vi è la possibilità di comandare diverse cose. Dalla connettività Apple CarPlay ed Android Auto, alla personalizzazione della schermata di apertura, passando per la visualizzazione delle mappe di navigazione in 3D. Infine, vi è la funzione Find My Car per sapere dal proprio smartphone dove si è lasciato posteggiata la propria vettura.

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995