Proroga della revisione delle bombole 2020

di | 20-10-2020 | Auto, News e Varie

A causa del Coronavirus il Governo è stato costretto ad emanare una proroga. Vediamo insieme tutto quello che c'è da sapere

Questa volta parliamo di auto a metano. Quando si compra un’automobile con questo combustibile, è perché si sta cercando di risparmiare qualcosa in tema di carburante. Del resto, con il metano i consumi si riducono, e vi è la possibilità di accedere praticamente in tutte le zone della città quando sono previsti i blocchi della circolazione. Pensiamo, circa un euro al chilo, non è una cifra da sottovalutare. Di “contro”, però, abbiamo le bombole che sono soggette a controlli e revisioni. Come vanno le cose per il 2020, visto il Coronavirus. Cerchiamo di aiutarvi.

Sommario

Le migliori 10 auto a metano per il 2020

Intanto, iniziamo con il raccontarvi quali sono le migliori 10 auto a metano del 2020. Andando in ordine alfabetico, iniziando dalla berlina più completa, la AUDI A3 30 g-tron. La tedesca è più costosa del lotto, ed infatti ha prezzi a partire da 31.900 euro. Dietro di lei, abbiamo l’utilitaria per eccellenza, la Fiat Panda Natural Power, con prezzi a partire da 16.250 euro. Ci sono poi tre Seat: Arona TGI da 19.900 euro, Ibiza TGI da 17.300 euro e Seat Leon TGI da 25.000 euro.

C’è poi la Skoda Octavia G-TEC, con prezzi a partire da 30.000 euro, ed il SUV dello stesso brand, il Kamiq G-TEC con importi a partire da 23.140 euro. Infine, abbiamo ben tre Volkswagen. La Golf TGI (Generazione 8) con prezzi a partire da 32.500 euro, la più piccola Polo TGI, da 19.200 euro, e l’ancora più piccina Up! Eco up!, da 17.000 euro.

Revisione: ogni quanto tempo va fatta?

La prima cosa da sapere e da verificare, è se le bombole siano o meno omologate secondo la normativa nazionale (DGM), o secondo la normativa europea R110 ECE/ONU. Per le DGM, la revisione dell’impianto metano dell’automobile avrà come tempo limite cinque anni. Per le seconde, invece, si diminuisce il tempo. Si dovrà infatti effettuare la revisione la prima volta al quarto anno e poi ogni due, esattamente ed in concomitanza con la revisione della vettura classica a cui tutti i mezzi vengono sottoposti. C’è però, a causa dell’emergenza Covid-19, una problematica legata alle tempistiche. I veicoli a metano con la revisione bombole in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile potranno circolare in deroga fino al 29 ottobre 2020.

Per sapere quale sia il tipo di omologazione delle vostre bombole, vi basterà verificare il cartellino GFBM. Questo trova posizione anche nel vano motore, e viene rilasciato all’installazione di un nuovo impianto, in occasione di ogni collaudo delle bombole. Sul cartellino GFBM troviamo diversi dati quali: numero, marca, capacità, data di scadenza del collaudo di ogni bombola e capacità totale. Se non trovate il cartellino nel vano motore, sappiate che la data della scadenza della revisione troverà spazio anche sul collo della bombola stessa.

 

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.