Sostituzione caldaia: scopri il risparmio

Sostituzione caldaia: scopri il risparmio
Il post ti è stato utile?
di | 15-09-2016 | Come risparmiare, Consigli per gli acquisti, Energia, Leggi Norme Regole

Con l’arrivo della stagione autunnale molti di voi iniziano a pensare a modi di risparmiare sul riscaldamento in modo da tagliare le spese per il consumo di gas che sempre più incidono sul bilancio mensile.

sostituzione caldaia

Bene, oggi vi diamo qualche utile consiglio su come risparmiare acquistando o sostituendo la vostra caldaia con una a condensazione. La sostituzione della caldaia è un’operazione che, anche se in un primo momento può sembrare onerosa, nel lungo periodo si rivela essere vantaggiosa. Nei prossimi paragrafi approfondiremo l’argomento: seguiteci!

Sostituzione caldaia: obbligo di caldaia a condensazione

Da qualche mese è entrato in vigore l’obbligo di produrre e vendere solo questa tipologia particolare di caldaie.

Grazie a una speciale tecnologia le caldaie a condensazione hanno il vantaggio di consumare meno gas e, di conseguenza, garantiscono un risparmio fino al 30% sulla bolletta. Il funzionamento di questo tipo di caldaie è molto semplice e si basa sul fatto che sfruttano il calore del vapore acque dei fumi di scarico.

Questo calore viene trasferito all’acqua da riscaldare tramite un apposito strumento detto scambiatore. Il risparmio energetico è dato dal fatto che la temperatura dei fumi che fuoriescono dalla caldaia a condensazione è inferiore di circa 20 gradi rispetto alla temperatura dei fumi prodotti dalle caldaie classiche (80° contro 100°).
Inoltre, la minor temperatura dei fumi di scarico permette di utilizzare per la costruzione delle caldaie dei materiali, quali il PVC, che sono più economici, oltre a essere più maneggevoli.
Tutto ciò rende le caldaie a condesazione delle vere amiche dell’ambiente in quanto le emissioni di CO2 prodotte da questo tipo di caldaia sono inferiori del 70% rispetto a quelle emesse dalle caldaie tradizionali.

Sostituzione caldaia: le leggi europee in materia

Sappiamo tutti che le azioni e le leggi emanate dall’Unione Europea hanno spesso l’obiettivo di salvaguardare l’ambiente. In questo quadro generale di azione si inserisce infatti la direttiva Ecodesign in base alla quale a partire dal mese di settembre 2015 è iniziato l’obbligo di produrre solamente caldaie a condensazione.

Sostituzione caldaia: Ecobonus

In ottemperanza a quanto stabilito dalla legge europea Ecodesign, nella Legge di Stabilità è stato prorogato fino al 31 dicembre 2016 l’ecobonus che garantisce una detrazione IRPEF/IRES del 65% massimo riguardanti spese relative a interventi che mirino ad aumentare il livello di efficienza energetica di edifici e abitazioni private.

Sostituzione caldaia e ecobonus

L’ecobonus è fruibile da tutti i contribuenti, sia persone fisiche sia imprese o società, la detrazione vale per 10 anni, ovvero viene ripartita in 10 rate annuali di importo uguale.

Volete risparmiare ancora di più sulla vostra bolletta di Luce e Gas? Controllate i nostri comparatori di tariffe per non farvi sfuggire nemmeno un’offerta. Risparmiare è semplice: basta cliccare sul link qui in basso!

Confronta Offerte luce ed energia elettrica

0321.085995