Revisione auto 2019: quanto ci costa, cosa cambia?

Revisione auto 2019: quanto ci costa, cosa cambia?
6.5 (130%) 2 votes
di | 18-12-2018 | Auto

Qui a ComparaSemplice.it abbiamo già parlato della Revisione auto. In ogni caso, sappiate che qui troverete tutto quello che c’è da sapere in merito a questo importantissimo appuntamento che non va dimenticato, poiché le pene previste sono severissime da parte delle Forze dell’Ordine. Oggi vediamo se per il 2019 cambia qualcosa, soprattutto a livello di costi da affrontare.

Sommario

Maggio 2019, si cambia!

Dal maggio 2019, anche l’Italia si adeguerà agli standard europei, grazie alla direttiva UE n. 2014/45. Se volete sapere di più, vi basterà consultare il nostro redazionale qui. Sappiate in ogni caso, in due parole, che le cose si fanno più complicate, soprattutto per coloro che hanno il “vizio” di togliere i km prima di vendere l’auto, visto che sul Portale dell’Automobilista, sarà possibile verificare anche questo.

Revisione 2019: quanto costerà?

A differenza del costo dei mutui di casa… il costo delle revisioni auto, fortunatamente, non è cambiano negli ultimi 10 anni. Sono tre, le categorie in cui possiamo rientrare, e che vediamo subito insieme:

  • Motorizzazione 45 euro;
  • Agenzia ACI 62,25 euro;
  • Centri di revisione e Officine Autorizzate 66,80 euro.

Se vi state chiedendo il perchè dei 66,80 euro, sappiate che sono così composti: i 45 euro sono il mero costo della revisione, ai quali vanno aggiunti 9,90 euro di IVA (22% ), 10,20 euro di diritti Motorizzazione e 1,80 euro di bollettino postale. Non è ancora chiaro, ma pare che con la nuova normativa, visto che si parla di qualche controllo in più, il costo possa salire di ulteriori 10 euro circa. Si starebbe quindi entro i 77 euro.

Le sanzioni con la revisione scaduta

Ricordiamo ancora una volta le sanzioni a cui si va incontro qualora non si effettuasse la revisione alla propria automobile. Non effettuare i controlli di rito (la prima a quattro anni dall’immatricolazione e poi i successivi due anni), comporta una multa che può variare da 159 euro fino a 639 euro (art. 80 CdS comma 14) con la sanzione accessoria del fermo amministrativo del veicolo (revocato solo prenotando la revisione).

L’accertatore, annoterà sulla carta di circolazione che il vostro mezzo sarà sospeso dalla circolazione fin tanto che non effettuerà la revisione. Potrete solo circolare esclusivamente per recarvi presso il centro revisione più vicino. Una volta effettuata e superata la revisione con esito positivo, la Motorizzazione o l’ente che avrà revisionato il mezzo, andrà ad applicare un’etichetta sopra al timbro di sospensione.

Ricordiamo poi, che se veniste sorpresi privi della revisione in autostrada, sarà disposto anche il fermo amministrativo del mezzo… con tanto di carro attrezzi che la porterà presso il più vicino deposito (art. 176 comma 18). Può andare peggio? Ovviamente… sì! In caso di omessa revisione ripetuta, la sanzione pecuniaria sarà raddoppiata. Se poi il veicolo è sottoposto a fermo amministrativo (sempre per aver saltato la revisione), e sarete sorpresi a circolare, la multa prevista sarà salatissima: da 1.842 e 7.369 euro, più, il fermo amministrativo per 90 giorni. Se sarete ancora più indisciplinati, quindi in caso di reiterazione della violazione, potrà essere confiscata l’autovettura.

Chi siamo


Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.