Yamaha MT-07 vs Triumph Trident 660: naked entry level d’assalto!

di | 28-05-2022 | News Noleggio

Ottime per iniziare, così come per "tornare in sella", la Yamaha MT-07 e la Triumph Trident 660 sono due interessanti proposte nel segmento naked

Yamaha MT-07 vs Triumph Trident 660: naked entry level d’assalto!
Confronta

La moto perfetta… non esiste! Ognuno ha la sua, i suoi gusti. Bisogna però essere obbiettivi, ed infatti tra le naked “entry level” di media cilindrata, ne abbiamo selezionate due. Parliamo della Yamaha MT-07 e della Triumph Trident 660. Sono moto adatte ai neofiti, e che in mani (o se preferite polsi) esperte, possono dire la loro su un passo di montagna. Parliamo di mezzi piuttosto semplici, con prezzi abbordabili e soprattutto divertenti. Iniziamo dal prezzo: la giapponese costa a listino 6.999 euro, l’inglese è più cara, poiché fa segnare 7.995 euro.

Sommario

Design: questione di gusti

Quando si parla di design, si entra nel personale. Ciò che piace ad uno, può non piacere all’altro. Ad ogni modo, in entrambe riusciamo a scorgere un determinato stile. La Yamaha MT-07 segue infatti la filosofia del “The Dark Side of Japan”, con linee aggressive e spigolose. Le grafiche sono tutt’altro che discrete, e puntano alla sportività. La parte anteriore è sicuramente il suo segno distintivo, visto che richiama alle forme della testa di un insetto. Insomma, è una moto che guarda ad un pubblico decisamente giovane.

La Triumph Trident è tutto il contrario. E’ “delicata”, armoniosa, è… una “signorina inglese”. Non è aggressiva, sembra “buona”, e l’idea della potenza è data dal motore, esteticamente davvero bello da vedere. L’idea del “classico”, è poi data dal fanale anteriore, un elemento tondo, come le moto di una volta. Ecco perché l’inglesina guarda ad un pubblico di ritorno, o semplicemente agli appassionati del vintage, che però cercano qualcosa di moderno.

La tecnica

Anche qui, nonostante una cilindrata simile, abbiamo una architettura tecnica differente. Yamaha propone un bicilindrico parallelo da 690 cc, la Triumph, un motore parallelo a tre cilindri da 660 cc. Parlando di cavalli, un cilindro in più si sente. La giapponese propone 73,4 CV, l’inglese sale ad 81. Più simile la coppia: 67 Nm a 6500 giri/min per Yamaha contro 64 Nm a 6.250 giri/min per Triumph. Passiamo alla ciclistica, piuttosto tradizionale. Il peso è simile, poiché parliamo di 184 Kg in ordine di marcia per la MT-07, contro i 189 kg (col pieno) per per la Trident.

Quindi questi 1.000 euro in più per la Trident, da dove saltano fuori? Intanto dal blasone, poiché Triumph tende più al segmento premium, e poi dall’elettronica. Abbiamo infatti due riding mode (Road e Rain), il controllo di trazione (disinseritile) ed il ride-by-wire. Aggiungiamo poi il fatto che la strumentazione della Trident è decisamente più moderna, poiché consente di integrare il sistema My Triumph Connectivity System. In optional poi, troviamo anche il cambio Shift Assist bidirezionale, altro punto a favore dell’inglesina. Voi cosa preferite, la sportività aggressiva, o la sportività… classica?

Compila il modulo!

Sarai contattato gratuitamente da un nostro operatore per una consulenza sulle migliori offerte

  • Servizio Gratuito Nessuna commissione
  • Nessun obbligo Nessun impegno
  • Le migliori offerte Prezzi bassi

Richiedi Proseguendo si accettano i Termini e le Condizioni del servizio

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.