OpenSignal: Vodafone la migliore, Iliad supera Wind

OpenSignal: Vodafone la migliore, Iliad supera Wind
4.9 (97.5%) 8 votes
di | 19-10-2018 | Cellulari

La società OpenSignal, da anni punto di riferimento nelle analisi del mercato mobile, e in particolare nella misurazione della qualità e delle prestazioni della rete cellulare, ha appena pubblicato l’ultimo report aggiornato relativo all’Italia, il primo dopo l’arrivo di Iliad. E proprio il debutto dell’operatore francese in Italia ha destato un certo interesse nell’analisi, definendolo impressionante, sia dal punto di vista della rapidità con cui la compagnia è riuscita a raggiungere i 2 milioni di clienti (meno di 4 mesi), sia per quanto riguarda le prestazioni, se confrontate con alcune compagnie presenti da tempo sul mercato, in particolare Wind.

Ma andiamo con ordine e vediamo quali sono i punti più importanti del report.

Sommario

Vodafone prima nel download in 4G

Il primo riguarda Vodafone, che si riconferma ancora una volta il primo operatore in termini di prestazioni, soprattutto sulla rete 4G: la compagnia domina sulla velocità in download e in upload, oltre che avere una copertura molto ampia su tutto il territorio nazionale. Tuttavia OpenSignal segnala che la velocità media in download in 4G di Vodafone ha subito una diminuzione significativa rispetto alla precedente rilevazione, segnando un – 4 Mbps. Ecco la classifica odierna relativa alla velocità.

Iliad supera Wind, TIM prima sul 3G

Un altro aspetto particolarmente interessante riguarda Iliad, che riesce addirittura a superare in download Wind su rete 4G e, come possiamo vedere qui in basso, anche su rete 3G. Su reti HSPA/HSPA+ TIM supera la concorrenza, seguito da Tre Italia e, a sorpresa, dalla stessa Iliad.

Velocità in upload: Vodafone ancora prima

Anche in upload sul 4G Vodafone si conferma la migliore, seppur distanziando di pochissimo TIM e Tre Italia. Wind e Iliad ottengono i risultati peggiori, con l’operatore francese a fare il fanalino di coda.

Latenza: Iliad ultima, TIM al top

Iliad non brilla neppure per quanto riguarda la latenza, con 74,43 ms. Fanno meglio Tre Italia (56,57 ms), Wind (49,33 ms) e Vodafone (40,93 ms), mentre TIM ottiene il miglior risultato, con 37,72 ms.

Disponibilità 4G

Sulla disponibilità della rete 4G (la percentuale di tempo in cui gli utenti hanno avuto a disposizione la connessione LTE sulla rete dell’operatore, ossia la frequenza con cui hanno avuto accesso alla rete 4G) è sempre Vodafone a prevalere, mentre Tre Italia chiude la classifica.

Novità in vista per i prossimi mesi

Insomma, se a livello generale la situazione nel nostro paese non sembra essere cambiata molto, l’arrivo di Iliad ha scosso il mercato e ha cambiato i rapporti di forza, ottenendo ottimi risultati se si tiene conto dei pochi mesi in cui il servizio è attivo. Ma le novità più interessanti potrebbero arrivare con i report dei prossimi mesi, tenendo conto di vari punti:

  • Iliad sta continuando a potenziare e estendere la propria linea e si prevedono anche degli accordi strategici (primo fra tutti quello con INWIT, la società controllata da TIM) per il miglioramento della copertura;
  • Wind Tre sta estendendo la propria copertura con infrastrutture unificate, più performanti e moderne rispetto alle precedenti;
  • Vodafone continua a potenziare la propria rete, soprattutto in 4G e nelle evoluzioni dell’LTE: proprio in questi giorni la compagnia telefonica ha lanciato la nuova Giga Network, una connettività che si avvicina al 5G e che permette di connettersi fino ad 1 Gigabit in download.

Vedremo, quindi, se già da questo fine 2018 avremo delle sorprese oppure se bisognerà attendere il prossimo anno per avere delle novità sul mercato mobile italiano.

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995