Tariffe a consumo: quanto costano nel 2020

di | 20-01-2020 | Cellulari, Fastweb, PosteMobile, TIM, TRE, Vodafone, Wind

Chi utilizza abitualmente uno smartphone avrà probabilmente una sim con un’offerta tutto compreso attiva o quanto meno un piano con minuti e GB: a fronte del pagamento di un canone mensile, si hanno a disposizione delle soglie da consumare durante i 30 giorni dell’offerta e che verranno rinnovate ad ogni scadenza. Spesso, però, su ogni scheda è attiva anche un piano base che viene applicato nel caso in cui le soglie fossero superate o nel momento in cui si decidesse di non attivare alcuna offerta dedicata. Quali sono le tariffe a consumo 2020 e quanto costano?

Come vedremo, i piani a consumo sono solitamente sconvenienti rispetto alle offerte tutto compreso o quasi, a causa di tariffazioni alte e inadatte ad un uso frequente del telefonino. In alcuni casi è previsto addirittura un mini canone che va ad aggiungersi al costo dei singoli servizi. Cerchiamo di capire, quindi, quanto si paga a seconda dell’operatore.

Sommario

Tariffe a consumo 2020 TIM

L’operatore Telecom Italia Mobile prevede diversi piani base sul proprio listino:

  • TIM Base e Chat: 19 cent al minuto, con scatto di 20 cent, per le telefonate, 29 cent per gli sms e giga illimitati con l’utilizzo delle app di messaggistica (come WhatsApp, Telegram, iMessage, etc…). Senza offerta smartphone attiva, il piano base ha un costo di 2 euro al mese. Il restante consumo dati viene tariffato secondo quanto previsto dal piano Internet base (500 MB al giorno alla velocità massima disponibile per 4 euro, poi banda ridotta a 32 kbps fino al giorno successivo, solo se viene utilizzato).
  • TIM Base New: telefonate a 23 cent al minuto verso tutti, con scatto di 20 centesimi, 19 cent per gli sms e tariffa Internet base per la connessione;
  • TIM Semplice: chiamate a 35 cent al minuto, senza scatto alla risposta, e 29 cent per gli sms;
  • TIM 9 per Abbonati: telefonate a 9 cent al minuto, senza scatto alla risposta, e 9 cent per gli sms. Costo di attivazione di 7 euro e Tassa di Concessione Governativa (5,16 euro per Uso Privato o 12,91 euro per Uso Affari);
  • Tutto Compreso Base per Abbonati: 16 cent al minuto per le telefonate e 12 cent per sms. Prevista la Tassa di Concessione Governativa;
  • TIM a Secondi per Abbonati: 29 cent al minuto per le telefonate e 7,32 cent per gli sms. Prevista la Tassa di Concessione Governativa.

Tariffe a consumo Vodafone 2020

L’unico piano a consumo Vodafone di listino per quest’anno è Vodafone 25:

  • chiamate a 25 cent al minuto, con scatto alla risposta di 20 cent;
  • sms a 29 cent l’uno;
  • Internet secondo la tariffa dati base (6 euro al giorno per 5 GB, solo se viene utilizzato).

Se la vostra offerta Vodafone non è recente, è probabile che sulla sim sia ancora presente una tariffa base non più attivabile: per maggiori informazioni sui costi potete accedere nell’area clienti o sull’app ufficiale My Vodafone.

Tariffe a consumo Wind 2020

Per quanto riguarda Wind, invece, le tariffe a consumo di listino sono due, la Basic e la Easy:

  • Wind Basic: telefonate a 29 cent al minuto, senza scatto alla risposta, sms a 29 cent e piano Internet base (500 MB a 4 euro al giorno, solo se viene utilizzato). Per i clienti che hanno attivato Wind Basic fino al 2 aprile 2019, è previsto un canone di 2,17 euro al mese, addebitato solo se sulla sim non è attiva un’offerta con chiamate, sms e/o Internet;
  • Wind Easy: telefonate a 30 cent al minuto, con scatto alla risposta di 20 centesimi, e sms verso tutti a 30 cent. La tariffazione Internet è, anche in questo caso, quella base (500 MB a 4 euro al giorno).

