Spia gialla del motore accesa: cosa può significare e cosa fare

di | 18-07-2020 | Auto

Le auto, per quanto affidabili, possono rompersi, possono subire danni. L’elettronica, in questo, aiuta, poiché la centralina del nostro mezzo ha sempre tutto sotto controllo. Se si presenta un problema, si accende una spia di avaria. Se non è grave, è di colore giallo, quindi bisogna portare l’automobile dal meccanico appena possibile. Se la spia è gialla, ed è quella del motore, che si fa? Come detto, bisogna recarsi dal meccanico, anche perché quando si accende la spia del motore, la centralina manda “in protezione” tutto, e quindi la vettura va ad una velocità massima preimpostata dal Costruttore. Velocità che solitamente va dai 50 ai 70 km/h. Vediamo tutto quello che c’è da sapere.

Sommario

Spia gialla di avaria motore fissa: il significato

Come detto, la tecnologia ha fatto passi da gigante, ed infatti le strumentazioni di bordo ora sono decisamente più complete e complicate di un tempo. Quando accendiamo la strumentazione, ruotando la chiave di avviamento, viene eseguito il check da parte della centralina. Avviato il mezzo, tutte le spie si spengono (o almeno così dovrebbe succedere se è tutto ok). Se rimangono accese per due o tre secondi, niente paura. L’importante è che si spengano tutte. Se invece una spia rimane accesa, allora c’è un problema. Potrebbe essere un malfunzionamento o un’inefficienza del mezzo.

Se la spia avaria motore è accesa, significa che il propulsore ha un qualche guaio. La spia può rimanere accesa o lampeggiare. Il primo caso, è quello più grave, poiché solitamente rappresenta un gaio più serio. E’ un’allerta, che però non ci dice che tipo di problema abbiamo. Può dunque rappresentare tutta una serie di problematiche che possono riguardare diverse cose. Dal malfunzionamento del sistema di iniezione, passando per un danno al catalizzatore. In mezzo, guai di natura elettrica e molto altro ancora. Può poi essere anche una “sciocchezza”, come il carburante sporco, e che dunque presenta depositi o morchia in generale (quest’ultima interessa soprattutto il diesel).

Spia motore intermittente? Che cosa significa

In generale (ma dipende da costruttore a costruttore), se la spia di avaria del motore è intermittente, la causa potrebbe essere il catalizzatore, un dispositivo antinquinamento. Se fosse questo il caso, potrebbero verificarsi non solo un aumento dei consumi, ma anche delle emissioni inquinanti. La centralina poi, rilevando delle letture errate, potrebbe far andare l’autovettura “a singhiozzo”.

Spia gialla accesa: cosa si deve fare?

La spia, se accesa costante o intermittente, significa che c’è un problema, ergo, bisogna far controllare l’anomalia da un tecnico esperto. Un caso strano, è l’anomalia della spia stessa, che decide da sola (l’elettronica può fare miracoli!) di accendersi. E’ cosa rara… ma può accadere. Anche in questo caso, un meccanico esperto, una volta messa in diagnostica la centralina, può resettare il tutto. Non sono poi rari i casi di guasti alle valvole EGR, non certo visibili ad occhio nudo. Insomma l’avrete capito, recarsi subito in officina è l’unica cosa da fare! L’unico suggerimento è quello di non saltare i tagliandi, poiché consentono di mantenere uno standard ottimale per la nostra autovettura.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.