Liberare spazio sullo smartphone: 5 consigli utili

Liberare spazio sullo smartphone: 5 consigli utili
Il post ti è stato utile?
di | 19-10-2015 | Cellulari, Internet ADSL e Fibra

Di sicuro migliaia di volte vi sarà capitato di avere il vostro stupendo smartphone “intasato”, bloccato, lento e privo dell’agilità dei primi mesi dopo l’acquisto. Già succede, vuole dire che dovete liberare spazio sullo smartphone, oggi stiliamo cinque ottimi consigli che vi aiuteranno a sbloccare le situazioni meno gradite.

Vero è che negli ultimi dispositivi si arriva a raggiungere quantità di spazio di memoria mai viste prima, parliamo di 200GB e verranno rilasciati ora dispositivi da 2TB, però è anche vero che basta molto poco al tempo stesso per ingolfare il tutto: video in alta risoluzione, foto molto grandi ecc. Ecco oggi cinque consigli per ovviare il tutto.

1 – Ricorrete puntualmente al backup

Questo è il metodo più logico, più facile se vogliamo, e sicuramente più utilizzato: cercate di fare un back up delle foto e dei video che scaricate e trasferite tutto su pc o su un altro dispositivo!

2 – Disinstallate tutte le applicazioni inutili

Avete decine e decine di applicazioni che non utilizzate? OK, è il momento di fare pulizia, rimuovetele tutte, occupano spazio e piano piano tolgono velocità allo smartphone!

3 – Potete spostare le applicazioni sulla memoria SD

Coloro che possiedono una scheda SD possono effettuare quest’operazione. Tutto ciò è possibile sia sulla maggior parte degli smartphone Android che sui Windows Phone. Purtroppo per quanto concerne gli iPhone ciò non è possibile perché non sono stati dotati di slot per microSD.

4. Utilizzate il cloud

Come continuare a ripetere che oggi il cloud gratis offre soluzioni davvero interessanti per la salvaguardia dei dati. E’ un metodo sicuro proprio perché per accedere a questi hard disk virtuali, contenitori dove decidiamo di depositare i nostri file necessitiamo solo di una password e di una connessione internet. Provare per credere… unica pecca forse è che l’estensione premium di alcuni di questi servizi è ancora un po’ troppo cara, ma già gli spazi cloud gratuiti sono di ampia capacità, sufficiente per condividere e/o proteggere i file più importanti.

5. Ci sono diverse applicazioni per la pulizia e per liberare spazio

Cercate negli store di riferimento le applicazioni che servono appositamente per liberare spazio. Ce ne sono tantissime! Alcune sono a pagamento, altre assolutamente gratuite, citarle tutte sarebbe insensato, consigliamo CCleaner che è una delle app più diffuse in tutto il mondo! Per alcuni files può essere sufficiente anche dare un’occhiata alle impostazioni interne al vostro telefono, dunque non servirà in alcun modo scaricare applicazioni esterne!

Risparmia con ComparaSemplice, scopri tutte le offerte internet del nostro comparatore di tariffe.
Vota il tuo fornitore ed esprimi la tua opinione sul piano tariffario e sul servizio che hai appena acquistato!

0321.085995