Sistema di riscaldamento domestico più economico

Sistema di riscaldamento domestico più economico
5 (100%) 2 votes
di | 14-03-2017 | Come risparmiare, Energia

Oggi vi parliamo del sistema di riscaldamento domestico più economico. Avete appena deciso di cambiare casa e dovete decidere quale tipologia di riscaldamento installare nella vostra nuova abitazione?

Sistema di riscaldamento domestico più economico
Sappiamo che la scelta non è semplice, pertanto nelle prossime righe vi descriviamo le principali tipologie di riscaldamento disponibili in modo che possiate scegliere quella che più si adatta alle vostre esigenze!

Sistema di riscaldamento domestico più economico: il riscaldamento a pavimento

Il riscaldamento a pavimento presenta degli indubbi vantaggi, vediamoli insieme. Si tratta di un sistema di riscaldamento ormai largamente diffuso nella case degli italiani, il suo funzionamento si basa su un sistema a pannelli radianti.

Il primo vantaggio è il fatto che, essendo inglobato nel pavimento, questo sistema di riscaldamento non occupa spazio in casa ed è molto consigliabile in abitazioni di piccola metratura.

Il secondo vantaggio è la sua versatilità, può essere infatti utilizzato sia per scaldare sia per raffreddare la propria casa.

Dando un po’ di numeri con il riscaldamento a pavimento si ottiene un risparmio fino al 25% sulla bolletta e il costo di installazione si aggira intorno ai 75 euro al metro quadro.

Sistema di riscaldamento domestico più economico: riscaldamento elettrico

Un altro sistema di riscaldamento che consente un notevole risparmio oltre a diversi vantaggi è il riscaldamento elettrico. Se si sceglie di utilizzare energia prodotta da fonti rinnovabili,  si riscalda la propria abitazione senza inquinare l’ambiente! Inoltre i costi di installazione e manutenzione sono  molto ridotti. Il costo, infatti, varia a seconda delle funzioni e dei modelli di termoconvettori che si desidera installare nella propria abitazione.

Sistema di riscaldamento domestico più economico: il camino

L’ultima tipologia di riscaldamento che vi presentiamo è il camino. Si tratta di una forma di riscaldamento che, rispetto a quelle fino ad ora presentatevi, ha un vantaggio non trascurabile. I camini sono dei veri e propri oggetti di arredo che non solo riscalderanno la vostra abitazione ma contribuiranno ad arredarla e a renderla più confortevole in tutti i sensi!

Questa caratteristica però può comportare anche dei lati negativi: prima di scegliere il camino bisogna calcolare il fabbisogno termico necessario a riscaldare l’ambiente.

Inoltre, se abitate in un condominio, ricordatevi che la costruzione di una canna fumaria nel vostro palazzo deve essere sottoposta all’approvazione di tutti i condomini.
In commercio sono presenti diverse tipologie di camini che si differenziano per modalità di funzionamento e prezzo. In generale i prezzi partono da 700-800 esclusi i prezzi di installazione.

Adesso che conoscete le diverse forme di riscaldamento presenti sul mercato, consultate il nostro comparatori di tariffe per scegliere l’offerta giusta per voi!

Confronto gratis offerte Gas e Luce

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV