Revisione auto obbligatoria con targa di prova

Revisione auto obbligatoria con targa di prova
Il post ti è stato utile?
di | 21-08-2019 | Auto

Avete mai sentito parlare di “targa prova”? Si tratta semplicemente di una targa utilizzabile per i veicoli che circolano su strada allo scopo di soddisfare alcune esigenze particolari. Queste possono consistere in prove tecniche, sperimentali o costruttive, dimostrazioni o trasferimenti, ma anche per ragioni di vendita o di allestimento. La targa, il cui colore di fondo è bianco, è composta da due caratteri alfanumerici, dalla lettera “P” e da cinque caratteri alfanumerici. Il colore dei caratteri e della lettera “P” è nero.

Targa prova e assicurazione

Rilasciata (con validità annuale) dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti attraverso gli Uffici Provinciali della Motorizzazione, la targa di prova deve obbligatoriamente essere coperta da assicurazione per la responsabilità civile verso terzi e, nella prassi comune, ne è possibile la collocazione anche su veicoli già immatricolati scoperti da RC Auto ovvero per i quali non sia stata corrisposta la tassa automobilistica.

Le sentenze della Cassazione sulla targa prova

Cosa accade, invece, per quanto riguarda la revisione? L’utilizzo della targa di prova non esonera l’intestatario dell’automobile dall’obbligo della revisione periodica. In caso contrario questi verrà sanzionato, come determinato dalla Cassazione in due sentenze distinte. L’ammenda amministrativa non potrà essere inferiore ai 148 euro né superiore ai 594 euro. Tale sanzione è raddoppiabile in caso di revisione omessa per più di una volta. Nessuna norma del Codice della Strada, ha spiegato la Corte Suprema, autorizza la circolazione con un veicolo non revisionato potenzialmente pericoloso per gli altri utenti della strada. Anche se provvisto di targa prova, in ottemperanza all’articolo 98 del CdS, utilizzata per collaudi e prove tecniche, il mezzo dovrà necessariamente essere sottoposto a revisione.

Chi può richiedere la targa prova

Stabilito che la targa prova non copre la revisione auto, è ora il caso di capire chi può richiederla. Si tratta di fabbriche costruttrici di veicoli a motore e di rimorchi, di carrozzerie e di pneumatici (e i loro rispettivi rappresentanti o agenti di vendita), Università ed Enti pubblici e privati di ricerca che effettuano sperimentazioni su veicoli, esercenti di officine di autoriparazione e aziende che si occupano del trasferimento su strada di mezzi non immatricolati.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.