Come verificare la copertura 4G: la guida

di | 21-08-2019 | Cellulari
Come verificare la copertura 4G: la guida

Di recente ci siamo occupati di velocità di connessione, facendo un ideale confronto della velocità Internet mobile degli operatori principali attivi in Italia, sia in 3G che in LTE: in quell’occasione abbiamo evidenziato l’importanza di avere una rete dati che offra prestazioni di buon livello, tenendo conto delle sempre più numerose necessità ed esigenze dell’utenza odierna. In attesa dell’arrivo del 5G, quindi, potrebbe essere utile sapere come verificare la copertura 4G.

Senza dover addentrarci nelle differenze tecniche tra LTE e LTE+, possiamo dire che il 4G rappresenta oggi il massimo della rete dati mobile in termini di performances e di velocità: una connessione “base” può raggiungere i 70-100 Mega in download, arrivando alle versioni “potenziate” fino a oltre 200,300 e 500 Mbps. Di recente sono stati lanciati anche i servizi 4,5G di ultima generazione, che permettono, almeno teoricamente, di arrivare al Gigabit al secondo, un vero e proprio anello di congiunzione diretto con il 5G.

Se volete avere il massimo in termini di velocità da un’offerta Internet mobile, quindi, è importante sapere come verificare la copertura 4G. Fortunatamente gli operatori mettono a disposizione degli strumenti utili per effettuare un controllo in modo semplice e veloce, attraverso un computer, direttamente su uno smartphone o un altro dispositivo mobile. Il sistema, come vedremo, è molto simile per tutte le compagnie. Partiamo subito!

Sommario

Copertura TIM Mobile 4G

Se volete effettuare una verifica della copertura LTE TIM non dovrete far altro che accedere all’area dedicata presente sul sito dell’operatore. All’interno della sezione andate sulla tab “TIM le reti veloci” e scorrete la pagina in basso. Nella barra di ricerca della mappa dovrete inserire il nome del vostro Comune e cliccare sul pulsante “Cerca”. Potrete, inoltre, cliccare sui filtri relativi agli standard di rete “4G” e “4G Plus” per avere un riscontro sulla copertura anche graficamente.

Vai alla verifica copertura 4G TIM 

Verifica copertura Vodafone 4G

Anche l’operatore Vodafone offre una mappa interattiva sul proprio sito ufficiale per la verifica della copertura LTE e degli altri standard mobili. Una volta arrivati nella pagina è sufficiente digitare il nome della città e cliccare sul pulsante di ricerca. Scegliendo il tipo di rete dal menu è possibile visualizzare graficamente l’estensione della copertura. Vodafone ricorda, inoltre, che la mappa si riferisce alla copertura al di fuori di edifici ed ha carattere indicativo.

Vai alla verifica copertura 4G Vodafone

Copertura 4G Wind: come verificarla

Sulla pagina “Copertura” del sito ufficiale Wind.it è a vostra disposizione una mappa che ha lo stesso funzionamento visto in precedenza: è sufficiente digitare il nome del Comune e far partire la ricerca. In questo caso, però, Wind vi mostrerà graficamente le reti 3G e 4G insieme, distinguendo le ultime con una colorazione più scura. I dati si riferiscono, come sempre, alla copertura outdoor.

Vai alla verifica copertura 4G Wind 

Copertura 4G di Tre

Lo stesso tipo di mappa è consultabile anche sul sito ufficiale di Tre: i due operatori – Wind e Tre – come saprete, sono ormai una compagnia unica, pur mantenendo le offerte separate. Sono in corso i lavori di unificazione delle infrastrutture di rete ma in diverse aree della Penisola è probabile che i due segnali siano ancora separati: se siete clienti Tre, quindi, vi consigliamo di utilizzare questa mappa.

Verifica copertura 4G Tre 

Verifica copertura 4G Iliad

Anche l’operatore più “giovane” presente sul mercato italiano, Iliad, ha sul proprio sito una mappa su cui è possibile visualizzare la copertura dei servizi 2G, 3G e 4G. Purtroppo, però, non è ancora possibile effettuare una ricerca mirata per Comune. Iliad, lo ricordiamo, non ha ancora un’infrastruttura di rete propria particolarmente estesa ma garantisce il proprio servizio su tutto il territorio nazionale appoggiandosi alle reti Wind e Tre.

Vai alla verifica della copertura 4G Iliad 

E gli operatori virtuali?

Diversi operatori virtuali offrono una connessione Internet in 4G e in 4G+, appoggiandosi alle reti degli operatori principali visti in precedenza: per poter effettuare una verifica della copertura LTE, quindi, è sufficiente consultare la mappa dell’operatore che “ospita” i servizi della compagnia. Ecco una lista dei principali operatori virtuali che consentono di navigare in 4G e le compagnie a cui si appoggiano:

  • Kena Mobile: opera su rete TIM (offre una connessione LTE limitata a 30 Mega in download);
  • ho. mobile: opera su rete Vodafone (anch’essa offre una connessione 4G “basic” a 30 Mega);
  • PosteMobile: opera su rete Wind (fino a 150 Mbps in download);
  • CoopVoce: si appoggia alle reti TIM (fino a 100 Mega di velocità);
  • Fastweb Mobile: si appoggia alle reti TIM (fino a 100/300 Mbps in download).

Ecco, quindi, come verificare la copertura 4G per ogni singolo operatore. Se volete avere informazioni più dettagliate sulle offerte delle singole compagnie e trovare le migliori, provate il nostro servizio gratuito per il confronto delle tariffe cellulari, che vi aiuterà a risparmiare tempo e oltre 60 euro all’anno sulla spesa mobile.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.