Qual è la tariffa luce più conveniente?

Qual è la tariffa luce più conveniente?
5 (100%) 2 votes
di | 20-02-2015 | Come risparmiare, Enel, Energia

icona luce La tariffe dell’energia elettrica in Italia sono tra le più care d’Europa, ma purtroppo noi siamo già abituati a dover constatare questi tristi primati. Ma qual è la tariffa luce più conveniente?

La concorrenza in ambito di energia elettrica non ha assolutamente portato fin qui ai risultati che ci attendevamo, ma alcune tariffe del mercato libero consentono comunque di risparmiare. Cerchiamo allora in questo post di capire in base alla tariffa desiderata, monoraria, bioraria o verde, verso quali compagnie poter optare. Per fare questo è necessario affidarsi al servizio gratuito di un comparatore, che in base alla caratteristiche del cliente, è in grado di trovare in pochi secondi tutte le compagnie e le tariffe che queste applicano.

Innanzitutto dobbiamo ricordare che il prezzo delle bollette è costituito per ben il 40% solo da tasse, mentre per il restante 60% è deciso dalle compagnie e su questo 60% dovremmo essere bravi a fare le scelte giuste.

Se prendiamo come esempio una famiglia tipo di 4 persone, viene facile immaginare che qualcuno sia quasi sempre presente a casa e che utilizzi gli elettrodomestici, quindi il consiglio più ovvio è quello di scegliere una tariffa monoraria, ovvero senza differenze nel prezzo della componente energia durante la giornata, ed in questo caso ad oggi è l’offerta Enel denominata E-light quella più conveniente presente sul mercato, tanto da garantire un risparmio medio di circa 100 euro all’anno rispetto alle tariffe applicate in regime di maggior tutela: non ci sono spese di attivazione e non occorre cambiare il contatore (la fattura è bimestrale).

Anche la tariffa bioraria più conveniente per le famiglie di 4 persone resta comunque quella di Enel E-Light, ma per utilizzare una tariffa bioraria, bisogna essere in grado di spostare i consumi di energia elettrica per almeno il 66% nelle ore che vanno dalle 19 alle 8 di mattina e nei giorni festivi: se ne siamo in grado di farlo, con E-Light di Enel Energia risparmieremo in media 53 euro l’anno rispetto ai clienti fermi al regime di maggior tutela, che tra l’altro sta pure per essere abolito.

Se invece è la tutela dell’ambiente il giusto principio al quale volete affidare le vostre scelte, la tariffa più conveniente è Energia 3.0 di GDF SUEZ Energie, che garantisce l’utilizzo di energia verde per la fornitura (proveniente cioè solo da fonti rinnovabili).

Si tratta di una tariffa che però prevede un’unica bolletta per energia natuale e gas naturale, con tariffe disponibili sia in versione monoraria che trioraria,  Risparmio garantito? Circa 78€ circa all’anno. Attivazione assolutamente gratuita e fatturazione mensile.

Per approfondire il discorso però, vi consigliamo comunque di utilizzare il nostro comparatore, raggiungibile tramite il tasto verde qui sotto, che vi permetterà in maniera gratuita e senza impegno, di calcolare le tariffe e le offerte migliori in base alle vostre esigenze ed alle caratteristiche dei vostri consumi.

offerte luce

0321.085995