Energia elettrica e rincari – Classifica Italia città più care

Energia elettrica e rincari – Classifica Italia città più care
Il post ti è stato utile?
di | 20-11-2015 | Come risparmiare, Energia

Dalle nostre statistiche sui costi della bolletta energia elettrica emerge un quadro davvero particolare dove i rincari non sono mancati in quest’ultimo periodo dell’anno. Soprattutto nel Nord Italia tutto il comparto “commodities” ha subito un rincaro di un certo rilievo con Trieste e il Triveneto in cima alla lista delle zone più care per quanto riguarda il costo della bolletta dell’energia elettrica.

Gli esperti dicono che tutto questo è anche dovuto alla ripresa che il paese sta attraversando, aumentando i consumi anche la richiesta di energia e così come il costo delle bollette tende inesorabile a salire. Dobbiamo usare la massima attenzione per quanto riguarda l’utilizzo di una serie di elettrodomestici, seguite con noi questo mini tutorial!

La top 5 delle città più care d’Italia per quanto riguarda il consumo di energia e di tutto il comparto ‘commodities’.

Roma in vetta alla classifica, dove si registra appunto il consumo più alto d’Italia: nel 2015, in proiezione, nella capitale si saranno spesi circa 1.016 euro l’anno per 4.199 kWh consumati, con un aumento del 15,5% dei consumi energici rispetto il 2014. Appena dietro nell’ordine: Cagliari, Palermo e Napoli, Trieste.

Cosa si può fare per ridurre i consumi? ecco alcuni consigli:

E’ molto importante usare con cautela e dovizia elettrodomestici che possono riservare brutte sorprese in bolletta alla fine del mese, parliamo di lavatrici e lavastoviglie, cercate ad esempio di evitare nelle fasce orarie notturne lavaggi a 60 gradi. Attenzione anche all’acquisto del frigorifero, se potete spendere qualche euro in più pensate cercate di acquistare un frigo di nuova generazione in classe A++ .

Confronta Offerte luce ed energia elettrica

La luminosità della casa e altri dettaglio da tenere in considerazione

Cerchiamo di limitare se possiamo l’ormai uso sistematico di lampade a Led, cerchiamo di prestare maggiore attenzione anche nello stendere la biancheria in modo da poter ridurre le pieghe e così limitare l’utilizzo del ferro da stiro, e soprattutto bisogna sempre essere aggiornati e informati in modo da studiare con cura anche tutti quei piani tariffari che stanno fuori dal cosiddetto “mercato tutelato”

Scopri le splendide opportunità offerte dal comparatore online più vicino al cittadino, al consumatore, a colui che ogni giorno deve fare i conti a fine mese, dai un’occhiata ai piani tariffari di ComparaSemplice.it! Accedi alla sezione “vota il fornitore” ed esprimi il tuo preziosissimo parare sul servizio che hai utilizzato, a noi interessa il tuo risparmio e non solo, anche e soprattutto la tua opinione!

Scopri inoltre con noi come pagare le bollette online!

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995