Come riscaldare il bagno: le 5 migliori stufette a basso consumo

Come riscaldare il bagno: le 5 migliori stufette a basso consumo
5 (100%) 3 votes
di | 18-12-2018 | Come risparmiare, Consigli per gli acquisti

L’inizio della stagione invernale è ormai alle porte e ognuno di noi, volente o nolente, dovrà affrontare la questione del bagno freddo.

Come riscaldare il bagno senza dover spendere cifre astronomiche in bolletta? Grazie alle stufe elettriche a baso consumo è possibile, oggi, riscaldare velocemente l’ambiente senza doversi preoccupare degli elevati consumi.

Di seguito potete trovare alcuni consigli utili per l’acquisto dei migliori modelli di stufe elettriche a basso consumo sul mercato.

Sommario

Consiglio 1: la scelta della stufa elettrica prima dell’acquisto

Le stufette elettriche sono utili apparecchi per riscaldare il bagno o togliere l’umidità nell’ambiente, ma possono essere utilizzate facilmente anche nelle altre stanze della casa in cui esiste una presa elettrica, in quanto possono essere spostate agevolmente date le misure piuttosto ridotte. Prima di procedere con l’acquisto della stufetta è importante fare attenzione al consumo energetico dell’apparecchio: non tutti i modelli sono uguali.

Qualora si optasse per modelli economici ma datati e non a basso consumo, si rischierebbero consumi energetici molto alti in bolletta. Basti considerare che, la potenza media di una stufetta si aggira intorno ai 750 e 1.500 Watt con un consumo medio  notevole. Pertanto, è bene acquistare modelli recenti e a basso consumo energetico, che permettono di riscaldare il bagno senza timore di trovarsi di fronte a una bolletta salatissima a fine mese. Il prezzo d’acquisto poco più alto, è un vero e proprio investimento che avrà i suoi frutti sulla fattura dell’energia elettrica nel medio/lungo periodo.

Inoltre, nella scelta della stufa elettrica occorre tener conto delle proprie necessità e del le dimensioni della superficie da riscaldare nonchè delle sue condizioni di partenza della stanza in termini di umidità.

Consiglio 2: la sicurezza prima di tutto

Quando ci si accinge a acquistare una stufetta elettrica è importante valutarne la sicurezza, sia mentre l’apparecchio è in uso, sia nell’eventulità di un incidente. A maggior ragione se esso verrà installato in una stanza in cui esiste il costante pericolo che la stufetta venga a contatto con l’acqua, come appunto, in bagno.

I modelli di ultima generazione sono sicuramente più sicuri in quanto sono dotati di un doppi sistema di sicurezza: anticaduta o antiribaltamento che consente alla stufetta di spegnersi automaticamente nel caso in cui essa venga alzata da un piano di appoggio o già solo inclinata, e un sistema che fa lo stesso nel caso in cui ci sia un eccessivo surriscaldamento.

È importante, infine, controllare al momento dell’acquisto, che la stufa sia dotato di una certificazione CE e del codice IP21 o, ancora meglio, IP22.

Il codice IP, Marchio Internazionale Protezione

Il codice IP o Marchio Internazione di Protezione pubblicato dalla Commissione Internazione Elettrotecnica (IEC)  ha lo scopo di classificare e valutare il grado di protezione fornito da apparecchi elettrici quando essi vengono in contatto con un liquidi e polvere.

Per quanto riguarda le stufe elettriche il requisito minimo che l’apparecchio deve avere per essere ritenuto sicuro è il codice IP21. Tale valutazione permette ai consumatori di sapere che la stufetta è protetta contro l’inserimento di dita e non verrà danneggiata o diventerà pericolosa qualora essa venga in contatto con gocce verticali d’acqua.

Consiglio 3: scegliere stufe elettriche dotate di un termostato

Scegliere le stufe elettriche dotate di termostato significa poter regolare a una temperatura ideale l’apparecchio, in modo tale che essa non sia più alta del necessario.

È la temperatura impostata, infatti, il fattore per il quale dipende principalmente il risparmio in bolletta per riscaldare il bagno o altri ambienti. Da valutare poi, è anche la presenza o  meno del regolatore d’aria che consente ai modelli dotati di ventola di modulare la velocità. Su alcuni modelli è presente anche un timer per lo spegnimento automatico quando raggiungono la temperatura prestabilita e possono essere programmati per funzionare autonomamente. Anche questo strumento permette di utilizzare il calore solo lo stretto necessario.

Consiglio 4: anche l’occhio vuole la sua parte

Chi decide di acquistare una stufetta elettrica ha sicuramente come primo obiettivo, quello di rispondere all’esigenza di riscaldare il bagno durante l’inverno e vincere il freddo. Tuttavia, l’apparecchio è pur sempre un oggetto di arredamento e la scelta dei materiali e della forma che esso dovrà avere per adattarsi meglio allo stile dell’ambiente può assumere un certa rilevanza. Le moderne stufe elettriche, soprattutto quelle di fascia di prezzo superiore,  si presentano in tutte le forme e con un design elegante e sobrio che consente di integrare la propria stufetta perfettamente nella stanza. In ogni caso, in commercio esistono tanti modelli diversi di tutti i prezzi e forme.

