I sintomi che gli ammortizzatori della tua auto sono scarichi

di | 19-03-2022 | News Noleggio

Le sospensioni delle auto non hanno vita infinita, si "scaricano". Ecco come capire quando gli ammortizzatori sono da sostituire

I sintomi che gli ammortizzatori della tua auto sono scarichi
Confronta

Un’auto, ma anche una moto, hanno bisogno di manutenzione per essere sempre efficienti. Pensiamo al tagliando, che deve essere fatto regolarmente per mantenere il nostro mezzo nel perfetto stato. Questo però, non è sufficiente. Nel tagliando viene cambiato l’olio motore, i filtri (olio, aria e antipolline/abitacolo), a volte le candele, ma tutto questo non basta. Guardiamo alle pastiglie dei freni, ai dischi freno, agli ammortizzatori. Oggi parleremo proprio di questi ultimi; quali sono i sintomi che gli ammortizzatori della vostra auto sono scarichi?

Sommario

Ammortizzatore “scarico”: come lo riconosco?

Come si fa a capire quando un ammortizzatore è giunto alla fine della sua vita? Solitamente si dice che è “scarico“, ma perché? L’ammortizzatore è chiaramente costituito da più elementi, quindi non è solo la banale molla, più o meno presente a seconda della sospensione. All’interno della molla, c’è infatti uno stelo, dentro il quale, tramite rondelle e valvole, scorre l’olio che funge da resistenza al movimento, sia in compressione che in estensione.

Da un lato l’ammortizzatore è collegato al telaio dell’auto, dall’altro all’asse o ai leveraggi o comunque ai meccanismi che portano poi alla ruota. L’olio con il tempo, l’usura e l’attrito, perde le sue qualità, formando anche schiuma. Più lo si utilizza, più si deteriora. Chiaramente, si possono anche verificare delle perdite di olio a causa della rottura di un paraolio, e quindi senza olio, o con quest’ultimo deteriorato, resterà solo la molla, inutile ai fini del funzionamento nel suo totale.

I segnali dell’ammortizzatore

Ora che abbiamo più o meno capito, con grassa sintesi come funziona un ammortizzatore, cerchiamo di capire come possiamo riconoscere un ammortizzatore scarico. La prima cosa che andremo a riscontrare, sarà un eccessivo beccheggio in frenata. Significa che l’auto affonderà molto appena tocchiamo i freni. Attenzione, poiché gli spazi di frenata tenderanno ad allungarsi. Fondamentale è poi il rollio. In fase di sterzata, la nostra povera auto andrà ad inclinarsi verso il lato esterno. La cosa, porterà l’auto ad ondeggiare pericolosamente. Soprattutto su un fondo rovinato, l’auto tenderà ad allargare la traiettoria fino a perdere aderenza sulle gomme, causando il rischio di uscire fuori strada.

Altro fenomeno che si verificherà, sarà quello di un aumento delle vibrazioni. Al volante, sentiremo sotto le nostre mani un aumento delle vibrazioni. Attenzione poi in caso di vento laterale. Senza gli ammortizzatori, l’auto tenderà a muoversi molto in caso di forte vento. Alle alte velocità, come un autostrada, l’auto potrebbe facilmente sbandare. Citiamo poi una usura errata degli pneumatici: quando un ammortizzatore è scarico, il battistrada andrà a consumarsi in modo non omogeneo. Non sottovalutate dunque la cosa, avere le sospensioni perfettamente funzionanti, può fare la differenza.

Compila il modulo!

Sarai contattato gratuitamente da un nostro operatore per una consulenza sulle migliori offerte

  • Servizio Gratuito Nessuna commissione
  • Nessun obbligo Nessun impegno
  • Le migliori offerte Prezzi bassi

Richiedi Proseguendo si accettano i Termini e le Condizioni del servizio

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.