Tariffe a consumo Tre 2020

L’unica tariffa a consumo di Tre sul listino è la Power 29:

  • chiamate a 29 cent al minuto, senza scatto alla risposta;
  • sms a 29 cent;
  • Internet a 20 cent per MB scaricato.

Senza offerte con minuti, sms e/o Internet attive sulla sim, il piano base ha un costo di 2,17 euro al mese.

Tariffe a consumo Iliad 2020

Le tariffe Iliad prevedono chiamate e sms illimitati: per questi servizi, quindi, non vi sono tariffazioni a consumo. Per quanto riguarda il traffico dati, invece, il consumo extra soglia viene tariffato a 90 cent ogni 100 MB.

Tariffe a consumo Kena

Il Piano Base dell’operatore virtuale di TIM prevede le seguenti tariffazioni in caso di superamento delle soglie (se limitate):

  • chiamate a 35 cent al minuto, senza scatto alla risposta;
  • sms a 25 cent;
  • Internet a 50 cent per 50 MB scaricati.

Tariffe a consumo ho. 2020

La compagnia virtuale low cost di Vodafone, come Iliad, non prevede limitazioni per chiamate e sms. In questo caso, però, non è presente nemmeno una tariffa a consumo per il traffico dati: al superamento della soglia la connessione viene interrotta e il cliente potrà decidere di rinnovare il piano in anticipo rispetto alla scadenza mensile “naturale”.

Tariffe a consumo Fastweb Mobile 2020

La Mobile a Consumo di Fastweb è probabilmente una delle tariffe base più convenienti di quest’anno per quanto riguarda chiamate e messaggi. In caso di superamento delle soglie, infatti, verranno applicati i seguenti costi:

  • chiamate a 5 cent al minuto, senza scatto alla risposta;
  • sms a 5 cent;
  • Internet a 0,94 cent per ogni MB extra. Su alcune offerte è previsto, invece, 1 GB extra al costo di 2 euro (fino ad un massimo di 10 rinnovi).

Tariffe a consumo CoopVoce 2020

L’operatore virtuale di Coop, che si appoggia alle reti TIM, prevede di listino due differenti tariffe base:

  • Superfacile COOP: chiamate a 12 cent al minuto, con scatto di 12 centesimi, e sms a 12 cent;
  • Veloce Coop: chiamate a 17 cent al minuto, senza scatto alla risposta, e sms a 12 cent.

In entrambi i casi la connessione dati a consumo viene tariffata a 10 cent per MB scaricato.

Tariffe a consumo PosteMobile 2020

Nel caso di offerte con soglie limitate, solitamente PosteMobile applica una tariffa base che prevede:

  • telefonate a 18 cent al minuto, senza scatto alla risposta;
  • sms a 12 cent.

La tariffa Internet base giornaliera, invece, è di 3,5 euro per 400 MB (solo se viene utilizzato). Alcune offerte, tuttavia, potrebbero prevedere una tariffazione differente in caso di superamento dei GB: sulle tariffe CREAMI, ad esempio, viene applicato un costo di 50,41 centesimi per MB scaricato dopo il consumo dei dati previsti dall’offerta.

Ecco, quindi, quanto costano le tariffe a consumo nel 2020 dei principali operatori telefonici “tradizionali” e virtuali. Il nostro consiglio generale è quello di evitare il più possibile la tariffazione base, soprattutto se utilizzate spesso il cellulare: i costi, infatti, potrebbero essere ben più alti di una qualsiasi offerta con chiamate, sms e/o Internet inclusi.

Se volete avere qualche consiglio su quale tariffa sottoscrivere e quale gestore scegliere, potete fare subito un confronto gratuito delle tariffe cellulari: grazie ai filtri di ricerca personalizzabili riuscirete a trovare in poco tempo le soluzioni più adatte alle vostre esigenze di utilizzo e approfittare delle migliori promozioni del momento.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.