StandBy: risparmiare energia spegnendo i dispositivi inutilizzati

StandBy: risparmiare energia spegnendo i dispositivi inutilizzati
Il post ti è stato utile?
di | 14-04-2015 | Come risparmiare, Energia

Risparmiare è una parola che oramai sentiamo dire tutti i giorni, ma ci chiediamo sempre se sia un truffa o dove sia la scorciatoia, siamo sempre alla ricerca dell’ultima occasione oppure offerta speciale che a volte perdiamo di vista i modi più semplici ed efficaci per risparmiare sulle bollette

A mio avviso uno dei punti chiave per alleggerire la bolletta senza spendere soldi extra, e secondo me il reale modo per risparmiare, può sembrare stupido ma è semplicemete quello di spegnerere lo STANDY dei dispositivi (la lucina che indica lo stato dell apparecchio). Credo sia l’errore che si commette più frequentemente in casa e in ufficio e uno degli sprechi maggiori che grava di più sulla bolletta dell’energia: potete solo pensare che stiamo parlando di un spreco in soldi pari a circa 60 euro l’anno. Ma a tutto c’e rimedio, non bisogna disperarsi, infatti è sufficiente scollegare la rete elettrica di ogni dispositivo (ad esempio: TV, computer, Sky, lettore cd microonde, macchina del caffè, lettore dvd, caricatori di PC, telefoni, tablet, spazzoli elettrici, macchinette della barba, tostapane e potrei continuare all’infinito) quindi potete immaginare il consumo inutile che questi apparecchi provocano durante il loro inutilizzo.

Il LED luminoso indica che l’elettrodomestico sta consumando una piccola quantità di energia anche se infinitesimale, però se andiamo a sommarla per tutti i giorni dell’anno diventa uno spreco davvero rilevante ma sostanzialmente inutile. Quindi un consiglio per evitare ogni sera di dover spegnere ogni dispositivo presente in casa o ufficio con luce led di riferimento, basterebbe collegare la massa di dispositivi ad una presa polivalente (comunemente chiamata “ciabatta”) con interruttore di on/off, facendo così al momento dell’inutilizzo abbiamo la possibilità di scollegare tutti i dispositivi contemporaneamente senza incorrere in spese inutili. Anche se può sembrare una cosa stupida il risparmio energetico nazionale potrebbe essere alto, se adottassimo tutti questo metodo forse le nostre bollette potranno cominciare un po’ a respirare.

Vuoi un’offerta dedicata dai principali fornitori italiani di energia elettrica? Fai una comparazione gratuita sul nostro sito!

Offerte luce ed energia elettrica

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV