Quanto costa passare a CoopVoce: cosa c’è da sapere

di | 24-01-2020 | Cellulari

Molti di voi probabilmente conoscono già CoopVoce, il primo operatore virtuale lanciato nel nostro Paese grazie all’accordo tra il gruppo Coop e TIM: si tratta di una compagnia molto interessante e particolarmente apprezzata dall’utenza, grazie a buone tariffe, ad un ottima copertura e ad un servizio clienti considerato uno dei migliori per trasparenza e disponibilità. Ma quanto costa passare a CoopVoce?

Sommario

Quanto costa passare a CoopVoce oggi

Solitamente le promozioni “Passa a CoopVoce” non prevedono costi di attivazione sull’offerta scelta, ma bisognerà pagare un contributo di 10 euro per la SIM (che avrà comunque 5 euro di traffico prepagato incluso). Tali condizioni sono valide sia in caso di portabilità che di attivazione di un nuovo numero CoopVoce.

Potrebbe essere necessaria una prima ricarica obbligatoria a seconda del costo dell’offerta che si intende sottoscrivere. Chi sceglie la spedizione a casa della sim, inoltre, non pagherà alcun costo aggiuntivo.

Occhio ai costi del vecchio operatore

Il passaggio a CoopVoce, quindi, non prevede costi di attivazione ma soltanto quelli relativi alla sim. Ulteriori costi, tuttavia, potrebbero essere applicati dall’operatore che si sta abbandonando, in base al contratto che era stato sottoscritto in precedenza. Le motivazioni di eventuali addebiti sono diverse:

  • il recesso anticipato: alcune offerte prevedono un vincolo di almeno 24 mesi per poter godere di eventuali sconti su canone e/o attivazione. In caso di passaggio ad altra compagnia prima di tale periodo, la vecchia compagnia potrà addebitare gli importi scontati in un primo momento;
  • ricariche minime da rispettare: alcuni operatori potrebbero prevedere, invece, un importo totale minimo di ricariche durante la permanenza per poter usufruire degli sconti sull’attivazione o altri vantaggi. Se non avete raggiunto l’importo relativo al vostro piano, vi verranno addebitati gli sconti di cui si è usufruito;
  • rate ancora pendenti: in caso di acquisto di dispositivi come smartphone, hotspot e tablet in abbinamento all’offerta, il vincolo contrattuale è solitamente di 24 o 30 mesi. Se si abbandonerà il vecchio operatore prima della scadenza del vincolo, bisognerà comunque pagare le rate pendenti, rispettando le scadenze mensili o in un’unica soluzione;
  • commissioni sul trasferimento del credito: la maggior parte degli operatori prevede l’applicazione di una sorta di “tassa” in caso di richiesta del trasferimento del credito con il passaggio ad una nuova compagnia.

Quanto costa passare a CoopVoce, quindi? La risposta, come abbiamo avuto modo di leggere, non può essere uguale per tutti e la maggior parte dei potenziali costi da sostenere è legata all’operatore che state abbandonando: leggete attentamente le vostre attuali condizioni di contratto prima di richiedere la portabilità, così da conoscere esattamente l’ammontare della spesa.

CoopVoce offerte nuovi clienti 2020

Nel momento in cui pubblichiamo questo articolo, il listino CoopVoce propone ai nuovi clienti l’offerta TOP20, al costo di 8 euro al mese, con minuti illimitati, 1000 sms e 20 GB di dati in 4G. A partire da metà gennaio, inoltre, arriva anche una promo low cost, CoopVoce Easy, al costo di 5 euro al mese: questo piano comprende 300 minuti verso tutti i numeri nazionali, 300 sms e 3 GB di Internet.

L’operatore virtuale, inoltre, offre diverse opzioni aggiuntive per personalizzare le offerte aggiungendo più minuti, sms e dati e interessanti meccanismi di autoricarica, come ad esempio:

  • 5 euro di credito omaggio con 250 punti guadagnati facendo la spesa presso i negozi Coop;
  • fino a 10 GB di Internet in regalo utilizzando l’app ViviBici, che permette di convertire i km percorsi durante il giorno a piedi o pedalando in dati (20 MB ad ogni km, fino ad un massimo di 10 GB al mese).

Copertura e velocità Internet CoopVoce

Trattandosi di una compagnia virtuale, CoopVoce non possiede reti proprie ma può contare su una delle migliori reti presente in Italia, ossia quella di TIM. Se il vostro Comune è raggiunto adeguatamente dalla rete Telecom Italia Mobile, quindi, non avrete problemi nemmeno con questo operatore.

Per quanto riguarda la velocità Internet, CoopVoce ha introdotto da qualche mese il supporto per il 4G e, stando alle testimonianze degli stessi utenti, anche del 4G+. Per maggiori informazioni sulle prestazioni potrete dare un’occhiata al nostro articolo dedicato alla velocità di Internet con CoopVoce.

Vi ricordiamo, infine, che se state pensando di cambiare operatore e non avete ancora deciso quale scegliere, potete effettuare un confronto gratuito delle tariffe cellulari per trovare le migliori soluzioni in base alle vostre effettive esigenze, così da risparmiare tempo e decine di euro all’anno sulla spesa per i servizi Mobile.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.