Valvola termostatica auto: cos’è e come funziona

di | 24-01-2021 | Auto

La valvola è un pezzo semplicissimo che se però non funziona, può causare gravissimi danni al motore. Ecco cosa c'è da sapere...

Quante volte vi è capitato di vedere un’automobile in panne, con il cofano alzato e fumo bianco che esce dal vano motore? Ecco, ci sono buone probabilità che il “colpevole” sia la valvola termostatica! Del resto, essendo parte del circuito di raffreddamento, risulta essere un pezzo indispensabile perché tutto funzioni in modo corretto. Vediamo dunque insieme cos’è, come funziona e perché potrebbe rompersi.

Sommario

Che cos’è la valvola termostatica?

Iniziamo come sempre con la risposta alla domanda del “cos’è”. Bene, cos’è la valvola termostatica di un’auto? La valvola termostatica di una automobile è un termostato che va ad attivarsi o meno, a seconda della temperatura dell’acqua del motore. Solitamente, trova posizione vicino al propulsore.

Come funziona la valvola termostatica?

Vediamo ora come funziona. Pensiamo al motore, che una volta avviato arriva a temperatura, solitamente, poco sopra gli 80 gradi, fino a circa 90 gradi (parliamo dei gradi del liquido refrigerante ovviamente). Senza il liquido di raffreddamento, con il relativo circuito, il radiatore, la ventola ed altri pezzi, il motore continuerebbe a salire di temperatura. La conseguenza, sarebbe quella del surriscaldamento, con la relativa guarnizione della testata… bruciata.

Gli ingegneri hanno studiato dunque il sistema di refrigeramento. Il liquido, percorrendo tubi, pompe, radiatore ed ovviamente alcune parti interne al motore, penserà a raffreddare il calore sviluppato dal propulsore. Tutte le auto hanno l’indicatore del livello dell’acqua, che, come avrete fatto caso, non deve superare una predeterminata soglia. Come detto, la temperatura standard è sugli 80/85 gradi. Oltre questo livello, va ad attivarsi la “nostra” valvola termostatica. Toccata questa soglia, la valvola si apre e consente al liquido refrigerante di uscire dal contenitore. Questo, toccherà ogni angolo del propulsore, consentendo al motore il corretto raffreddamento.

Fino a qui, tutto bene, ma quando fa caldo e si è nel traffico, cosa succede? La temperatura sale di più, ed è per questo che interviene la ventola ausiliaria. Questa, non fa altro che trasportare l’aria dell’ambiente attraverso il radiatore del liquido di raffreddamento sul motore. Aumentando la portata, la temperatura scende e tutto rientra nella norma.

Valvola termostatica: cosa accade in caso di guasto?

Il pezzo (valvola), di per sé, è molto basilare, poiché è un semplice termostato. Da un pezzo così banale però, può dipendere la “vita” del motore della nostra auto. Se si guasta, il propulsore può rompersi. La valvola elettrostatica dell’auto può rompersi in due casi, e nessuno dei due è piacevole.

Il primo caso, è quando la valvola non si apre e quindi il liquido refrigerante non circola liberamente nel motore. Quest’ultimo, si surriscalderà fino a riscaldarsi a tal punto che si accenderà la spia rossa alla plancia. Il calore, con il motore che gira, aumenterà sempre di più. La prima cosa che si rovinerà, sarà la guarnizione della testata. Dopo il fumo bianco, se non spegneremo l’auto, il motore fonderà. A questo punto, sarà da buttare. C’è poi un secondo caso, ovvero quando si verifica l’apertura costante della valvola. Il motore, in questo caso, potrà rimanere acceso senza nessun problema. Non raggiungerà probabilmente mai la temperatura corretta, ma almeno non si verificheranno rotture importanti.

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.