Come connettere smartphone a rete Wifi

di | 27-04-2020 | Cellulari

Oltre alla connessione dati della sim, lo smartphone può essere collegato senza fili ad un modem, sfruttando le offerte ADSL e fibra di un fisso oppure di un hotspot. Grazie a questa funzionalità potrete utilizzare la rete fissa di casa, dell’ufficio o di un hotspost pubblico per navigare, chattare, ascoltare musica o guardare video senza consumare i giga del vostro piano tariffario. Le persone che utilizzano da poco un dispositivo mobile avanzato, però, potrebbero ancora non sapere come connettere lo smartphone alla rete Wifi, sebbene le modalità siano ormai molto semplici.

Basti pensare che già dalla prima accensione, seguendo la procedura guidata, il sistema vi aiuterà anche nella configurazione della prima connessione Wifi, sia che abbiate acquistato un iPhone, sia uno smartphone Android.

Tuttavia potrebbe comunque essere necessario un intervento successivo, magari perché il cellulare non si collega più al Wifi di casa o perché si vuole configurare una nuova rete Wifi. Come connettere lo smartphone alla rete Wifi, quindi? Scopriamolo subito.

Sommario

Come connettere smartphone Android al Wifi

Per collegare uno telefono Android ad una rete Wireless si hanno solitamente due modalità: attraverso il menu delle impostazioni oppure partendo dall’area notifiche. I percorsi potrebbero variare leggermente in base al modello di smartphone utilizzato (spesso, infatti, le case produttrici personalizzano, anche pesantemente, l’interfaccia della piattaforma), ma nella maggior parte dei casi sono abbastanza simili.

Dalle Impostazioni

Per il primo metodo è sufficiente cliccare sull’icona delle “Impostazioni”, “Rete e Internet” e “Wifi” (verificando che l’opzione “Wifi” sia attiva). All’interno di questa sezione dovrete identificare il nome SSID di rete della vostra connessione e cliccarci sopra.

Nel caso in cui si trattasse di una connessione protetta, vi verrà richiesta una password: digitatela e scegliete “Connetti”. Potete riconoscere le reti protette dal Wifi dal simbolo del lucchetto posto di fronte al nome della rete.

Dopo alcuni secondi la connessione Wifi viene salvata e il sistema vi dirà se il telefono è connesso. Potete verificare in qualsiasi momento che il telefono è collegato alla rete Wifi dando un’occhiata alla barra in alto a destra: l’icona della connessione Wireless, infatti, dovrebbe essere visibile e indicare graficamente il grado di ricezione. Da questo momento potete navigare su Internet e utilizzare le applicazioni che necessitano della rete dati per funzionare (ad esempio le app social, di streaming etc…).

Questa operazione dev’essere fatta solo una volta per connessione: Android, infatti, registra in automatico le impostazioni sulla rete e non è necessario ripetere la configurazione.

Dal menu delle notifiche

Abbassando il menu a tendina dello smartphone Android è possibile accedere rapidamente sul menu del Wifi, senza passare dalle Impostazioni, mantenendo premuta l’icona dedicata e seguendo poi il procedimento visto in precedenza. Una volta configurata la rete senza fili, potete utilizzare il menu notifiche per attivare o disattivare il Wifi, toccando l’icona velocemente (non la pressione prolungata, altrimenti ci si ritroverà di nuovo sul menu “Wifi”).

Come connettere iPhone a rete Wifi

Il sistema operativo iOS di Apple, pur con alcune piccole differenze, è praticamente lo stesso su ogni iPhone: il metodo per collegare lo smartphone della Mela ad una rete Wifi, quindi, è identico.

Dalle Impostazioni

Per connettere un iPhone alla rete Wifi bisogna andare su “Impostazioni”, “Wifi” (verificando che sia attivo), toccare il nome della connessione a cui collegarsi e digitare l’eventuale password (anche in questo caso è presente l’icona di un lucchetto, qualora si trattasse di una rete protetta). Dopo aver inserito i dati e confermata l’operazione, il telefono dovrebbe connettersi alla rete (vedrete l’icona del Wifi in alto a destra del telefono).

connessione wifi iphone

Dall’area notifiche

Un altro sistema per accedere rapidamente al Wifi su iOS è attraverso il centro di controllo, che potete richiamare scorrendo il dito verso il basso dal lato destro dello schermo. Tenendo premuta l’icona Wifi, potete accedere ad un menu rapido attraverso cui connettere lo smartphone alla rete Wifi. Nella stessa finestra è presente anche un link per accedere alle impostazioni delle reti senza fili.

 

Connettere uno smartphone ad una rete Wifi, quindi, non richiede particolari conoscenze ed è davvero molto semplice farlo, sia su Android che su iOS. Se avete ancora qualche dubbio potete dare uno sguardo al manuale rapido di istruzioni del vostro modello, dove troverete informazioni ancora più precise sulla procedura da seguire, a seconda dell’interfaccia utente del telefono che state utilizzando.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.