Le 5 migliori stufe elettriche a basso consumo del mercato

Di seguito potete trovare una selezione realizzata da ComparaSemplice.it delle migliori stufette elettriche del mercato, di tutti i prezzi e forme.

De’Longhi HVA 0020, Termoventilatore, 2000 Watt in promozione a 18,00€

Stufetta per il bagno De'Longhi

Per chi è alla ricerca di un modello senza troppe pretese e che non costi eccessivamente tanto, la stufetta elettrica De’Longhi HVA 0020  è l’ideale. La stufetta consente di ottenere due livelli di potenza: 1000 o 2000Watt e è dotata di un termostato di sicurezza. Infine, il termoventilatore è dotato del codice di protezione IP21, il codice che permette al consumatore di sapere che il poprio elettrodomestico è sicuro da eventuali cadute verticale di gocce d’acqua sull’apparecchio. Pertanto, possiamo dire che il prodotto è stato pensato appositamente per riscaldare il bagno: il rapporto qualità prezzo è decisamente ottimo. L’unico difetto che possiamo trovare a questo prodotto è, forse, il design semplice e poco elegante.

Rowenta SO9265F0 Mini Excel Eco Safe Termoventilatore Ceramico 1800 Watt, 49 Decibel in promozione a 39,98€

stufetta per il bagno Rowenta

Mini Excel Eco Safe è il termoventilatore giusto per chi ha l’esigenza di riscaldare il bagno di casa risparmiando spazio e energia. La stufetta elettrica presenta un disign compatto che la rende facile da usare, trasportare e riporre. Grazie a questo termoventilatore potrete decidere di selezionare due modalità di ventilazione: la prima è  la modalità ECO per sfruttare il calore a basso consumo energetico risparmiando circa il 50% di energia, turbo per un riscaldamento dell’ambiente in pochi minuti.  Inoltre, l’apparecchio è dotato di un termostato e due livelli di riscaldamento regolabili e di una funzione silenziosa. È doppia anche la protezione contro il surriscaldamento con allarme e di una funzione di spegnimento automatico in caso di malfunzionamento.

ARGO Boogie Plus Termoventilatore ceramico a torre  in promozione a 43,99€

Stufetta per il bagno Argo

Argo Boogie Plus è la stufetta per riscaldare il bagno dalla forma verticale a torre che crea caldo in pochi minuti grazie alla resistenza in cermamica. Il termoventilatore è dotato di due modalità di riscaldamento: ECO che permette di ridurre i consumi e risparmiare energia, e Comfort per ottenere il massimo calore nel più breve tempo possibile.

Il grande vantaggio di questa stufetta Argo, come molti altri porodtti del brand, è che può essere utilizzata anche in estate come ventilatore, in quanto è dotata di ventilazione estiva.

De’Longhi Caldo bagno Elite HBE3551TCB termoventilatore da bagno verticale ceramico in promozione a 88,99€

Stufetta per il bagno De'Longhi De’Longhi  è sicuramente uno dei brand più all’avanguardia per quanto riguarda gli apparecchi per il riscaldamento. La stufa elettrica Caldo Bagno d’Elite è il prodotto ideale per chi cerca il meglio anche per il riscaldamento del bagno. L’apparecchio è dotato della tecnologia ceramica che consente di evitare il rischio di surriscaldamento e garantisce un esteso ciclo di vita del prodotto. Inoltre, esso è stato specificatamente progettato per l’utilizzo in bagno in quanto è contrassegnato dal codice IP21 contro la caduta verticale di gocce d’acqua assicurando un elevato livello di sicurezza. La base è provvista di sistema di autospegnimento in caso di ribaltamento. In ultimo, ma non per importanza, la stufetta De’Longhi è dotata di un timer 24h per programmare l’accensione dell’apparecchio durante la giornata.

Wärme Designer Radiatore riscaldamento elettrico a alta efficienza energetica 199,95€

Stufetta per il bagno Warme

Concludiamo la nostra selezione delle migliori stufette elettriche per il riscaldamento del bagno, con un top di gamma. Il radiatore Wärme elettrico a parete è decisamente più costoso rispetto alle classiche stufette, ma l’eleganza e l’efficienza del prodotto ne giustificano il prezzo. Si tratta di un prodotto al 100% a alta efficienza energetica. Parliamo, duqnue, di un investimento che garantisce un ritorno economico assicurato nelle bollette della luce sul lungo periodo. Basti considerare il fatto che, il costo di utilizzo è di soli 7 centesimi/all’ora contro i 20 centesimi/all’ora di una stufa elettrica di vecchia generazione. Il design particolare e altamente tecnologico, lo rende un vero e proprio oggetto di arredamento prezioso, in qualunque sala esso venga installato. Visivamente si presenta, infatti, come un semplice pannello nero spesso solo 8 cm. Il fatto che possa essere appeso al muro consente di evitare incidenti con bambini e animali. Rischio reso al minimo ancora di più dal fatto che il grado di protezione è pari a IP22.

Infine, il radiatore Wärme consente di programmare un ciclo settimane di accensione e spegnimento impostando la temperatura ideale per il proprio ambiente.

Dopo aver valutato le migliori proposte per le stufette per riscaldare il bagno non vi resta che scegliere l’apparecchio che meglio possa adattarsi alle vostre esigenze.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
0321.085995

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.