Quando cambiare il filtro dell’abitacolo

di | 24-04-2022 | News Noleggio

Sapete come riconoscere quando è arrivato il momento di cambiare il filtro dell'abitacolo? Ecco qualche piccolo suggerimento

Quando cambiare il filtro dell’abitacolo
Confronta

Avete mai sentito parlare del filtro dell’abitacolo? Noto anche come filtro antipolline, è un ricambio spesso sottovalutato ma che può invece fare la differenza per la vostra salute. Il filtro dell’abitacolo ha un costo veramente irrisorio, e può farvi apprezzare ed aumentare il livello di “piacere di guida”. Vediamo a cosa serve e quando va sostituito questo piccolo ma importante particolare della vostra amata automobile.

Sommario

Cos’è il filtro abitacolo?

La prima cosa che dobbiamo capire, è cos’è il filtro antipolline. È un pezzo di ricambio, quindi sostituibile senza nessuna difficoltà. Solitamente si trova aprendo il cofano, sotto i tergicristalli, oppure all’interno dell’abitacolo, sotto il cassetto portaoggetti del lato passeggero. Oggi lo troviamo di serie su tutte le automobile, ma il primato lo si deve a SAAB nel 1987, marchio svedese purtroppo scomparso qualche anno fa.

Tornando al nostro filtro, trattasi di dispositivo filtrante che ha la funzione di purificare l’aria che dall’esterno entra nell’abitacolo. Questo filtro è in grado di trattenere lo smog, le polveri sottili ed i fumi dannosi per la salute. E’ poi in grado di bloccare i pollini (da qui il nome “antipolline) e tutti i materiali indesiderati e maleodoranti. Per chi soffre di allergia insomma, è veramente un oggetto indispensabile.

Perché va sostituito e quando

Per quale motivo va sostituito il filtro dell’abitacolo? La risposta è molto semplice e potete immaginarla da soli. Ad ogni modo, il filtro con il tempo va mano a mano accumulando la sporcizia che “vorrebbe entrare” dall’esterno. Giorno dopo giorno dunque, si riempie ed accumula sporco, fino ad intasarsi. Una volta “tappato”, non riesce più a far passare aria pulita. In quel momento, è arrivato al suo limite. Meglio dunque cambiarlo prima.

Quando cambiarlo? Diciamo che non esiste una scadenza perfetta, perché dipende da quale quale filtro montiamo, dove usiamo l’auto e per quanto tempo. Sono due i filtri abitacolo in commercio: in tessuto od ai carboni attivi. Entrambi però, accumulano sporcizia e quindi ad un certo punto vanno cambiati (o almeno accuratamente puliti). Normalmente, quando si effettua il tagliando, viene sostituito insieme all’olio motore, al filtro dell’olio ed al filtro dell’aria. Ecco perché, ritirata l’auto, sentirete quel “profumo di pulito”. Il tagliando va fatto ogni 20 o 30.000 km solitamente, oppure ogni uno o due anni, quindi questo sarà il momento in cui andremo a sostituirlo.

C’è poi una soluzione “fai da te”, se dovete “tirare” ancora qualche mese o km al tagliando, ovvero quello di “soffiare” il filtro. Naturalmente, non con la bocca, ma tramite il getto d’aria del compressore. Ripetiamo, essendo un pezzo poco costoso, il fatto che possa essere “pulito”, non significa che non debba essere sostituito con un nuovo prodotto. Vi ricordiamo che ne va della vostra salute… e se vedete troppa condensa sui finestrini, o c’è cattivo odore o poca ventilazione, saprete a chi dare la colpa: il “povero” filtro dell’abitacolo.

Compila il modulo!

Sarai contattato gratuitamente da un nostro operatore per una consulenza sulle migliori offerte

  • Servizio Gratuito Nessuna commissione
  • Nessun obbligo Nessun impegno
  • Le migliori offerte Prezzi bassi

Richiedi Proseguendo si accettano i Termini e le Condizioni del servizio

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.