Consigli per l’utilizzo del condizionatore: come risparmiare ogni anno 410 euro

Consigli per l’utilizzo del condizionatore: come risparmiare ogni anno 410 euro
5 (100%) 2 votes
di | 17-07-2015 | Come risparmiare, Energia

Un’estate così bollente era dal 2003 che non la vedevamo. Un caldo ‘africano’ ha invaso i quartieri delle più grandi città italiane. Gli anziani e i più piccoli sono quelli che più ne stanno soffrendo, e in loro soccorso come negli uffici e in tutti i luoghi al chiuso, come del resto ogni estate, quando il ventilatore non basta più, entra in azione il condizionatore!

La guida che vi forniamo oggi è un piccolo vademecum per aiutarvi ad utilizzare con parsimonia e diligenza il vostro condizionatore, sia che siate in casa oppure in un luogo di lavoro. Negli ultimi giorni si sono tra le altre cose verificati grossi disagi in diverse città italiane, il rischio black out è, nei casi di abuso e di cattivo utilizzo, davvero dientro l’angolo, ecco i 5 consigli.

Deumidificare. La sensazione opprimente del caldo è spesso causata più dall’umidità che dalla temperatura; per questo motivo è assolutamente meglio attivare la funzione di deumidificazione piuttosto che quella di raffrescamento puro e semplice; in questo modo il risparmio annuo sarà di ben 55 euro.

Devono variare spesso i gradi da impostare nel termostato. Difatti è pienamente dimostrato che se si agisce in questo modo con tanto di una corretta programmazione notturna della temperatura il vostro fisico ve ne sarà grato, come il vostro portafogli che eviterà di alleggerirsi di 42 euro ogni anno.

La pulizia è fondamentale. Chi ha installato un impianto di condizionamento nella propria abitazione, sa perfettamente che in primavera le aziende che effettuano manutenzione ricordano la necessità di fare la verifica di funzionalità dei condizionatori. Purtroppo, capitando tutto questo nei mesi dove non fa ancora così caldo, si corre il rischio di ignorare il giusto consiglio del tecnico. In realtà effettuare una manutenzione regolare sull’apparecchio e dunque pulire i filtri almeno una volta all’anno equivale ci consente di risparmiare 33 euro l’anno.

offerte luce

Non fate scappare il fresco. Una volta entrato con fatica nelle vostre stanze, ecco, non fatevelo scappare! Ancora troppi sottovalutano l’importanza di tenere chiuse le porte dei locali dove non si ha l’intenzione di rinfrescare, addirittura lasciare aperta la porta di queste stanze può costarvi fino a 28 euro ogni anno.

Cambiare fa bene scegliendo il condizionatore giusto. Non basta comportarsi con diligenza, anche la tecnologia ha il suo peso quando si parla di condizionatori; sostituire un condizionatore di classe B con uno di classe A++ fa risparmiare 78 euro all’anno.

Segui su comparasemplice news tutte le indicazioni utili per risparmiare sulla bolletta! Il Comparatore di tariffe online più conveniente del momento ti aspetta con le sue magiche offerte!

0321.085995