Hotspot portatile ho. mobile iPhone non funziona: che cosa fare

Hotspot portatile ho. mobile iPhone non funziona: che cosa fare
5 (100%) 2 votes
di | 19-09-2019 | Cellulari

In questo spazio vogliamo occuparci di hotspot portatile ho. mobile iPhone, in particolare quando questa funzionalità non si attiva: in questi mesi, infatti, ci sono pervenute diverse segnalazioni da parte di clienti dell’operatore possessori di alcuni modelli di smartphone (soprattutto alcuni modelli di iPhone ma, come vedremo, non solo) che non riescono a condividere la propria rete dati attraverso le impostazioni di iOS. Come mai? Scopriamolo insieme.

Sommario

ho. mobile hotspot: impostazioni APN

L’APN (Access Point Name) è un indirizzo di accesso che permette al proprio dispositivo mobile di connettersi ad Internet sfruttando la rete del proprio operatore telefonico. Si tratta di un dato importantissimo, che generalmente viene impostato automaticamente nel momento in cui si inserisce una sim.

Tuttavia possono esserci dei casi in cui ciò non accade ed è necessario inserire manualmente questi dati. Prima di vedere quali sono i problemi più comuni sull’hotspot portatile ho. mobile iPhone, ecco come impostare l’APN esatto dell’operatore ho. su un dispositivo iOS:

  • andare su Impostazioni/Cellulare/Opzioni dati cellulare/Rete dati cellulari;
  • sulla voce “Dati cellulare/APN” inserire un nome (va bene anche “ho”);
  • su MMS/APN digitate web.ho-mobile.it;
  • su hotspot personale/APN digitate web.ho.mobile.it (nelle impostazioni consigliate dalla compagnia si indica internet.ho-mobile.it come indirizzo APN corretto ma, a quanto pare, alcuni hanno segnalato il non funzionamento di tale settaggio sul proprio telefono).

Una volta terminate le modifiche, tornate indietro e le nuove impostazioni verranno salvate automaticamente.

Problemi Hotspot portatile ho. mobile iPhone: APN sbagliati

Uno dei problemi più comuni che abbiamo riscontrato nel momento in cui viene inserita una sim ho. all’interno di un iPhone è che vengono scaricati gli APN sbagliati, ossia quelli di Vodafone, come potete vedere nella schermata qui sotto.

L’operatore virtuale, come saprete, è di proprietà di Vodafone, ma non è possibile utilizzare i settaggi della compagnia “madre” per poter usare Internet e l’hotspot con ho. Per risolvere, quindi, si dovranno sostituire le impostazioni di Vodafone con quelle di ho. mobile, seguendo le istruzioni sul primo paragrafo, dedicato proprio alle impostazioni esatte. In questo modo il problema è risolto.

Dispositivi non compatibili con hotspot ho.?

Ma, a quanto pare, le impostazioni errate non sono l’unica causa dell’hotspot portatile ho. mobile iPhone che non funziona: sia nella ho.fficina (la community di supporto della compagnia virtuale) che nei forum dedicati alla telefonia, infatti, vengono segnalati problemi sulla condivisione Internet su alcuni specifici modelli, in particolare su modelli più datati di iPhone (generalmente il 4 e 4S) e con sistema operativo iOS 9, anche impostando gli APN esatti.

Stesso problema sarebbe presente anche su dei dispositivi Android, anche se non è possibile stilare una lista esaustiva dei terminali che hanno riscontrato questo bug più frequentemente. Ma che cosa fare in questi casi?

Il nostro consiglio, qualora la modifica manuale degli APN non abbia risolto problema, è di contattare il servizio clienti ho. mobile e di chiedere supporto: l’addetto al customer care che vi risponderà potrà così effettuare le dovute verifiche e fornirvi informazioni più precise su come configurare al meglio il vostro specifico dispositivo.

Se non riuscite a risolvere perché il vostro smartphone non permette di utilizzare l’hotspot portatile ho. mobile, potrete valutare il cambio operatore: con un confronto gratuito delle tariffe cellulari sul nostro sito potrete trovare in pochi click le soluzioni migliori in base alle vostre esigenze e necessità, grazie ai filtri di ricerca personalizzabili, così da risparmiare sensibilmente sulla spesa mobile.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.