Segmenti auto: tutte le categorie delle automobili

Segmenti auto: tutte le categorie delle automobili
5 (100%) 2 votes
di | 09-02-2020 | Auto

Spesso e volentieri leggete sulle nostre pagine, in relazione alla presentazione di un nuovo modello, dei segmenti. I segmenti delle auto, servono proprio per riuscire a categorizzare le automobili. Questo per facilitare a capire in quale fascia devono essere inserite, ed attenzione, poiché questa terminologia si riferisce a ben determinati accordi nazionali o internazionali. Tutto per far sì che produttori e consumatori possano orientarsi più facilmente. Nel nostro Paese non v’è nulla di ufficiale, ma fatto sta, che anche noi utilizziamo le lettere per identificare i segmenti delle auto, ergo, le categorie delle automobili.

Sommario

Segmenti auto: utilizziamo le lettere

Come prima cosa, vediamo cos’è un segmento auto. I segmenti auto, consentono di determinare la categoria di una vettura, questo in base alle dimensioni del mezzo oppure, alla tipologia della carrozzeria dell’auto. Come detto in apertura, in Europa utilizzano nel lettere dell’alfabeto. Ogni lettera, identifica un segmento ben determinato. Così facendo, è più facile definire un prezzo di un’auto, anche includendo le dotazioni di serie.

Segmento A

Il primo segmento auto, ovviamente in ordine alfabetico, è quello che andiamo ad identificare con la lettera A. In questo “anello”, possiamo inserire tutte le microcar e le autovetture a due volumi di ridotte dimensioni. Sono quindi le piccole citycar, che possiamo identificare in auto piccine, come la Fiat Panda, la Fiat 500, la Citroen C1, la Peugeot 108, la Toyota Aygo e così via.

Segmento B

Entriamo ora nel Segmento B, ovvero quello più completo e pieno di offerte, poiché parliamo dei mezzi più venduti. Sono sempre auto da città, ma che consentono di portare quattro persone sedute comode, ma anche cinque all’occorrenza. Sono delle utilitarie che solitamente misurano sui quattro metri. Per capire, le auto di Segmento B sono la Citroen C3, la Ford Fiesta, la Fiat Punto, la Renault Clio, la Volkswagen Polo…

Segmento C

Veniamo ora ad un altro segmento decisamente “pieno” di autovetture. Il Segmento C, va dunque ad identificare le berline a due o a tre volumi. Le dimensioni sono medie e consentono di ospitare abbastanza comodamente cinque passeggeri. Si muovono bene sulle strade urbane, ma sono ideali per i percorsi fuori dalle città. I nomi più conosciuti? Fiat Tipo, Ford Focus, Peugeot 308, Seat Leon, Volkswagen Golf, etc…

Segmento D

Saliamo ora a bordo di autovetture decisamente più grandi, quelle del Segmento D, sezione in cui rientrano le berline di media/grande lunghezza. In tema misure, si va dai quattro metri e mezzo ai cinque metri. Con queste auto, si può affrontare una giornata in viaggio, stando comodi e volendo, viaggiando velocemente. Audi Q5 ed A4 (anche Avant), Alfa Romeo Giulia, BMW Serie 3 (anche Touring), Mercedes Classe C (anche S.W.), Volkswagen Passat…

Segmento E

Siamo ora alle auto di Segmento E, ovvero quello che comprende le berline premium di fascia alta ed i grossi SUV. La carrozzeria è a tre volumi ed il costo risulta essere decisamente elevato. Qualche nome per capire meglio? Audi A6, BMW Serie 5 ed X5, Mercedes Classe E, Jaguar F-Pace, Volvo XC90.

Segmento F

Preparate i bonifici… con tanti zeri. Il Segmento F è quello delle luxury car! Nell’Unione Europea, si parla di Segmento F quando si analizzano i modelli di berline e di berlinette di lusso, inclusi i mezzi sportivi. Tanto per fare qualche esempio, stiamo parlando di Porsche 911 e Panamera, Maserati Ghibli, BMW Serie 7, Audi A8…

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.