Quanto consuma WhatsApp: ecco di quanti dati ha bisogno

Quanto consuma WhatsApp: ecco di quanti dati ha bisogno
Il post ti è stato utile?
di | 20-02-2019 | Cellulari

Chi è che oggi non utilizza WhatsApp quotidianamente? L’app di messaggistica istantanea più utilizzata del pianeta ha cambiato il nostro modo di scambiare messaggi e condividere contenuti, mandando quasi in pensione i classici sms e gli mms. Tuttavia è necessario avere la connessione dati attiva per poter utilizzarlo: quanto consuma WhatsApp?

Grazie alle più recenti tariffe smartphone i dati a disposizione sono sempre più generosi e, quindi, consentono di avere una certa libertà di utilizzo per qualsiasi servizio, dalla navigazione allo streaming audio video e fino, appunto, all’uso delle applicazioni di instant messaging.

Nonostante ciò potrebbe essere utile sapere quanti giga consuma WhatsApp, ma è chiaro che non è possibile fornire dei dati assoluti: tutto dipenderà dal tipo di utilizzo che fate dell’app normalmente, dai contenuti che condividete e, ovviamente, dal tempo passato ad usare il servizio. Cerchiamo comunque di fornire qualche dato per avere un’idea su come funziona il servizio.

Sommario

Quanto consuma WhatsApp con i messaggi

Partiamo dall’uso centrale e più comune di WhatsApp, ossia i messaggi: generalmente un solo testo inviato con l’app ha un peso che si aggira attorno ai 5 kb. Questo significa che con un solo GB sarete in grado di inviare quasi 210 mila messaggi, davvero un’infinità. L’uso dei messaggi di testo, quindi, non deve certo insospettirvi se vi accorgete che WhatsApp consuma troppi giga.

Chiamate e videochiamate

Già da tempo WhatsApp ha introdotto il servizio di telefonate e videochiamate sfruttando il protocollo Internet. Per quanto riguarda l’uso delle chiamate solo audio, il consumo si attesta attorno ai 500-600 kb al minuto, pari a circa 30-35 MB in un’ora. Con una tariffa cellulare di diversi GB, quindi, non avrete alcun problema, tenendo conto che nelle chiamate WhatsApp consuma anche chi riceve, così come accade per gli altri servizi in VOIP.

Per quanto riguarda le videochiamate, invece, il traffico dati consumato è sicuramente più consistente, dato che deve trasmettere sia l’audio che il video: in media serviranno 2-3 MB al minuto, pari a circa 200 MB ogni ora. Con 1 solo GB di dati, quindi, è possibile effettuare circa 5 ore di videochiamate. Diverso, invece, è il caso delle videochiamate, che necessitano di molti più dati: per saperne di più vi invitiamo a leggere il nostro approfondimento dedicato proprio a quanto consuma la videochiamata Whatsapp.

Scambio contenuti multimediali (foto, video, audio, etc…)

Grazie a WhatsApp è possibile scambiare non solo messaggi di testo, ma anche immagini, video, stickers, gif, audio, condividere la propria posizione geografica, etc.. È ovvio che più contenuti di questo tipo si inviano e si ricevono, più dati si consumano. Le dimensioni e la durata dei file, inoltre, sono altre importanti variabili da tenere in considerazione.

Tuttavia è possibile tenere sotto controllo il tutto, attraverso un’opzione presente nelle impostazioni dell’app: basta andare su Impostazioni/Utilizzo dati e archivio/Utilizzo Rete per avere una serie di informazioni relative al numero di messaggi inviati e ricevuti, la media di MB inviati e ricevuti nelle chat, nelle telefonate WhatsApp e altre statistiche.

Su Impostazioni/Utilizzo dati e archivio/Utilizzo archivio, invece, scoprirete con quali contatti avete consumato più dati e potrete svuotare i contenuti di una singola chat per recuperare spazio.

Consumo anomalo dati WhatsApp: come risparmiare traffico

Abbiamo visto quanto consuma WhatsApp con le varie funzionalità presenti nell’app e quanti dati sono sufficienti per utilizzare il servizio. Abbiamo anche notato che con la maggior parte offerte attuali si può stare abbastanza tranquilli e difficilmente consumerete tutto il bundle internet con il solo uso di WhatsApp (anche se possiamo inserirla tra le 5 applicazioni che consumano più Internet)

Ma che dire, invece, di coloro che possiedono tariffe base o con un numero limitatissimo di dati mensile? Come è possibile risparmiare dati? Ecco una serie di consigli utili per limitare il consumo in questi casi:

  • usate il Wifi ogni volta possibile: in questo modo risparmierete i GB della vostra offerta;
    evitare l’uso prolungato delle chiamate e soprattutto delle videotelefonate. Potete anche diminuire il consumo dei dati durante le telefonate andando su Impostazioni/Utilizzo dati archivio e attivando l’opzione “Consumo dati ridotto” nella sezione Impostazioni chiamate;
  • non inviare video di lunga durata;
  • disattivare il download automatico dei contenuti che vi vengono inviati su WhasApp: per farlo andate sulle Impostazioni/Utilizzo dati e archivio e scegliere “Wifi” sulla sezione “Download automatico media”;
  • scegliete una tariffa che offra più dati: su ComparaSemplice.it avete a disposizione un servizio di confronto tariffe cellulari per aiutarvi a trovare le offerte migliori per le vostre necessità ed esigenze di utilizzo, grazie ai filtri di ricerca personalizzabili. Il servizio è gratuito e non richiede alcuna registrazione: provatelo subito e cominciate a risparmiare!

Chi siamo


Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.