Attivare contratto luce e gas con lo stesso fornitore: conviene?

Attivare contratto luce e gas con lo stesso fornitore: conviene?
Il post ti è stato utile?
di | 29-09-2014 | Come risparmiare, Energia, Gas

Ci si chiede spesso se attivare un contratto luce e gas con lo stesso fornitore convenga, oltre alla prospettiva di semplificare le pratiche burocratiche.
Cerchiamo di capire SE è possibile risparmiare, e quando.

Avviato con il decreto legislativo del 16 marzo 1999 n°79/99, meglio conosciuto come decreto Bersani, il processo di liberalizzazione del mercato elettrico è stato avviato recependo la direttiva comunitaria 96/92/CE; con tale provvedimento, è partita la liberalizzazione in Italia, delle attività di produzione, importazione, esportazione, acquisto e vendita di energia elettrica; tuttavia, per ciò che concerne le attività di trasmissione e dispaccio, tali attività sono state assegnate al GRTN, il Gestore della Rete di Trasmissione Nazionale, di fatto attribuito allo Stato.

Per quanto concerne il mercato del gas naturale, è stato liberalizzato dal Decreto Letta, all’epoca Ministro dell’Industria; si tratta del Dlgs. 164/2000, in attuazione della direttiva comunitaria 98/30/CE. In tale decreto si stabilisce la liberalizzazione delle attività di importazione, trasporto, dispacciamento, distribuzione e vendita di gas naturale.

Prima di tali aperture di mercato, in Italia vigeva, in relazione alle suddette fonti energetiche, un monopolio di Stato. La Liberalizzazione, a questo proposito, ha portato gli operatori a sviluppare dei pacchetti che offrono all’utente interessato l’abbinamento elettricità e gas naturale in un unico contratto dual fuel.

Ma queste offerte luce+gas con lo stesso fornitore convengono davvero?

Per trovare una risposta significativa al quesito, è necessario effettuare una ricerca delle migliori offerte, in base alle proprie esigenze; in questo senso, Internet si rivela uno strumento fondamentale.

offerte luce

confronta offerte gas

In effetti, l’evoluzione di Internet e dell’ICT, Information and Communication Technology, ha permesso ad aziende pubbliche e private di affacciarsi sul Web per offrire una gamma di prodotti e servizi sempre più ampia; è possibile, pertanto, per l’utente interessato, valutare le offerte presenti sul mercato libero dell’energia e del gas naturale direttamente da PC, tablet o smartphone, con una semplice connessione ADSL, in maniera comoda e senza perdite di tempo.

L’E-government e la digitalizzazione della pubblica amministrazione, ha portato sul Web un altro strumento (più o meno utile di ComparaSemplice lasciamo valutare i nostri lettori); si tratta del comparatore di prezzi messo a disposizione direttamente dall’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas naturale (AEEG).

Con questo mezzo, così come con altri comparatori online come ComparaSemplice.it, si possono ipotizzare diversi profili di consumo, ad esempio tenendo fisso il prezzo dell’energia in tutte le fasce orarie, si può definire un primo profilo “Large” con 6000 Kwh di energia elettrica e 400 m3 l’anno di gas naturale, paragonabile ad una famiglia con due figli, ed un secondo profilo “Small” con 3000 Kwh di energia elettrica e 200 m3 l’anno di gas, ideale per un single o due persone conviventi.

Procedere ad un’analisi effettiva del risparmio sul mercato dual fuel (offerte combinate luce+gas), è ovviamente relativo; la realtà dei fatti è che l’abbinata luce-gas con il singolo fornitore non sempre risulta vincente per quanto riguarda il risparmio economico, mentre il fatto di confrontarsi con un unico interlocutore porta indubbi vantaggi in termini di risparmio di tempo. Questo per rispondere ad alcuni utenti che ci scrivono chiedendo ad esempio se Eni Gas e Luce conviene, sia conveniente per le loro specifiche esigenze.

Una scelta generica, pertanto, non è possibile; va da sè che la risposta migliore al quesito “Attivare un contratto luce e gas con lo stesso fornitore: conviene?” è “dipende dalle esigenze del singolo utente” ma soprattutto dalle offerte disponibili al momento, perchè solo alcuni operatori Energia e Gas offrono alcune offerte vantaggiose per l’abbinata luce+gas, e le offrono solo in alcuni momenti dell’anno.

Per cui tornare a chiedere preventivi periodicamente su questo sito, così come ora o in futuro telefonare al numero verde per una consulenza gratuita, è sempre utile per trovare la migliore soluzione disponibile. 😉

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995